L'esultanza dei calciatori neroverdi. <span>Foto Anna Verriello</span>
L'esultanza dei calciatori neroverdi. Foto Anna Verriello
Calcio

Il Bitonto si gode i tre punti di Gravina e prepara la sfida col Nardò

In evidenza l'under Piarulli. Il riepilogo del mercato invernale neroverde

Il successo esterno sul campo del Gravina ha rilanciato le quotazioni di un Bitonto desideroso di rivalsa. Domenica, al "Città degli ulivi", i neroverdi cari al presidente Rossiello cercheranno di dare continuità a quanto maturato in terra murgiana nella sfida in cui saranno opposti al Nardò, formazione che al momento precede Figliola e compagni di sette lunghezze avendo giocato peraltro tre gare in più e nell'ultimo turno ha regolato l'ex battistrada Lavello.

Fra i protagonisti dell'autorevole prova di mercoledì del Bitonto anche il centrocampista classe 2001 Savio Piarulli, under che ha guadagnato sempre maggiore spazio nelle formazioni schierate dal tecnico Nicola Ragno, mostrandosi duttile e utilissimo alla causa sia come interprete del 3-5-2 che nel 4-3-3. Dodici le presenze finora collezionate dal giovane calciatore andriese.

I gol realizzati da Lattanzio e Palazzo non sono stati sufficienti a riportare in equilibrio la differenza reti generale di una squadra il cui potenziale è ancora parzialmente inespresso ma costituiscono, al contempo, un segnale molto positivo. La strada imboccata sembra quella giusta; il prossimo incrocio col collettivo salentino darà ulteriori risposte alle legittime aspirazioni del gruppo.

La società ha fatto il punto sulle operazioni di mercato effettuate nel corso della lunga finestra invernale, che si chiuderà solo a fine febbraio: cinque gli innesti, sei le partenze. Il ds Leonardo Rubini ha aggiunto in organico i difensori Francesco Milani e Silvio Colella, i centrocampisti "Turu" Biason e Matteo Montinaro (fra i migliori in campo mercoledì) e un attaccante, ovvero Loris Palazzo. Rinforzi di spessore che hanno ben compensato, sotto il profilo quantitativo, la decisione di rilasciare i difensori Mirko Gallo (tornato in Sicilia, ora al Città Sant'Agata) e Pasquale Tedone (passato al Giulianova), i centrocampisti Francesco Agresta (che aveva firmato per il Gravina poche ore prima della gara di mercoledì) e Mirko Fucci (al Molfetta); l'esterno offensivo Vincenzo Pepe (al Giugliano) e l'attaccante Corrado Sguotti (rientrato al Cittadella per esigenze familiari).
  • Us Bitonto
  • Serie D
Altri contenuti a tema
Fidelis Andria più tonica, il Bitonto esce di scena Fidelis Andria più tonica, il Bitonto esce di scena La stagione dei neroverdi si chiude con una sconfitta (3-1) al "Degli ulivi"
L'accusa del Fasano: «Calciatori aggrediti nell'intervallo a Bitonto» L'accusa del Fasano: «Calciatori aggrediti nell'intervallo a Bitonto» La replica del vicepresidente neroverde Orlino: «Siamo sorpresi»
Fidelis Andria-Bitonto, la sfida dei tanti crocevia Fidelis Andria-Bitonto, la sfida dei tanti crocevia La squadra di Loseto dovrà vincere per guadagnare l'accesso alla finale playoff. 100 tagliandi a disposizione dei sostenitori neroverdi
Bitonto ai playoff grazie a un gol di Petta al 96° Bitonto ai playoff grazie a un gol di Petta al 96° I neroverdi piegano per 5-4 un Fasano mai domo. Ora la sfida alla Fidelis Andria in semifinale
Bitonto, tutto in 90 minuti Bitonto, tutto in 90 minuti Neroverdi padroni del proprio destino: bisogna battere il Fasano per conquistare i playoff
"Città degli ulivi" aperto al pubblico per Bitonto-Fasano "Città degli ulivi" aperto al pubblico per Bitonto-Fasano Giovedì il via alla prevendita dei 500 tagliandi disponibili. L'appello del club ai tifosi neroverdi
Playoff di Serie D, ecco le date Playoff di Serie D, ecco le date Bitonto in piena lotta per l'accesso nella griglia degli spareggi
Bitonto masochista, tutto rinviato all'ultima giornata Bitonto masochista, tutto rinviato all'ultima giornata I neroverdi si fanno raggiungere dal Nardò all'89°
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.