La Polizia di Stato
La Polizia di Stato
Cronaca

"Alto Impatto", arresti e denunce dopo la retata in via La Malfa

Ieri l'intervento della Polizia: sequestrato quasi un chilogrammo di marijuana

Nella mattinata di ieri, a Bitonto, la Polizia di Stato ha tratto in arresto S.V. classe 48 e S.F. classe 95, ritenuti responsabili di resistenza, oltraggio, minacce e lesioni gravi a pubblici ufficiali,.

In concorso, per gli stessi reati sono stati inoltre denunciati in stato di libertà S.M. classe 92, S.V. classe 96, S.C. classe 87, S.R. classe 83, S.M. classe 95 S.C. classe 00, R.C. classe 96, C.R. classe 60, A.M. classe 88, R.V. 96 e D'A. L. classe 92.

L'operazione, si inquadra all'interno dei servizi ad "Alto Impatto" predisposti dal questore di Bari, Carmine Esposito, è mirata a contrastare i reati contro il patrimonio e le persone.

I poliziotti del Commissariato di P.S. di Bitonto, coadiuvati da personale del Reparto Prevenzione Crimine "Puglia Settentrionale" e da unità cinofile, durante le operazioni di perquisizioni nei locali e abitazioni delle case di edilizia popolare site in via Ugo La Malfa, si sono trovati a fronteggiare un comportamento aggressivo, violento e minaccioso posto in essere da parte dei presenti sottoposti ad attività di perquisizione.

La vivace attività ostruzionista era presumibilmente dovuta al fatto che all'interno dello stabile oggetto del controllo di polizia è stato rinvenuto quasi 1 chilogrammo di marijuana e che a seguire ci sarebbero stati ulteriori e più approfonditi accertamenti in altri vani.

Nonostante le contestazioni in atto il personale di polizia ha accompagnato in ufficio per le procedure di rito i diversi soggetti facinorosi.

Al termine delle predette formalità due sono stati arrestati e gli altri denunciati. Sono in corso accertamenti al fine di identificare ulteriori autori.
  • Arresti Bitonto
  • Droga Bitonto
Altri contenuti a tema
Da Bitonto a Foggia con la droga e senza patente fugge ai Carabinieri e finisce fuori strada Da Bitonto a Foggia con la droga e senza patente fugge ai Carabinieri e finisce fuori strada Arrestato dopo un lungo inseguimento un 24enne con precedenti
In giro a Bitonto con coca e marijuana: arrestati due giovani In giro a Bitonto con coca e marijuana: arrestati due giovani La Polizia li ha sorpresi in via Crocifisso con 150 dosi pronte per lo spaccio
Bazar della droga in soffitta: a Bitonto arrestato 22enne Bazar della droga in soffitta: a Bitonto arrestato 22enne Oltre mezzo chilo di sostanze stupefacenti rinvenute nel sottotetto di un edificio del centro storico
Fermati due pusher nel centro storico di Bitonto: avevano 500 dosi di droga Fermati due pusher nel centro storico di Bitonto: avevano 500 dosi di droga In manette un 28enne ed un 19enne, sorpresi dalla Polizia. Tratti in arresto, sono finiti entrambi ai domiciliari
Bitonto, il market della droga che non chiude mai Bitonto, il market della droga che non chiude mai Dal centro storico alla periferia. Solo i Carabinieri negli ultimi giorni hanno arrestato due pusher
Sorpreso a cedere marijuana nella 167 di Bitonto: arrestato un 28enne Sorpreso a cedere marijuana nella 167 di Bitonto: arrestato un 28enne L'uomo è stato intercettato dai Carabinieri in via Pertini e posto ai domiciliari, sequestrate 2 dosi di droga
Controlli e perquisizioni nel centro storico di Bitonto. Arrestato un 30enne Controlli e perquisizioni nel centro storico di Bitonto. Arrestato un 30enne Nell'abitazione dell'uomo i Carabinieri hanno rinvenuto 57 grammi di hashish e 11 di marijuana. È finito ai domiciliari
Ruba in un capannone a Bitonto, ma i cittadini lo scoprono e lo fanno arrestare Ruba in un capannone a Bitonto, ma i cittadini lo scoprono e lo fanno arrestare In carcere un pregiudicato 34enne sorpreso dalla Polizia mentre sottraeva materiale edile sulla sp 231
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.