SantAntonio in processione bloccato da unauto a Bitonto
SantAntonio in processione bloccato da unauto a Bitonto
Cronaca

Follia nel centro storico: auto sfida la processione e blocca Sant'Antonio

L'incredibile “faccia a faccia” tra la vettura e la statua del Santo in un video

Elezioni Regionali 2020
Nell'eterna lotta fra la fede a la tecnologia ieri ha vinto la fede. Ma c'è mancato poco. Delirio ieri sera nel centro storico di Bitonto dove un automobilista, incurante della tradizionale processione di Sant'Antonio che stava percorrendo il dedalo di stradine della città vecchia, ha deciso di sfidare il Santo e avventurarsi nella processione fino a "guardare negli occhi" la sacra immagine. L'episodio si è verificato in via Giandomenico Rogadeo, dove la processione stava sfilando verso la Galleria De Vanna e la Chiesa del Purgatorio dopo aver attraversato Piazza Cavour. Un uomo, a bordo della sua auto, si è immesso nel percorso della processione, tentando ostinatamente di "scalarla" in senso contrario. Inutili le invettive di passanti e fedeli che, mentre si spostavano dalla traiettoria della vettura per non essere investiti, cercavano di persuaderlo a interrompere la sua folle impresa. Tutto inutile: la macchina si è fermata solo davanti alla statua del Santo che procedeva placidamente sulle spalle dei suoi portatori. Dopo alcuni attimi in cui la vettura e la sacra immagine si sono "guardati" minacciosamente negli occhi, l'automobilista ha finalmente deciso di fermarsi e procedere a marcia indietro per liberare la strada a Sant'Antonio. Non senza problemi e pericoli fra i tanti presenti a pochi centimetri dalle ruote dell'auto.
Tutta la scena è stata ripresa da un videoamatore in un video nel quale si sentono distintamente i commenti increduli di fedeli e religiosi presenti.
Superato l'inaspettato ostacolo la processione ha continuato il suo consueto percorso fino alla chiesa di San Domenico dov'è custodita la sacra immagine del santo portoghese.
  • processione
  • Centro storico
Altri contenuti a tema
Lavori Enel danneggiano le basole di piazza Marconi. Abaticchio: «Sono molto arrabbiato» Lavori Enel danneggiano le basole di piazza Marconi. Abaticchio: «Sono molto arrabbiato» La ditta incaricata eseguiva una riparazione. Le chianche saranno sostituite con altre della stessa epoca
«A Bitonto centro storico trasformato dagli anni '90. La politica la smetta di strumentalizzarlo» «A Bitonto centro storico trasformato dagli anni '90. La politica la smetta di strumentalizzarlo» L'appello di uno dei ristoratori della zona antica della città: «Ricordo quando ti rubavano le scarpe se ci passavi. Rispettateci»
A Bitonto musica davanti a pub e ristoranti rimasti chiusi per il Covid A Bitonto musica davanti a pub e ristoranti rimasti chiusi per il Covid Un avviso pubblico del Comune per programmare un calendario organico. Mangini: «Torniamo dove tutto ebbe inizio»
Uomo trovato morto in casa nel centro storico di Bitonto Uomo trovato morto in casa nel centro storico di Bitonto Viveva solo. A stroncarlo, forse un malore. Sul posto la Polizia per i rilievi del caso
Annullati a Bitonto tutti i riti della Settimana Santa Annullati a Bitonto tutti i riti della Settimana Santa L'annuncio dell'Arciconfraternita S. Maria del Suffragio
1 Blitz della PM tra i locali della movida: via gli arredi esterni "permanenti" Blitz della PM tra i locali della movida: via gli arredi esterni "permanenti" Giro di vite contro ombrelloni, divisori e tavolini. Ripristinate anche le catene di piazza Cattedrale
Ripulito dalle scritte spray l'Arco Pinto nel centro storico di Bitonto Ripulito dalle scritte spray l'Arco Pinto nel centro storico di Bitonto L'amministrazione comunale ha provveduto in pochi giorni a rimuovere gli scarabocchi lasciati da una mano ignota
L'idiota innamorato imbratta di vernice le pietre dell'Arco Pinto L'idiota innamorato imbratta di vernice le pietre dell'Arco Pinto Solo due settimane fa uno zelante cittadino aveva risanato in parte il dipinto degradato
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.