Polizia
Polizia
Cronaca

Arrestato scippatore seriale a Bitonto: 8 colpi in 3 mesi

Il 21enne Vito Cervelli è accusato di furto con strappo aggravato e continuato: confinato ai domiciliari

Agiva sempre da solo e con le stesse modalità. Ben 8 sono state le vittime, prevalentemente donne: in alcuni casi le sorprendeva alle spalle e strappava loro le borse, in altri si avvicinava a ignari ragazzini e, con la scusa di farsi prestare i loro telefoni cellulari, li sottraeva con violenza e scappava via per le vie di Bitonto.

L'inchiesta, partita alcuni mesi fa, si è conclusa nei giorni scorsi quando gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Bitonto, ai comandi del dirigente Vittorio Di Lalla, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari disposta dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Bari nei confronti del 21enne bitontino Vito Cervelli, già noto alle forze dell'ordine: il giovane dovrà rispondere del reato di furto con strappo aggravato e continuato.

«I fatti - spiegano gli inquirenti - si riferiscono a vari eventi delittuosi avvenuti a Bitonto nello scorso inverno, quando un giovanissimo scippatore aveva creato il panico rendendosi responsabile di scippi e borseggi. 8 sono state le vittime che il giovane aveva preso di mira in 3 mesi: in alcuni casi le sorprendeva alle spalle e strappava loro le borse, in altri si avvicinava a ignari ragazzini e, con la scusa di farsi prestare i loro smartphone, li sottraeva con violenza e scappava via».

Gli agenti del Commissariato di P.S., sin dai primissimi episodi, si sono attivati per svolgere le necessarie indagini ed hanno raccolto incontestabili indizi di reità a carico dello scippatore seriale e la sintesi delle indagini, rappresentata al pubblico ministero, ha portato alla misura cautelare. Il 21enne si trova ai domiciliari.
  • Arresti Bitonto
  • Polizia di Stato Bitonto
Altri contenuti a tema
Vendeva online merce rubata, denunciato un 46enne di Bitonto Vendeva online merce rubata, denunciato un 46enne di Bitonto 100 paia di scarpe, rubate a Monopoli, in vendita su una piattaforma online
Tir assaltato, arrestati in cinque. Operazione della Polizia di Bitonto Tir assaltato, arrestati in cinque. Operazione della Polizia di Bitonto Il blitz porta anche la firma del Commissariato: denunciati anche due imprenditori per aver aiutato i rapinatori
Controlli dei Carabinieri: due arresti. Trovate armi, droga e munizioni Controlli dei Carabinieri: due arresti. Trovate armi, droga e munizioni Un 29enne e un 35enne sono finiti in carcere. Denunciato anche un 65enne: aveva un'olla acroma
Botte per i soldi: l'incubo di una donna di Bitonto era suo figlio Botte per i soldi: l'incubo di una donna di Bitonto era suo figlio L'episodio in città: l'uomo, di 52 anni, è stato arrestato dai Carabinieri. I fatti andavano avanti da tempo
Furto sventato all'ex OM Carrelli. Preso un 65enne di Palombaio Furto sventato all'ex OM Carrelli. Preso un 65enne di Palombaio L'uomo è stato fermato dai Carabinieri: ricercato da giugno, è stato condotto nel carcere di Bari
Due settimane di controlli a tappeto a Bitonto. I risultati Due settimane di controlli a tappeto a Bitonto. I risultati Attività di Polizia di Stato e Locale: arrestate 3 persone, sequestrato denaro pari a 50mila euro
In fuga con l'auto rubata, si schiantano contro un albero: arrestati In fuga con l'auto rubata, si schiantano contro un albero: arrestati È accaduto a Gioia del Colle: in manette tre bitontini di 53, 48 e 41 anni. Uno di loro è ricoverato al Policlinico
Aggredito a Bitonto: «A far male è stata l'indifferenza della gente» Aggredito a Bitonto: «A far male è stata l'indifferenza della gente» Un 28enne picchiato in piazza Moro a pochi giorni dall'omicidio Caprio: «Nessuno ha mosso un dito»
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.