IMG
IMG
Politica

«Damascelli sempre assente agli incontri sull’Asp Maria Cristina»

Le forze di maggioranza rispondono al consigliere regionale di Forza Italia che aveva attaccato l’amministrazione

«Chi è stato assente non ha voce in capitolo». Rispondono così le forze di maggioranza del comune di Bitonto all'attacco sferrato dal consigliere regionale di Forza Italia, Domenico Damascelli, dopo l'accordo tra Comune, Regione e Asl per la ricollocazione dei dipendenti senza lavoro e senza stipendi da mesi del Maria Cristina di Savoia.

«Come spesso accade – si legge nella nota delle forze di maggioranza - le dichiarazioni del consigliere regionale Domenico Damascelli lasciano allibiti nella forma e nei contenuti. Il consigliere, in perenne campagna elettorale, ha perso ancora una volta occasione per dimostrarsi degno rappresentante di tutta la comunità bitontina e, anziché, gioire per la favorevole conclusione della vicenda dei lavoratori dell'ASP Maria Cristina di Savoia, si è lanciato in uno dei suoi soliti e vuoti proclami accusando l'Amministrazione Comunale di Bitonto di presunta inerzia».

«In realtà – prosegue la nota stampa - l'inerzia e l'assenza in tutta la vicenda dell'Asp Maria Cristina di Savoia, al di là delle veline diramate alla stampa, è stata proprio la sua. Prova ne è il fatto che in nessun incontro sulla vertenza, si è giammai materializzata la presenza di Damascelli che pure, in veste di consigliere regionale, avrebbe potuto quantomeno partecipare almeno agli incontri avvenuti in Regione di cui la sua capo gruppo in consiglio comunale Carmela Rossiello era a debita conoscenza».

All'accusa di un "deludente" impegno da parte del comune di Bitonto che sarebbe stato manifestato dalle istituzioni regionali, i firmatari del comunicato replicano che «gli incontri che, invece, hanno sancito ed evidenziato l'impegno del Comune di Bitonto, impegno a sua volta ampiamente riconosciuto dagli altri attori istituzionali presenti puntualmente al tavolo che si è concretizzato, peraltro, nell'assunzione di una unità già in forze all'Asp Maria Cristina di Savoia già dal 1 Dicembre 2018 nonostante, i vincoli di spesa del personale e le esigenze tecnico – organizzative delle strutture comunali, aspetti che dovrebbero essere ben noti al consigliere Damascelli considerata la sua lunga permanenza a vari livelli istituzionali sugli scranni di Palazzo Gentile».

«Come Coalizione di maggioranza – conclude la nota - respingiamo al mittente le accuse mosse, gioiamo per il risultato ottenuto e ci sentiamo fortemente impegnati da subito a proseguire il confronto virtuoso con la Regione Puglia per il tramite del Commissario Straordinario Dott. Preverin al fine di immaginare lo scenario di una possibile ed auspicabile rinascita dell'ASP Maria Cristina di Savoia che rappresenta un patrimonio storico e culturale che non può andare assolutamente disperso».
  • Domenico Damascelli
  • Istituto Maria Cristina di Savoia
Altri contenuti a tema
«La xylella avanza e la Regione si perde nelle lotte di potere» «La xylella avanza e la Regione si perde nelle lotte di potere» Duro attacco del consigliere regionale Damascelli (FI) sul settore agricolo
Damascelli (FI): «Emiliano a Bitonto in passerella: nemmeno una visita all'ex ospedale» Damascelli (FI): «Emiliano a Bitonto in passerella: nemmeno una visita all'ex ospedale» Il consigliere regionale critico col governatore: «Ignorati i gravi problemi che segnaliamo da tempo»
Ritardi della Regione su farmaci salvavita e assegni di cura Ritardi della Regione su farmaci salvavita e assegni di cura Damascelli: «Torti ingiusti a chi già soffre di malattie gravissime»
Pagamenti sbloccati ai tirocinanti di Garanzia giovani Pagamenti sbloccati ai tirocinanti di Garanzia giovani Damascelli: «Merito della mia mozione». Laricchia: «Balle. Caso montato per prendersi meriti inesistenti»
Ex ospedale di Bitonto: Damascelli (FI) presenta la lista della spesa a Emiliano Ex ospedale di Bitonto: Damascelli (FI) presenta la lista della spesa a Emiliano Il consigliere regionale: «Ci sono 5 milioni disponibili: ecco cosa serve»
Ex ospedale, Damascelli (FI): «Emiliano rispetti i patti coi bitontini» Ex ospedale, Damascelli (FI): «Emiliano rispetti i patti coi bitontini» Ambulatori depotenziati, liste d'attesa sterminate, strumenti obsoleti e vigilanza notturna le criticità da risolvere
Da lunedì l'antica chiesa della Madonna del Carmine torna ufficialmente ai bitontini Da lunedì l'antica chiesa della Madonna del Carmine torna ufficialmente ai bitontini Alla cerimonia di affido anche il presidente Emiliano, l'arcivescovo Cacucci e il sindaco Abbaticchio
Sottopasso via S. Spirito: dalla Regione arrivano gli ultimi 3 milioni di euro Sottopasso via S. Spirito: dalla Regione arrivano gli ultimi 3 milioni di euro L'assessore Giannini: «Delibera che attendeva da anni». Santoruvo: «Straordinario lavoro di Abbaticchio». Damascelli: «Battaglia vinta»
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.