Vittorio Brandi
Vittorio Brandi
Attualità

Alla Run Bit One anche i ragazzi speciali della ROAD

Ospite d’eccezione il tedoforo dei giochi olimpici di Londra 2012 e PyeongChang 2018, Vittorio Brandi

Ci saranno anche i ragazzi con disabilità della ROAD, la Rete delle Organizzazioni dell'Area della Disabilità, domani alla Run Bit One, la maratona di 10 chilometri che attraverserà la città di Bitonto e sarà valida come 18^ Prova del Campionato Corripuglia.
Una grande sfida per i ragazzi coinvolti nell'iniziativa, organizzata anche con il supporto dei volontari del Servizio Civile Nazionale e dei volontari del progetto PROVA on the ROAD, oltre che della Fondazione con il Sud.

«Abbiamo voluto prendere parte a questo evento sportivo altamente inclusivo – ha detto a BitontoViva Marilena Ciocia, del Coordinamento ROAD – perché crediamo nel potere aggregante dello sport: oltre a far bene alla salute, lo sport fa bene anche all'anima, perché insegna a stare in squadra, a lavorare per un obiettivo comune, a sostenere sempre il compagno in difficoltà. Insomma, è una grande indispensabile lezione di vita che non poteva mancare ai nostri ragazzi».
«Non ci interessa, ovviamente, chi vincerà o cosa – aggiunge la Ciocia – il premio, per noi e per tutte le persone con disabilità che prenderanno parte all'iniziativa, sarà esserci, indipendentemente dal risultato».

Esserci, infatti sarà importante anche perché sarà possibile incontrare un ospite davvero d'eccezione: il tedoforo Vittorio Brandi. Dopo aver partecipato alle Olmpiadi di Londra 2012 e dopo aver portato la fiaccola olimpica ai giochi invernali della Corea del Sud 2018 e alle Olimpiadi di Rio 2018, Brandi sarà alla Run Bit One di Bitonto non solo in qualità di testimonial, ma anche per premiare i vincitori delle categorie "speciali".

  • disabilità
  • Comitato Italiano Paralimpico
Altri contenuti a tema
Il volontariato a scuola: la Road incontra gli studenti dell'IISS Volta-De Gemmis di Bitonto Il volontariato a scuola: la Road incontra gli studenti dell'IISS Volta-De Gemmis di Bitonto Giornata di sensibilizzazione nel progetto “Il percorso comune – P.R.O.V.A. on the Road”
Disabili e ippoterapia: l'affetto dei cavalli sulla strada verso l'indipendenza Disabili e ippoterapia: l'affetto dei cavalli sulla strada verso l'indipendenza I ragazzi della ROAD in un percorso di avvicinamento al mondo degli equidi
Giovedì a Bitonto un concerto nella lingua dei segni Giovedì a Bitonto un concerto nella lingua dei segni Con 'Le mani in...cantano' della rete Road si conclude il programma degli eventi natalizi
Studenti disabili senza assistenza, Damascelli (FI): «Ritardi deplorevoli» Studenti disabili senza assistenza, Damascelli (FI): «Ritardi deplorevoli» Per il consigliere regionale una «situazione paradossale frutto di intrecci fra politica e interessi economici da chiarire»
Il Natale di minori, anziani e diversamente abili a Bitonto: ecco tutto il programma Il Natale di minori, anziani e diversamente abili a Bitonto: ecco tutto il programma Comune e associazioni insieme per garantire l’atmosfera natalizia anche ai più fragili
Due immobili confiscati alla mafia a Bitonto destinati ai disabili grazie alla ROAD Due immobili confiscati alla mafia a Bitonto destinati ai disabili grazie alla ROAD Col calendario “12 Sorrisi d’Amore” si cercano fondi per la ristrutturazione e l’adeguamento
La negligenza di singoli e istituzioni trasforma la disabilità in handicap La negligenza di singoli e istituzioni trasforma la disabilità in handicap Il monito della ROAD nella giornata Internazionale delle persone con disabilità
Cross the Gap: un ponte tra Bitonto e la Grecia nel segno dell’accessibilità Cross the Gap: un ponte tra Bitonto e la Grecia nel segno dell’accessibilità Domani sarà presentato in biblioteca il progetto di cooperazione transfrontaliera
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.