SantAntonio in processione bloccato da unauto a Bitonto
SantAntonio in processione bloccato da unauto a Bitonto
Cronaca

Follia nel centro storico: auto sfida la processione e blocca Sant'Antonio

L'incredibile “faccia a faccia” tra la vettura e la statua del Santo in un video

Nell'eterna lotta fra la fede a la tecnologia ieri ha vinto la fede. Ma c'è mancato poco. Delirio ieri sera nel centro storico di Bitonto dove un automobilista, incurante della tradizionale processione di Sant'Antonio che stava percorrendo il dedalo di stradine della città vecchia, ha deciso di sfidare il Santo e avventurarsi nella processione fino a "guardare negli occhi" la sacra immagine. L'episodio si è verificato in via Giandomenico Rogadeo, dove la processione stava sfilando verso la Galleria De Vanna e la Chiesa del Purgatorio dopo aver attraversato Piazza Cavour. Un uomo, a bordo della sua auto, si è immesso nel percorso della processione, tentando ostinatamente di "scalarla" in senso contrario. Inutili le invettive di passanti e fedeli che, mentre si spostavano dalla traiettoria della vettura per non essere investiti, cercavano di persuaderlo a interrompere la sua folle impresa. Tutto inutile: la macchina si è fermata solo davanti alla statua del Santo che procedeva placidamente sulle spalle dei suoi portatori. Dopo alcuni attimi in cui la vettura e la sacra immagine si sono "guardati" minacciosamente negli occhi, l'automobilista ha finalmente deciso di fermarsi e procedere a marcia indietro per liberare la strada a Sant'Antonio. Non senza problemi e pericoli fra i tanti presenti a pochi centimetri dalle ruote dell'auto.
Tutta la scena è stata ripresa da un videoamatore in un video nel quale si sentono distintamente i commenti increduli di fedeli e religiosi presenti.
Superato l'inaspettato ostacolo la processione ha continuato il suo consueto percorso fino alla chiesa di San Domenico dov'è custodita la sacra immagine del santo portoghese.
  • processione
  • Centro storico
Altri contenuti a tema
Musica e attività nel centro storico: stop a karaoke, Dj e tavolini selvaggi Musica e attività nel centro storico: stop a karaoke, Dj e tavolini selvaggi Orari più ampi invece per le iniziative musicali della Bitonto Estate
Giovanissimi distruggono le fioriere di un bar di via Matteotti per gioco Giovanissimi distruggono le fioriere di un bar di via Matteotti per gioco In un video il tuffo sulle piante per un sabato sera evidentemente alternativo
La più famosa gara di moto storiche passerà da Bitonto La più famosa gara di moto storiche passerà da Bitonto Il club Aste e Bilancieri porta all'ombra del Torrione Angioino la 33esima edizione della celebre Milano-Taranto
La processione dei Misteri di Bitonto verso la candidatura UNESCO La processione dei Misteri di Bitonto verso la candidatura UNESCO Il rito è stato catalogato presso il Ministero per i beni e le attività culturali
Nel centro storico una terrazza panoramica su Lama Balice aperta alla cultura Nel centro storico una terrazza panoramica su Lama Balice aperta alla cultura A Bitonto un palcoscenico d’estate per un ciclo di eventi pubblici con “Cultura panoramica”
Incanto e meraviglia a Bitonto per il Corteo Storico con più di 500 figuranti Incanto e meraviglia a Bitonto per il Corteo Storico con più di 500 figuranti Si è concluso con la rievocazione della battaglia del 1734, con 50 comparse dei Pistonieri Santa Maria del Rovo da Cava dei Tirreni
La figura dello “statuiire” protagonista del nuovo libro di Chiara Cannito La figura dello “statuiire” protagonista del nuovo libro di Chiara Cannito “La processione secondo Michele” sarà presentato sabato a Bitonto nella chiesa di San Domenico
Stasera nel centro storico di Bitonto tornano gli altari Mariani Stasera nel centro storico di Bitonto tornano gli altari Mariani La passeggiata tra i vicoli del borgo antico nel programma della Festa Patronale
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.