Repertorio
Repertorio
Cronaca

Famiglia disagiata in casa con 50 gatti a Bitonto

Il Comune dispone il recupero dei felini e l'intervento dei servizi sociali

Storia di degrado e disagio a Bitonto dove in un'abitazione in periferia è stata individuata una famiglia in condizioni di difficoltà sociale che divideva il suo appartamento con 50 gatti.
La situazione è emersa dopo l'esposto da parte di un condominio di via Ugo La Malfa in cui si denunciava una situazione di grave pericolo per la salute dei residenti.
Per questo da Palazzo Gentile è stato disposto un sopralluogo da parte della Polizia Locale e del Servizio Veterinario della Asl che, una volta all'interno dell'appartamento, hanno dovuto fare i conti una scena quasi surreale. «Nella sola stanza di ingresso all'appartamento – si legge nel rapporto della Polizia Municipale - vi era la presenza di circa 50 gatti e l'olezzo che fuoriusciva dall'abitazione era indescrivibilmente nauseabondo, al punto che riusciva difficile la permanenza all'interno dello stesso condominio».

La Polizia Locale ha segnalato ai Servizi Sociali del Comune di Bitonto la situazione di disagio sociale del nucleo familiare, responsabile «dell'accumulo di un numero abnorme di felini all'interno dell'abitazione, tanto da rendere insalubri sia i locali dell'appartamento che quelli condominiali». Dal Comando di via Dossetti è arrivata anche la raccomandazione a «recuperare i gatti detenuti nell'abitazione al fine di prevenire pericoli igienicosanitari, provvedendo, con l'ausilio delle associazioni animaliste che collaborano con Questa Amministrazione, al recupero dei felini».
A causa dello stato di cattività dei gatti che impedisce le reimmissione nelle colonie feline selvatiche presenti sul territorio comunale, dalla PM è arrivato l'invito a «predisporre, con l'ausilio delle Associazioni di protezione animali territoriali, un piano di pre-affidamento e di adozione dei felini in questione, previamente sottoposti a sterilizzazione e profilassi da parte del competente Servizio Veterinario della Asl/BA».
Un invito subito accolto dal sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio che, con un'apposita ordinanza, ha stabilito il recupero degli animali e l'avvio del piano di pre-affido e adozione, dopo idonea sterilizzazione e profilassi da parte del Servizio Veterinario della Asl/BA, che è stata incaricata di adempiere le procedure di competenza.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Michele Abbaticchio
  • Polizia Municipale Bitonto
Altri contenuti a tema
Michele Abbaticchio premiato dal Festival Legalitria Michele Abbaticchio premiato dal Festival Legalitria Ieri l'incontro all'ITES "Vitale Giordano"
Abbaticchio: «10 anni di amministrazione dedicati ad Anna Rosa Tarantino ed alle vittime di violenza» Abbaticchio: «10 anni di amministrazione dedicati ad Anna Rosa Tarantino ed alle vittime di violenza» Conferenza stampa del sindaco e dell'esecutivo cittadino per fine mandato
Abbaticchio fa il suo bilancio di 10 anni d'amministrazione Abbaticchio fa il suo bilancio di 10 anni d'amministrazione Giovedì 5 maggio la conferenza stampa
Abbaticchio annuncia: «Indetta la gara d'appalto per i lavori allo stadio» Abbaticchio annuncia: «Indetta la gara d'appalto per i lavori allo stadio» Il Sindaco: «Presto andrò a vedere una bella partita serale al "Città degli ulivi"»
L'ultimo 25 aprile da sindaco di Michele Abbaticchio L'ultimo 25 aprile da sindaco di Michele Abbaticchio Il primo cittadino uscente: «Ho sentito vicini tutti voi»
Posata la prima pietra per la nuova piazza XX Settembre Posata la prima pietra per la nuova piazza XX Settembre La soddisfazione di Abbaticchio e le parole di Monsignor Satriano che ha ricordato don Vito Frascella
Gatti sequestrati a Bitonto, il sindaco: «Rispettate leggi regionali e indicazioni ASL» Gatti sequestrati a Bitonto, il sindaco: «Rispettate leggi regionali e indicazioni ASL» Arriva la replica del Comune in merito alla questione sollevata dall'animalista Enrico Rizzi
Vandalismo e schiamazzi, il sindaco di Bitonto chiude dalle 22 alle 6 del mattino i distributori automatici di bibite Vandalismo e schiamazzi, il sindaco di Bitonto chiude dalle 22 alle 6 del mattino i distributori automatici di bibite Abbaticchio: «Mancanza di controllo da parte dei gestori»
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.