La merce rubata
La merce rubata
Cronaca

Blitz nel bazar della merce rubata, proseguono le indagini

Il bitontino arrestato è un 42enne

È il 42enne Gioacchino Angarano il bitontino arrestato l'altro pomeriggio in contrada Monachelle ad Andria durante il blitz dei carabinieri in un bazar di merce rubata. L'uomo, pare incensurato, era insieme ad altre dieci persone, in gran parte già note alle forze dell'ordine, arrestate per ricettazione.
L'operazione era partita in seguito ad una rapina avvenuta poche ore prima a Mola di Bari. In seguito alle indagini i militari sono giunti al deposito di campagna dove hanno sorpreso gli uomini al lavoro insieme a un gran quantitativo di merce di varia natura, da sigarette a termosifoni af attrezzi agricoli.
Gli arrestati per ora dovranno rispondere di ricettazione ma si stanno valutando le singole posizioni (teoricamente non è escluso potessero esserci clienti). Le indagini stanno proseguendo per verificare collegamenti con furti e rapine in varie zone d'Italia.
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.