Don Vito Piccinonna. <span>Foto Anna Verriello</span>
Don Vito Piccinonna. Foto Anna Verriello
Attualità

Caritas Bari/Bitonto: «In città forte domanda di sesso a pagamento»

Don Vito Piccinonna contro la tratta: «Ossessionati dal decoro urbano dimentichiamo il decoro umano»

«Non soffermiamoci solo sulla nudità dei corpi che molto spesso giudichiamo attraverso il finestrino delle nostre auto. Quei corpi mercificati e sfruttati siano uno schiaffo alla nostra coscienza». È questo il monito della Caritas Diocesana di Bari-Bitonto, guidata dal rettore della Basilica dei Santi Medici, don Vito Piccinonna, in occasione della Giornata di Preghiera e Riflessione contro la Tratta.
«Come Caritas di Bari-Bitonto – aggiunge don Vito - il nostro pensiero va alle tante donne costrette a prostituirsi. Pensiamo alle tante strade anche del nostro territorio diocesano su cui avviene questo sfruttamento!»
L'invito è ad andare oltre l'apparenza .«Siamo sempre più ossessionati dal "decoro urbano" e ci dimentichiamo del "decoro umano" - si legge ancora nella nota - nelle nostre città vi è una forte domanda di sesso a pagamento, alla quale la criminalità organizzata risponde costantemente attraverso la riduzione in schiavitù di donne di ogni età. Siamo convinti che l'attenzione alla salute è una prima forma di cura della persona. In questi mesi tanti migranti (incluse le donne vittime di tratta) trovano enormi difficoltà nell'accedere ai servizi sanitari presenti sul nostro territorio. Poter fare prevenzione dalle malattie sessualmente trasmissibili è questione di salute pubblica (vista la grossa domanda di sesso a pagamento), ma ormai è quasi impossibile accedervi. Accompagnare le donne in gravidanza è un percorso ad ostacoli».

«Vogliamo ribadire il nostro impegno attraverso il lavoro che dal 2001 l'ass. Micaela Onlus gestita dalle Suore Adoratrici del Santissimo Sacramento e della Carità, svolge sui nostri territori – annunciano dalla Caritas - il 7 marzo continueremo la riflessione su questa piaga sociale. Padre Arcivescovo presiederà la Celebrazione Eucaristica alle ore 19:30 presso la Parrocchia San Nicola di Bari in Adelfia. "Da bambina, vedendo il sole, la luna e le stelle, le bellezze della natura, dicevo fra me: chi è mai il padrone di queste belle cose?" (Bakhita, la schiava diventata santa). Preghiamo affinché le nostre comunità, le nostre città possano liberarsi dalla schiavitù dell'ipocrisia e che le tante vittime della tratta possano tornare finalmente a veder le stelle».
  • Caritas Diocesana Bari-Bitonto
  • Santi Medici Bitonto
  • don Vito Piccinonna
Altri contenuti a tema
Aste e Bilancieri Bitonto dona un furgone di viveri alla mensa dei poveri Aste e Bilancieri Bitonto dona un furgone di viveri alla mensa dei poveri Sono stati raccolti durante un raduno della solidarietà in occasione dell'Epifania
Maltempo in arrivo: anche a Bitonto Caritas al servizio dei più deboli Maltempo in arrivo: anche a Bitonto Caritas al servizio dei più deboli Don Vito Piccinonna: «Pasti caldi e sostegno a chi ha bisogno. Ma attenzione al vicinato dove la solitudine è nascosta»
Oggi a Bitonto il XVII Premio Nazionale Ss. Medici Oggi a Bitonto il XVII Premio Nazionale Ss. Medici Saranno premiati i giovani laureati in Medicina, Psicologia e Farmacia
Pane in piazza: da Milano a Bitonto per donare cibo ai poveri Pane in piazza: da Milano a Bitonto per donare cibo ai poveri L'iniziativa dei Frati Cappuccini che progettano anche di costruire un panificio industriale in Etiopia
1 Segui qui la diretta della Festa dei Santi Medici di Bitonto Segui qui la diretta della Festa dei Santi Medici di Bitonto Due collegamenti per vivere dal vivo i momenti più suggestivi della processione
La festa dei Santi Medici in diretta su BitontoViva La festa dei Santi Medici in diretta su BitontoViva La fede, la tradizione le emozioni di uno dei riti più seguiti di Puglia a portata di click
Ecco la Festa dei Santi Medici di Bitonto che unisce Oriente e Occidente Ecco la Festa dei Santi Medici di Bitonto che unisce Oriente e Occidente I momenti più salienti trasmessi in diretta su BitontoViva e sui canali Sky e del digitale terrestre
Scuole chiuse a Bitonto il 21 ottobre per i Ss. Medici Scuole chiuse a Bitonto il 21 ottobre per i Ss. Medici L'obiettivo è evitare disagi agli alunni pendolari per la soppressione di alcuni mezzi pubblici a causa della fiera
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.