Polisportivo Nicola Rossiello
Polisportivo Nicola Rossiello
Lavori pubblici

Entro fine anno il campo “500” avrà l'erba sintetica

Aggiudicati i lavori per il nuovo terreno di gioco in erba del “N. Rossiello”. A settembre l'avvio del cantiere

Il campo polisportivo comunale "Nicola Rossiello" avrà presto un nuovo terreno di gioco in erba. Con l'aggiudicazione della gara d'appalto avvenuta nei giorni scorsi, infatti, si avvia alla fase operativa dei lavori l'intervento di riqualificazione dell'impianto, parte integrante del progetto di "Valorizzazione paesaggistica degli spazi polifunzionali tra il campo sportivo comunale e la Lama Balice" finanziato con i fondi del bando 2016 della Presidenza del Consiglio dei Ministri per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle Città Metropolitane e dei Comuni capoluogo di Provincia.

L'intervento sarà realizzato dalla Tennistecnica di Bari, che si è aggiudicata la gara d'appalto con un ribasso del 12,66% sull'importo dei lavori a base di gara (465mila euro circa): in totale il progetto dell'intervento prevede una spesa di 576mila euro.
I lavori, che dovrebbero partire entro il prossimo mese di settembre, una volta completati tutti gli adempimenti burocratici, prevedono il completo rifacimento del terreno di gioco, che da terra battuta sarà trasformato in erba sintetica: insieme al manto erboso saranno realizzati tutti gli impianti a servizio del terreno di gioco e della sua manutenzione. Entro la fine dell'anno l'impianto dovrebbe essere nuovamente a disposizione della comunità sportiva cittadina.
«Questo nuovo intervento – dichiara il sindaco Michele Abbaticchio – segna un'ulteriore qualificazione dell'offerta impiantistica sportiva e del tessuto urbano nella nostra città, che registra una crescita costante della domanda di spazi per la pratica sportiva e per le attività agonistiche».
«Il campo Rossiello – aggiunge l'assessore Nacci - da tempo attendeva la realizzazione di un manto erboso, che lo rendesse più moderno e adatto anche ad ospitare le gare ufficiali dei campionati, ottimizzando così anche l'utilizzo dello stadio comunale. Oggi sono particolarmente orgoglioso di quanto si va concretizzando per questo storico impianto, sul quale personalmente ho concentrato una particolare attenzione sin dal primo mandato dell'Amministrazione Abbaticchio, provando in più occasioni ad intercettare i fondi necessari per la sua riqualificazione. Grande merito per il compimento di questo percorso va riconosciuto anche al Servizio per i lavori pubblici, che sotto la guida dell'ing. Luigi Puzziferri, prima, e dell'ing. Paolo Dellorusso, ora, si sta prendendo cura di un bene pubblico che presto tornerà al servizio dello sport cittadino più moderno e funzionale».
  • Domenico Nacci
  • Polisportivo "Nicola Rossiello"
  • Michele Abbaticchio
Altri contenuti a tema
Danni da grandine: la Regione chiede al Governo finanziamenti straordinari Danni da grandine: la Regione chiede al Governo finanziamenti straordinari Intanto il comune di Bitonto invita imprese e privati a segnalare i danneggiamenti subiti per chiedere risarcimenti
«Nessun 'grande' politico parla più di mafia» «Nessun 'grande' politico parla più di mafia» La denuncia di Italia in Comune nell'anniversario della morte di Paolo Borsellino. Il 5 settembre, intanto, una marcia per ricordare il sindaco Vassallo
Ponte Lama Balice: 2,4 milioni di euro per il ripristino della stabilità Ponte Lama Balice: 2,4 milioni di euro per il ripristino della stabilità Ok ai lavori dalla Città Metropolitana. Abbaticchio: «Dimostrazione concreta dell'importanza della sicurezza per questa amministrazione»
Degrado in via Amm. Vacca: «A due anni dalle segnalazioni ancora silenzio dal comune di Bitonto» Degrado in via Amm. Vacca: «A due anni dalle segnalazioni ancora silenzio dal comune di Bitonto» Sotto accusa un terreno privato lasciato alla mercé di topi, rettili e immondizia
È Bitonto la miglior tappa-ristoro della Milano-Taranto 2019 È Bitonto la miglior tappa-ristoro della Milano-Taranto 2019 L'accoglienza della città dell'ulivo premiata dalla storica maratona per moto d’epoca
Lampade votive: Comune di Bitonto a caccia di un nuovo gestore Lampade votive: Comune di Bitonto a caccia di un nuovo gestore Approvato un progetto di finanza per il miglioramento del servizio che potrebbe riportare la luce nei cimiteri
A Bitonto la Zona artigianale diventa Area Produttiva Paesaggisticamente ed Ecologicamente Attrezzata A Bitonto la Zona artigianale diventa Area Produttiva Paesaggisticamente ed Ecologicamente Attrezzata Il 26 luglio un open day per la coprogettazione delle linee guida
Musica e attività nel centro storico: stop a karaoke, Dj e tavolini selvaggi Musica e attività nel centro storico: stop a karaoke, Dj e tavolini selvaggi Orari più ampi invece per le iniziative musicali della Bitonto Estate
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.