Elisa Demichele
Elisa Demichele
Cronaca

Addio Elisa: Bitonto perde l'angelo dei suoi bambini

L'amata pediatra stroncata da un problema cardiaco

Un lutto in ognuna delle famiglie in cui era entrata, perchè ne era diventata un vero e proprio componente e non più solo un medico. È il dolore che ha stretto in un unico abbraccio familiari, amici e comunità dei pazienti della pediatra Elisabetta Demichele, stroncata da un problema cardiaco ieri mattina, proprio alla fine della convalescenza per una frattura all'omero subita nei mesi scorsi, quando ormai aveva anche ripreso il suo impegno medico nel suo studio in via Traetta.

La notizia della sua scomparsa si era diffusa nella giornata di ieri come un fulmine a ciel sereno, lasciando increduli conoscenti, amici, familiari e genitori dei suoi piccoli pazienti. A cui adesso mamme e papà dovranno spiegare come l'angelo che si è presa cura di loro sin dal loro primo vagito, adesso non c'è più e il suo vuoto non potrà essere colmato in nessun modo.

«Se ne va con lei – è stato il commento dell'ex senatore Giovanni Procacci - una parte della nostra vicenda di bontà, di spensieratezza, di gioia per le cose semplici ed essenziali! Non riesco ancora a crederci! Non mi aiutano ne' parole, ne' lacrime, ne' preghiere! Sono soffocato dal sapore amaro della morte che sembrava non poter mai prendere nella sua morsa una creatura così solare e piena di vita! Un bacio tenerissimo Elisa».

«Una donna – ha detto affranta la cantante Angela Cuoccio - che con la sua delicatezza e la sua sensibilità segnava di luce i suoi incontri personali e professionali .Che il suo esempio ci guidi».
  • Giovanni Procacci
Altri contenuti a tema
Festa della Repubblica: oggi a Bitonto si parla di Costituzione e Federalismo regionale Festa della Repubblica: oggi a Bitonto si parla di Costituzione e Federalismo regionale Giornalisti, magistrati e politici nell'incontro organizzato dall'ANPI
1 Procacci: «Il Pd non è quello che sognavamo 10 anni fa» Procacci: «Il Pd non è quello che sognavamo 10 anni fa» L'ex senatore, deluso dalle scelte degli ultimi anni, però rilancia: «Combattere per il PD che vogliamo»
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.