La droga e la pistola sequestrati dalla Polizia di Stato
La droga e la pistola sequestrati dalla Polizia di Stato
Cronaca

Droga e pistola nel covo, la fuga sui tetti: arrestato un 26enne

Carmine Leone catturato dopo un inseguimento con la Polizia di Stato. L'uomo è stato rinchiuso nel carcere di Bari

Continuano i controlli per contrastare l'attività di spaccio nel città di Bitonto. Giovedì pomeriggio la Polizia di Stato ha tratto in arresto Carmine Leone, pregiudicato bitontino di 26 anni, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nell'ambito degli specifici servizi effettuati all'interno del borgo antico, al fine di prevenire e contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti ed i reati in genere, i poliziotti del locale Commissariato di P.S., unitamente ad unità cinofile dell'U.P.G.S.P. della Questura di Bari, hanno effettuato un controllo di polizia a carico del 26enne che, notato l'arrivo degli agenti, ha tentato di guadagnare la fuga attraverso i tetti di alcune abitazioni.

Inseguito, l'uomo è stato fermato. A seguito di perquisizione, infatti, è stato trovato in possesso di un borsello a tracolla all'interno del quale celava 30 dosi di cocaina, per un peso complessivo di 21 grammi, 120 dosi di hashish, per un peso complessivo di 168 grammi, 49 dosi di marijuana, per un peso complessivo di 66 grammi, la somma in contanti di 190 euro, suddivisa in banconote di piccolo taglio e ritenuta provento dell'attività di spaccio, ed un telefono cellulare.

Dopo le formalità di rito, l'uomo è stato associato presso la casa circondariale di Bari, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Nell'ambito dei controlli in un sottano disabitato ubicato in corte Abbenanti, grazie al fiuto del cane lupo antidroga Amira, sono stati rinvenuti e sequestrati circa 500 grammi di sostanze stupefacenti, 320 dosi di cocaina per un peso complessivo di 135 grammi e 250 tocchetti di hashish per un peso complessivo di 350 grammi.

All'interno di un borsello in pelle di colore nero, infine, è stata ritrovata una pistola semiautomatica con matricola abrasa, ben oliata, modello GT 21 calibro 9X21 completa di caricatore, marca Tanfoglio, e 43 cartucce calibro 9×21, il tutto abilmente occultato in una credenza.
  • Arresti Bitonto
  • Polizia di Stato Bitonto
  • Carmine Leone
Altri contenuti a tema
Mangia e beve gratis, arrestato scroccone 18enne Mangia e beve gratis, arrestato scroccone 18enne Il giovane adesso dovrà rendere conto alla giustizia dei suoi atteggiamenti arroganti e minacciosi
Fuggono in scooter e seminano il panico. Arrestati dai Carabinieri Fuggono in scooter e seminano il panico. Arrestati dai Carabinieri Un 18enne ed un 19enne, fermati dopo aver tentato di investire i militari, sono stati posti ai domiciliari
Salvini: «A Bari altri 19 poliziotti». Bitonto non pervenuta Salvini: «A Bari altri 19 poliziotti». Bitonto non pervenuta Dalla città degli ulivi spariscono anche le ultime pattuglie aggiuntive
Furti e rapine in provincia, primo arresto. È un 25enne di Bitonto Furti e rapine in provincia, primo arresto. È un 25enne di Bitonto L'uomo, Arcangelo Cassano, è un componente di una banda che agiva tra Corato e Modugno. Si cercano i complici
Scovata "cupa" della droga. Arrestato un pusher 23enne Scovata "cupa" della droga. Arrestato un pusher 23enne All'interno di uno scantinato di via Spadolini rinvenute 174 dosi di marijuana, hashish e cocaina
Arrestati a Bitonto due incensurati per detenzione e spaccio di droga Arrestati a Bitonto due incensurati per detenzione e spaccio di droga Nella rete della Polizia un 19enne ed un 32enne. Denunciato anche un 44enne pregiudicato
Smantellata centrale di spaccio ​nel centro storico: due arresti Smantellata centrale di spaccio ​nel centro storico: due arresti In manette un 29enne ed un 25enne, entrambi incensurati. Rinvenute dosi di cocaina, marijuana ed hashish
Assalto ad una tabaccheria di Gallipoli, refurtiva ritrovata a Bitonto Assalto ad una tabaccheria di Gallipoli, refurtiva ritrovata a Bitonto All'interno dell'abitazione di un 52enne, sorpreso mentre tentava di tagliare una macchinetta cambiamonete
© 2001-2018 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.