Quindicesimo appuntamento con #LivesOnColors
Quindicesimo appuntamento con #LivesOnColors
Cultura, Eventi e Spettacolo

#15 LivesOnColors: trench, un vero e proprio must have

Quindicesimo appuntamento con la rubrica di Lorella Piperis

Con l'arrivo della primavera, pian piano accantoniamo il nostro amato e noioso nero, e iniziamo a riempirlo di colori e stampe; salutiamo piumini e cappotti e diamo il benvenuto al capo più iconico di tutti i tempi: il trench, un vero e proprio must have. Perfetto per le mezze stagioni, adatto a qualsiasi età e a qualsiasi siluette.

L'origine di questo capo è davvero antica, nasce come cappotto militare d'ordinanza dei soldati che combattevano in trincea, la parola inglese trench coat significa proprio "cappotto da trincea".
Quali caratteristiche deve avere un trench iconico? Il vero trench ha delle caratteristiche ben precise che lo rendono tale; le spalline, l'allacciatura a doppiopetto, il sottogola, la cintura, la falda triangolare sovrapposta all'allacciatura per una miglior chiusura. Il trench è realizzato solitamente in gabardina color Khaki, un marrone chiaro polvere, il termine deriva dal persiano e significa appunto polvere.

Il marchio di moda di riferimento per il trench è Burberry, che fin dal 1879 introdusse la gabardina nelle sue creazioni e vestì molti grandi esploratori del novecento, tra cui Roald Amundsen per la spedizione al Polo Sud. Tra il 1910 e il 1920 è tra i primi a produrre industrialmente trench e a foderarli con il motivo scozzese che diventerà l'emblema della griffe inglese. Come qualsiasi capo iconico anche il trench ha subito variazioni nel corso degli anni, oggi possiamo sceglierlo tra le varie sfumature dell'arcobaleno. È stato realizzato con infinite stampe e motivi, in base alla tendenza del momento. Anche le lunghezze sono svariate e al classico trench sono stati aggiunte borchie e spille per renderlo sempre più fashion.

Il trench perfetto arriva a qualche centimetro oltre il ginocchio. Il taglio è a doppio petto. I dettagli che lo contraddistinguono sono: revers e colli pronunciati, cintura e passanti in vita e baschina sulla schiena (si tratta della piccola mantella sotto le spalle).Oltre al modello classico, esistono altre due versioni: la prima cortissima, praticamente una giacca, un po' bolero, la seconda con lunghezza a metà coscia. Quest'ultima è la più facile da indossare perché allunga la figura e sta bene anche ai soggetti non troppo alti.

È possibile riuscire a trovare anche trench vintage nei mercatini dell'usato, ma bisogna studiare bene il tessuto, dev'essere una gabardina di cotone, meglio se al 100%. Al tatto deve risultare pesante e spessa, ma sempre elastica e morbida. Se la mano del materiale è leggera, lucida e scivolosa, allora non siete di fronte a un buon modello. Inoltre, i dettagli di un trench vi parlano della sua qualità. Una fodera intatta, di buona fattura è una garanzia di validità. Se poi guardando le cuciture non notate imperfezioni (sfilature, deviazioni, bordi non rifiniti), allora potete andare sul sicuro. Attenzione ai revers troppo ampi, in stile anni Settanta. Sono molto belli da vedere, ma addosso possono risultare molto difficili da portare. Meglio puntare sui modelli più classici.
  • #LivesOnColoros
  • Lives on colors
Altri contenuti a tema
#25 LivesOnColors: qual è la tua Body Shape? #25 LivesOnColors: qual è la tua Body Shape? Venticinquesimo appuntamento con la rubrica di Lorella Piperis
#24 LivesOnColors: preparare una valigia funzionale #24 LivesOnColors: preparare una valigia funzionale Ventiquattresimo appuntamento con la rubrica di Lorella Piperis
#23 LivesOnColors: universo maschile, gli stili #23 LivesOnColors: universo maschile, gli stili Ventitreesimo appuntamento con la rubrica di Lorella Piperis
#22: LivesOnColors: scopriamo gli stili #22: LivesOnColors: scopriamo gli stili Ventiduesimo appuntamento con la rubrica di Lorella Piperis
#21 LivesOnColors: scopriamo le tendenze dell'estate 2021 #21 LivesOnColors: scopriamo le tendenze dell'estate 2021 Ventunesimo appuntamento con la rubrica curata da Lorella Piperis
#20 Lives On Color: i look più belli della notte degli Oscar #20 Lives On Color: i look più belli della notte degli Oscar Ventesimo appuntamento con la rubrica di Lorella Piperis
#19LivesOnColors: blazer o giacca? Scopriamo le differenze #19LivesOnColors: blazer o giacca? Scopriamo le differenze Diciannovesimo appuntamento con la rubrica curata da Lorella Piperis
#18LivesOnColors: conosci tutti i tipi di Jeans? #18LivesOnColors: conosci tutti i tipi di Jeans? Diciottesimo appuntamento con la rubrica di Lorella Piperis
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.