Mensa Caritas
Mensa Caritas
Cronaca

Alla mensa della Fondazione Ss Medici il carico di un tir confiscato dalla Polizia

Servirà ad aiutare le persone meno abbienti

Oggi il Dirigente del Compartimento Polizia Stradale di Bari, Luca Speranza, insieme al personale della Squadra di Polizia Giudiziaria, in un momento informale, ha consegnato in beneficenza alla Caritas Diocesana Bari – Bitonto, del direttore don Vito Piccinonna, un ingente quantitativo di prodotti di carta (tovaglioli, carta assorbente…). Il materiale tornerà utile per le numerose mense per i meno abbienti gestite dall'organismo pastorale della CEI del territorio, in occasione dell'approssimarsi delle festività natalizie.

Il materiale devoluto era stato sequestrato dalla Polstrada di Bari dopo il controllo del mezzo pesante a bordo del quale veniva trasportato, visto che il conducente del mezzo non era stato capace di dimostrare la legittima provenienza del carico esibendo un documento di trasporto risultato falso. L'uomo, un 45enne di Fasano, è stato poi condannato per il reato di incauto acquisto. Il materiale trasportato, invece, è stato confiscato e devoluto in beneficio anche della Fondazione "Opera Santi Medici Cosma e Damiano - Bitonto Onlus", diretta da Giovanni Vacca e della parrocchia "Stella Maris" di Bari – Palese nella persona del parroco don Antonio Eboli. Il valore della merce sequestrata si aggira attorno ai 20 mila euro.
  • Polizia
  • Caritas Diocesana
  • Fondazione Santi Medici
  • Santi Medici
  • Polizia Stradale
  • don Vito Piccinonna
  • Caritas Bitonto
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
«Sei tu l'ispettore?». Bambina riconosce l'eroe che l'ha salvata dall'orco in casa «Sei tu l'ispettore?». Bambina riconosce l'eroe che l'ha salvata dall'orco in casa Emozione per un poliziotto bitontino: «Sono fortunato: faccio un lavoro straordinario»
Nelle chiese di Bitonto una targa per ricordare i migranti morti in mare Nelle chiese di Bitonto una targa per ricordare i migranti morti in mare L'Arcidiocesi: «Ognuno di loro potrebbe essere nostro figlio
Depredarono Autogrill dopo la partita Nola-Bitonto: daspo per 9 tifosi neroverdi Depredarono Autogrill dopo la partita Nola-Bitonto: daspo per 9 tifosi neroverdi Rubati giochi e dolciumi: nei guai 7 maggiorenni e due minori accusati di furto aggravato in concorso
Sabato in scena a Bitonto “Un condotto di scienza”, la nuova commedia di Carlo Pice Sabato in scena a Bitonto “Un condotto di scienza”, la nuova commedia di Carlo Pice Lo spettacolo allestito nell'auditorium Degennaro
Chi sono, da dove vengono e perchè scappano i migranti? Se ne parla oggi a Bitonto Chi sono, da dove vengono e perchè scappano i migranti? Se ne parla oggi a Bitonto Un incontro alla Fondazione Ss.Medici per approfondire la questione con medici, psicologi, volontari e assistenti sociali
Fiori d'arancio nella casa alloggio Raggio di Sole di Bitonto Fiori d'arancio nella casa alloggio Raggio di Sole di Bitonto La struttura, che accoglie persone con sieropositività, è in festa per i due nuovi sposi
Rapine e sequestri agli autotrasportatori: 11 in carcere Andria. Tra loro anche un bitontino Rapine e sequestri agli autotrasportatori: 11 in carcere Andria. Tra loro anche un bitontino Più di 100 anni di pena assegnati. Fondamentale il contributo dei collaboratori di giustizia
Accoltellò la moglie e ferì la figlia: a Bitonto il processo per un 44enne di Monopoli Accoltellò la moglie e ferì la figlia: a Bitonto il processo per un 44enne di Monopoli L'accusa è duplice tentato omicidio: rischia fino a 20 anni
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.