Repertorio
Repertorio
Cronaca

Famiglia disagiata in casa con 50 gatti a Bitonto

Il Comune dispone il recupero dei felini e l'intervento dei servizi sociali

Storia di degrado e disagio a Bitonto dove in un'abitazione in periferia è stata individuata una famiglia in condizioni di difficoltà sociale che divideva il suo appartamento con 50 gatti.
La situazione è emersa dopo l'esposto da parte di un condominio di via Ugo La Malfa in cui si denunciava una situazione di grave pericolo per la salute dei residenti.
Per questo da Palazzo Gentile è stato disposto un sopralluogo da parte della Polizia Locale e del Servizio Veterinario della Asl che, una volta all'interno dell'appartamento, hanno dovuto fare i conti una scena quasi surreale. «Nella sola stanza di ingresso all'appartamento – si legge nel rapporto della Polizia Municipale - vi era la presenza di circa 50 gatti e l'olezzo che fuoriusciva dall'abitazione era indescrivibilmente nauseabondo, al punto che riusciva difficile la permanenza all'interno dello stesso condominio».

La Polizia Locale ha segnalato ai Servizi Sociali del Comune di Bitonto la situazione di disagio sociale del nucleo familiare, responsabile «dell'accumulo di un numero abnorme di felini all'interno dell'abitazione, tanto da rendere insalubri sia i locali dell'appartamento che quelli condominiali». Dal Comando di via Dossetti è arrivata anche la raccomandazione a «recuperare i gatti detenuti nell'abitazione al fine di prevenire pericoli igienicosanitari, provvedendo, con l'ausilio delle associazioni animaliste che collaborano con Questa Amministrazione, al recupero dei felini».
A causa dello stato di cattività dei gatti che impedisce le reimmissione nelle colonie feline selvatiche presenti sul territorio comunale, dalla PM è arrivato l'invito a «predisporre, con l'ausilio delle Associazioni di protezione animali territoriali, un piano di pre-affidamento e di adozione dei felini in questione, previamente sottoposti a sterilizzazione e profilassi da parte del competente Servizio Veterinario della Asl/BA».
Un invito subito accolto dal sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio che, con un'apposita ordinanza, ha stabilito il recupero degli animali e l'avvio del piano di pre-affido e adozione, dopo idonea sterilizzazione e profilassi da parte del Servizio Veterinario della Asl/BA, che è stata incaricata di adempiere le procedure di competenza.
  • Michele Abbaticchio
  • Polizia Municipale Bitonto
Altri contenuti a tema
L'amarezza del Sindaco Abbaticchio per l'apparizione di frasi infamanti sul suo conto L'amarezza del Sindaco Abbaticchio per l'apparizione di frasi infamanti sul suo conto «Hanno imbrattato le mura pubbliche per scrivere che mi sono messo in tasca mezzo milione di euro»
Anche il Sindaco Abbaticchio si è vaccinato Anche il Sindaco Abbaticchio si è vaccinato Questa mattina la somministrazione nel Punto Vaccinale cittadino
Associazioni musicali amatoriali: il sindaco di Bitonto sostiene il disegno di legge Associazioni musicali amatoriali: il sindaco di Bitonto sostiene il disegno di legge Abbaticchio: «Componente importante della nostra offerta culturale»
Abbaticchio quasi commosso: «Ulteriore decremento dei contagi a Bitonto» Abbaticchio quasi commosso: «Ulteriore decremento dei contagi a Bitonto» Un post per spiegare la nuova situazione epidemiologica in città e fare qualche riflessione
Coronavirus, Abbaticchio: «Il peggio sembra essere passato» Coronavirus, Abbaticchio: «Il peggio sembra essere passato» Mangini rilancia: «Impatto positivo della campagna vaccinale»
Dal 20 maggio parte il servizio di pulizia straordinaria del centro storico di Bitonto Dal 20 maggio parte il servizio di pulizia straordinaria del centro storico di Bitonto Ad annunciarlo il Sindaco Michele Abbaticchio
A Trani rubano furgone con carrozzine disabili: l'appello del sindaco di Bitonto A Trani rubano furgone con carrozzine disabili: l'appello del sindaco di Bitonto Il mezzo dell'associazione Oltre Sport sarebbe dovuto partire quest'oggi per Jesolo
Abbaticchio su zona gialla e ritorno attività: «Non molliamo. Mascherina sul viso» Abbaticchio su zona gialla e ritorno attività: «Non molliamo. Mascherina sul viso» Un post del Sindaco per ribadire soddisfazione per la riapertura di molti esercizi e l'esigenza di non abbassare la guardia
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.