Mensa Caritas
Mensa Caritas
Cronaca

Alla mensa della Fondazione Ss Medici il carico di un tir confiscato dalla Polizia

Servirà ad aiutare le persone meno abbienti

Oggi il Dirigente del Compartimento Polizia Stradale di Bari, Luca Speranza, insieme al personale della Squadra di Polizia Giudiziaria, in un momento informale, ha consegnato in beneficenza alla Caritas Diocesana Bari – Bitonto, del direttore don Vito Piccinonna, un ingente quantitativo di prodotti di carta (tovaglioli, carta assorbente…). Il materiale tornerà utile per le numerose mense per i meno abbienti gestite dall'organismo pastorale della CEI del territorio, in occasione dell'approssimarsi delle festività natalizie.

Il materiale devoluto era stato sequestrato dalla Polstrada di Bari dopo il controllo del mezzo pesante a bordo del quale veniva trasportato, visto che il conducente del mezzo non era stato capace di dimostrare la legittima provenienza del carico esibendo un documento di trasporto risultato falso. L'uomo, un 45enne di Fasano, è stato poi condannato per il reato di incauto acquisto. Il materiale trasportato, invece, è stato confiscato e devoluto in beneficio anche della Fondazione "Opera Santi Medici Cosma e Damiano - Bitonto Onlus", diretta da Giovanni Vacca e della parrocchia "Stella Maris" di Bari – Palese nella persona del parroco don Antonio Eboli. Il valore della merce sequestrata si aggira attorno ai 20 mila euro.
  • Polizia
  • Caritas Diocesana
  • Fondazione Santi Medici
  • Santi Medici
  • Polizia Stradale
  • don Vito Piccinonna
  • Caritas Bitonto
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
In Questura per il permesso di soggiorno viene arrestata per truffa e tentato omicidio In Questura per il permesso di soggiorno viene arrestata per truffa e tentato omicidio Con un complice bitontino e una connazionale colombiana aveva rapinato un uomo dopo un rapporto sessuale
Ragazzo bitontino picchiato in spiaggia a Palese, l'appello del padre: «Chi ha visto parli» Ragazzo bitontino picchiato in spiaggia a Palese, l'appello del padre: «Chi ha visto parli» I sindaci di Bari e Bitonto al lavoro per identificare i responsabili. Il papà: «Li ringrazio e spero si trovino questi animali»
Trova un assegno smarrito da 50mila euro e lo consegna alla Polizia Trova un assegno smarrito da 50mila euro e lo consegna alla Polizia Protagonista una ragazza che aveva scorto il titolo bancario per strada nel centro cittadino di Bitonto
Apertura “notturna” nella Basilica dei Ss Medici di Bitonto per la Notte dei Santuari 2019 Apertura “notturna” nella Basilica dei Ss Medici di Bitonto per la Notte dei Santuari 2019 Sarà un laboratorio di pastorale integrata per riscoprire l’identità e l’appartenenza del territorio alla Chiesa locale
A fuoco a Bitonto il bar Hegemonya A fuoco a Bitonto il bar Hegemonya Paura nelle prime ore del mattino: a scatenare l'inferno forse un ordigno incendiario
La Caritas Bari-Bitonto contro Salvini: «Sconcertanti le sue parole sulla prostituzione» La Caritas Bari-Bitonto contro Salvini: «Sconcertanti le sue parole sulla prostituzione» Don Vito Piccinonna: «No alla mercificazione degli esseri umani»
Santa Pasqua: controlli anche nelle chiese per i riti della Settimana Santa Santa Pasqua: controlli anche nelle chiese per i riti della Settimana Santa Anche le province Bari e Bat interessate dal piano di controlli disposto dal Ministero dell'Interno
Due bitontini nella banda dei rapinatori ai portavalori sgominata a Foggia Due bitontini nella banda dei rapinatori ai portavalori sgominata a Foggia Sarebbero responsabili, fra le altre cose, di una rapina da film a Canosa a un furgone della Cosmopol
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.