Coronavirus. <span>Foto sanitaintormazione.it</span>
Coronavirus. Foto sanitaintormazione.it
Cronaca

Covid-19, dimezzato il numero dei positivi in Puglia in poche settimane

Ieri sono stati registrati 185 nuovi contagi, 8 decessi e 990 guarigioni

Sono sostanzialmente dimezzati i positivi in Puglia nelle ultime tre settimane. Attualmente sul territorio regionale ci sono 16518 persone alle prese con il Covid-19 e 16161 (il 97,8%) si stanno curando a casa con sintomi lievi o comunque contenuti. In ospedale sono ancora ricoverate 357 pazienti (-15 rispetto al martedì), mentre sono scesi a 30 coloro i quali stanno lottando in terapia intensiva.
Nella sola giornata di ieri, 9 giugno, sono stati 185 i nuovi contagi emersi dall'analisi di 6996 tamponi effettuati, pari al 2,64% del campione totale. I nuovi contagiati sono così ripartiti per provincia di residenza:

77 Area Metropolitana di Bari
31 Provincia di Foggia
27 Provincia di Brindisi
20 Provincia di Lecce
17 Provincia Bat
8 Provincia di Taranto
1 casi di residente fuori regione
4 casi provincia di residenza non nota

I guariti sono invece stati 990 nelle ultime 24 ore, portando il numero di coloro i quali si sono lasciati il virus alle spalle a 228669.

8 decessi

La nostra regione ha purtroppo fatto registrare altri 8 decessi a causa del Sars CoV2, 7 in Capitanata, 1 nel leccese. Non si sono registrate vittime nel barese ed è la terza volta che succede negli ultimi 4 giorni. Il computo delle vittime pugliesi è stato così aggiornato a 6569.

Decessi per provincia:
2267 Area Metropolitana di Bari
1504 Provincia di Foggia
996 Provincia di Taranto
705 Provincia Bat
656 Provincia di Lecce
385 Provincia di Brindisi
39 residenti fuori Regione
17 di provincia di residenza non nota

La situazione a Bitonto

Il dato di Bitonto sarà aggiornato nelle prossime ore. L'ultimo riepilogo fornito dalla Prefettura di Bari e risalente ad inizio settimana raccontava di 60 positivi, 54 dei quali residenti a Bitonto, 3 a Mariotto ed altrettanti a Palombaio. Una discesa piuttosto rapida della curva epidemiologica che lascerebbe ben sperare.
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

592 contenuti
Altri contenuti a tema
Scende di nuovo sotto quota 200 il numero di ricoverati per Covid in Puglia Scende di nuovo sotto quota 200 il numero di ricoverati per Covid in Puglia Ma l'11% degli attualmente ospedalizzati è in terapia intensiva
Covid in Puglia, scende vistosamente il dato dei ricoverati Covid in Puglia, scende vistosamente il dato dei ricoverati Poco più di 3mila gli attualmente positivi
Covid Puglia: scendono gli attualmente positivi, salgono i ricoverati Covid Puglia: scendono gli attualmente positivi, salgono i ricoverati I contagi sui nuovi tamponi sotto l'1%
214 positivi al Covid ricoverati negli ospedali pugliesi 214 positivi al Covid ricoverati negli ospedali pugliesi Non si registrano ulteriori decessi nelle ultime ore
164 nuovi casi Covid in Puglia ma nessun decesso nelle ultime ore 164 nuovi casi Covid in Puglia ma nessun decesso nelle ultime ore Stabile il numero dei ricoverati
Deciso aumento dei contagi a Bitonto tra il 6 ed il 12 settembre Deciso aumento dei contagi a Bitonto tra il 6 ed il 12 settembre La città torna sopra la media metropolitana
Covid in Puglia, nessun decesso nelle ultime ore ma risale il numero dei ricoverati Covid in Puglia, nessun decesso nelle ultime ore ma risale il numero dei ricoverati Cresce l'incidenza delle ospedalizzazioni rispetto ai nuovi casi positivi a causa della diffusione delle varianti del virus
Covid in Puglia, confortante tendenza al calo degli attualmente positivi Covid in Puglia, confortante tendenza al calo degli attualmente positivi Meno di 200 i ricoverati negli ospedali ma il bilancio dei decessi è salito di altre cinque unità
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.