Polisportiva Elos Alessano
Polisportiva Elos Alessano
Calcio

I ragazzi ‘speciali’ della Elos nel campionato di Quarta Categoria grazie all’USD Bitonto

I neroverdi hanno adottato la formazione della Polisportiva di atleti con disabilità intellettivo–relazionali

L'USD Bitonto Calcio, società militante nel girone H del campionato di serie D, adotta, nell'ambito del progetto nazionale "Quarta Categoria", la Polisportiva ELOS.
Quarta Categoria è un torneo di calcio a 7 rivolto ad atleti con disabilità intellettivo–relazionali, il primo della storia del calcio italiano riconosciuto dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) con il sostegno del Centro Sportivo Italiano (CSI) e la collaborazione di tutte le componenti del mondo del calcio. Le squadre "special" partecipanti sono adottate da club di Serie A, Serie B, Lega Pro e Lega Nazionale Dilettanti. Le gare sono dirette da arbitri AIA (Associazione Italiana Arbitri).

In Puglia, una delle sei regioni in cui si svolge l'edizione 2018/2019 del torneo, le squadre partecipanti sono Bari FS, Lecce FS, Virtus Molfetta FS, Manfredonia FS, Monopoli FS e Polisportiva Elos Bitonto.
Lunedì 14 gennaio alle 17 nella Sala degli Specchi a Palazzo di Città è in programma la presentazione alla stampa dell'iniziativa.
All'incontro con i giornalisti interverranno il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, l'assessore al patrimonio, Domenico Nacci, il presidente del Comitato Regionale Puglia della Lega Nazionale Dilettanti, Vito Tisci, il presidente del Coni Puglia, Angelo Giliberto, il presidente del CSI Puglia, Ivano Rolli, i presidenti delle due squadre di calcio coinvolte nel progetto Francesco Rossiello (USD Bitonto Calcio) e Franco Bonasia (Polisportiva Elos).
  • Polisportiva Disabili Elos
  • Polisportiva Elos Bitonto
  • USD Bitonto Calcio
Altri contenuti a tema
Nuova curva agli ultras, Nacci: «Dal Comune nessun autorizzazione attesa» Nuova curva agli ultras, Nacci: «Dal Comune nessun autorizzazione attesa» L'appello dell'assessore ai tifosi: «Lasciate perdere i sentito dire. Amministrazione sempre interessata all'impianto»
Forza Italia: «Stadio degli Ulivi in condizioni vergognose per colpa del Comune» Forza Italia: «Stadio degli Ulivi in condizioni vergognose per colpa del Comune» L'attacco della locale sezione del partito all'amministrazione Abbaticchio
Gli ultras contestano il sindaco per la curva ancora ferma, ma manca la relazione geologica Gli ultras contestano il sindaco per la curva ancora ferma, ma manca la relazione geologica Il documento avrebbe dovuto essere consegnato dall'azienda che ha fornito la struttura, ma tarda ad arrivare
Esordio vittorioso per il Bitonto in casa contro il Gladiator Esordio vittorioso per il Bitonto in casa contro il Gladiator Una rete per tempo regala ai neroverdi la seconda vittoria in due partite nel campionato di serie D
Conclusa la settimana di inclusione “Emozioni in… Gioco”, ma è un arrivederci Conclusa la settimana di inclusione “Emozioni in… Gioco”, ma è un arrivederci Dopo il successo di questa edizione l'appuntamento è già per il prossimo anno
Il Bitonto parte col botto e stende il Francavilla a domicilio Il Bitonto parte col botto e stende il Francavilla a domicilio Bastano i primi 15 minuti ai neroverdi per regolare la pratica: al Fittipaldi finisce 1-3
Il manto erboso dello stadio in pessime condizioni: l'USD Bitonto emigra a Bitetto Il manto erboso dello stadio in pessime condizioni: l'USD Bitonto emigra a Bitetto La società: «Comune sempre vicino alla squadra, ma serve più impegno»
Usd Bitonto: Loiodice lascia i neroverdi per un'offerta economica più vantaggiosa Usd Bitonto: Loiodice lascia i neroverdi per un'offerta economica più vantaggiosa La società amareggiata: «Ha tradito la città e i colori. Avanti con galantuomini e comprovati valori umani»
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.