I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Evade dai domiciliari scappando dal centro di cura di Bitonto in cui viveva: arrestato 38enne

I Carabinieri lo hanno bloccato in stazione mentre tentava di raggiungere Bari

Stava scontando la pena degli arresti domiciliari cui lo aveva condannato il giudice in una casa di cura e alloggio, all'interno della Fondazione Santi Medici, ma è fuggito dalla struttura per poi essere arrestato dai Carabinieri.

È accaduto domenica pomeriggio, a Bitonto, dove i militari sono dovuti intervenire per rintracciare un evaso di cui si erano perse le tracce. Allertati da una segnalazione, gli uomini agli ordini del maresciallo maggiore Giuseppe Salierno, si sono recati all'interno della struttura in cui alloggiava l'uomo, un 38enne di origini andriesi, per raccogliere la descrizione del fuggitivo e altri dettagli utili all'individuazione.

La sua fuga, però, è durata poco: nel giro di mezz'ora, infatti, i Carabinieri della locale Stazione lo hanno individuato nella vicina stazione ferroviaria poco prima di riuscire a salire su un treno che lo avrebbe condotto nel capoluogo, riuscendo così nell'impresa di far perdere le proprie tracce.

I militari, dopo le formalità di rito, lo hanno ricondotto nella casa alloggio della Fondazione Santi Medici, ancora in regime di arresti domiciliari, su ordine dell'Autorità Giudiziaria competente. Che per lui ha comunque previsto il processo per direttissima per evitare nuove fughe.
  • carabinieri
  • Carabinieri Bitonto
  • Controlli Carabinieri Bitonto
Altri contenuti a tema
Fuggono in scooter e seminano il panico. Arrestati dai Carabinieri Fuggono in scooter e seminano il panico. Arrestati dai Carabinieri Un 18enne ed un 19enne, fermati dopo aver tentato di investire i militari, sono stati posti ai domiciliari
In giro in autocarro, ma con la patente mai conseguita: arrestato sorvegliato speciale In giro in autocarro, ma con la patente mai conseguita: arrestato sorvegliato speciale I Carabinieri lo hanno preso in via Cela e posto ai domiciliari: sarà processato per direttissima
Furti e rapine in provincia, primo arresto. È un 25enne di Bitonto Furti e rapine in provincia, primo arresto. È un 25enne di Bitonto L'uomo, Arcangelo Cassano, è un componente di una banda che agiva tra Corato e Modugno. Si cercano i complici
Scovata "cupa" della droga. Arrestato un pusher 23enne Scovata "cupa" della droga. Arrestato un pusher 23enne All'interno di uno scantinato di via Spadolini rinvenute 174 dosi di marijuana, hashish e cocaina
Paesaggio della Murgia bitontina distrutto per diventare campo agricolo: sequestrato terreno Paesaggio della Murgia bitontina distrutto per diventare campo agricolo: sequestrato terreno Sigilli dei Carabinieri Forestali a un lotto in contrada Rogadeo e ricadente nel Parco dell’Alta Murgia
Tentano furto in deposito di capi firmati a Bitonto: arrestati in 3 Tentano furto in deposito di capi firmati a Bitonto: arrestati in 3 Recuperato bottino da decina di migliaia di euro. Sono stati sorpresi da un carabiniere libero da servizio
Scompare a Bisceglie mentre è in vacanza: 75enne ritrovato a Bitonto Scompare a Bisceglie mentre è in vacanza: 75enne ritrovato a Bitonto L’uomo, originario di Ostuni, era con la famiglia ma aveva fatto perdere le sue tracce da un paio di giorni
Ruba energia all'Enel. Denunciato dai Carabinieri Ruba energia all'Enel. Denunciato dai Carabinieri Operazione anti-frode da parte dei militari della Stazione di Bitonto
© 2001-2018 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.