I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Evade dai domiciliari scappando dal centro di cura di Bitonto in cui viveva: arrestato 38enne

I Carabinieri lo hanno bloccato in stazione mentre tentava di raggiungere Bari

Stava scontando la pena degli arresti domiciliari cui lo aveva condannato il giudice in una casa di cura e alloggio, all'interno della Fondazione Santi Medici, ma è fuggito dalla struttura per poi essere arrestato dai Carabinieri.

È accaduto domenica pomeriggio, a Bitonto, dove i militari sono dovuti intervenire per rintracciare un evaso di cui si erano perse le tracce. Allertati da una segnalazione, gli uomini agli ordini del maresciallo maggiore Giuseppe Salierno, si sono recati all'interno della struttura in cui alloggiava l'uomo, un 38enne di origini andriesi, per raccogliere la descrizione del fuggitivo e altri dettagli utili all'individuazione.

La sua fuga, però, è durata poco: nel giro di mezz'ora, infatti, i Carabinieri della locale Stazione lo hanno individuato nella vicina stazione ferroviaria poco prima di riuscire a salire su un treno che lo avrebbe condotto nel capoluogo, riuscendo così nell'impresa di far perdere le proprie tracce.

I militari, dopo le formalità di rito, lo hanno ricondotto nella casa alloggio della Fondazione Santi Medici, ancora in regime di arresti domiciliari, su ordine dell'Autorità Giudiziaria competente. Che per lui ha comunque previsto il processo per direttissima per evitare nuove fughe.
  • carabinieri
  • Carabinieri Bitonto
  • Controlli Carabinieri Bitonto
Altri contenuti a tema
Inseguimento da film sulla Sp 231: arrestati 3 bitontini Inseguimento da film sulla Sp 231: arrestati 3 bitontini Erano in trasferta a Corato con centraline e arnesi da scasso per il furto di auto
Minacce ed estorsioni al gestore di un distributore di Bitonto: in manette tre persone Minacce ed estorsioni al gestore di un distributore di Bitonto: in manette tre persone Uno dei tre aveva preteso il ritiro della denuncia presentandosi con una tanica di benzina
In trasferta a Terlizzi per rubare cavi di rame. Arrestati due bitontini In trasferta a Terlizzi per rubare cavi di rame. Arrestati due bitontini Sono stati presi con le mani nel sacco, ieri sera, dai Carabinieri. Recuperate anche tronchesi ed un'accetta
Si stringe il cerchio attorno alla banda della BMW Si stringe il cerchio attorno alla banda della BMW I Carabinieri trovano in un capannone abbandonato lungo la strada provinciale 231 altre due BMW rubate
Era Bitonto la base della banda della BMW sgominata a Capurso Era Bitonto la base della banda della BMW sgominata a Capurso Due Carabinieri feriti dopo uno speronamento durante l'inseguimento del malviventi. Il video dell'operazione
Fuori strada sulla Sp231, finisce con l'auto contro un palo della pubblicità Fuori strada sulla Sp231, finisce con l'auto contro un palo della pubblicità L'incidente nel tratto tra la via per Palo e l'incrocio per Palombaio
Blitz nel centro storico di Bitonto: trovate quasi 100 dosi di droga Blitz nel centro storico di Bitonto: trovate quasi 100 dosi di droga Erano nascoste nella casa di una 52enne poi denunciata
Doppio incidente tra Giovinazzo e Bitonto: interdetta la provinciale 88 Doppio incidente tra Giovinazzo e Bitonto: interdetta la provinciale 88 Gli impatti causati dal fondo ghiacciato. Sei le auto coinvolte, un ferito. Sul posto Carabinieri e Polizia Locale
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.