IMG
IMG
Enti locali

Dipendenti Maria Cristina senza stipendio da oltre 2 anni. Damascelli: «Dramma sociale senza precedenti»

Il consigliere regionale chiede un intervento urgente di Emiliano per ricollocare i lavoratori

Il consigliere regionale di Forza Italia, Domenico Damascelli, ha scritto al presidente Emiliano per sollecitare l'intervento della Regione Puglia nella soluzione dell'emergenza occupazionale che riguarda 16 dipendenti dell'Asp Maria Cristina di Savoia di Bitonto, senza stipendio ormai da 27 mensilità, ed un neo pensionato in attesa delle sue spettanze.
«L'istituto - sottolinea Damascelli - che per decenni ha rappresentato un fiore all'occhiello per la qualità dell'assistenza prestata alle persone in difficoltà, si trova in gravissimo dissesto finanziario con una pesante situazione debitoria, tanto che da oltre due anni non si riesce a far fronte al pagamento di retribuzioni e utenze».
Il consigliere evidenzia il «dramma sociale che interessa queste famiglie, stremate da sacrifici e rinunce e prive ormai di sostentamento, di fatto abbandonate in stato di bisogno» e ricorda che l'Asp bitontina «è un'Azienda pubblica il cui presidente è nominato dalla Regione Puglia», richiamando le istituzioni al dovere di «farsi carico di dare una risposta ai dipendenti in merito al proprio futuro».
«È assolutamente improcrastinabile - continua - che si prendano in esame tutte le possibili soluzioni che la legge consente per procedere al ricollocamento dei dipendenti attualmente in servizio nell'Asp Maria Cristina di Savoia, assunti con pubblico concorso».
«È doverosa - ribadisce il consigliere Fi - una seria assunzione di responsabilità in merito alle sorti di questi lavoratori di un'Azienda pubblica di servizi alla persona, per di più sottoposta al controllo della Regione Puglia. Non si può restare sordi al loro grido di dolore, e indifferenti al loro dramma umano».
«Le chiedo pertanto di convocare per le vie brevi un tavolo risolutivo, da lei presieduto, per cercare la strada del ricollocamento dei dipendenti dell'Asp Maria Cristina di Savoia di Bitonto. Sono certo - conclude - che non potrà restare indifferente rispetto ad un'emergenza sociale tanto drammatica».
  • damascelli
  • Michele Emiliano
  • Domenico Damascelli
  • Istituto Maria Cristina di Savoia
  • emiliano
Altri contenuti a tema
Damascelli (FI) contro Emiliano e Di Gioia: «Agricoltura dimenticata: ora solo iniziative fumose» Damascelli (FI) contro Emiliano e Di Gioia: «Agricoltura dimenticata: ora solo iniziative fumose» Il consigliere regionale denuncia l'immobilismo del governo regionale nel settore
Porta Baresana sarà “bicolor”? Porta Baresana sarà “bicolor”? I fondi sufficienti solo per uno dei quattro lati. «Abbaticchio: Le nostre perplessità legate solo a questo aspetto»
Nuovo contratto per gli ex dipendenti del Maria Cristina, Abbaticchio: «Vittoria di tutti» Nuovo contratto per gli ex dipendenti del Maria Cristina, Abbaticchio: «Vittoria di tutti» Le videointerviste. Emiliano: «Ora sotto col lavoro». Damascelli: «Accanto a loro anche per gli stipendi mai ricevuti»
Firma del contratto con Emiliano per gli ex lavoratori del Maria Cristina Firma del contratto con Emiliano per gli ex lavoratori del Maria Cristina Domani sarà scritta la parola ‘fine’ su un’emergenza occupazionale lunga 3 anni
Sottopasso via S. Spirito, Damascelli: «Dà seguito alla mia mozione» Sottopasso via S. Spirito, Damascelli: «Dà seguito alla mia mozione» Per il consigliere regionale di Forza Italia «
1 Tre furti in quattro mesi all’ospedale di Bitonto. Damascelli chiede intervento urgente dell’Asl Tre furti in quattro mesi all’ospedale di Bitonto. Damascelli chiede intervento urgente dell’Asl Il consigliere regionale di Forza Italia ottiene garanzie anche sul ripristino dei reparti chiusi negli scorsi mesi
Trivelle, Damascelli (Fi): «Sconcertante tradimento del M5S. Di Maio revochi autorizzazioni» Trivelle, Damascelli (Fi): «Sconcertante tradimento del M5S. Di Maio revochi autorizzazioni» Il consigliere regionale duro coi grillini: «Con slogan e promesse elettorali hanno carpito il consenso dei pugliesi»
Al via il cantiere per il restauro di Porta Baresana a Bitonto Al via il cantiere per il restauro di Porta Baresana a Bitonto Damascelli (FI): «Orgoglioso del risultato, ma a livello locale c’è stata ostilità»
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.