La squadra di Baskin di Bitonto
La squadra di Baskin di Bitonto
Basket

Con Baskin la disabilità a Bitonto non fa più paura grazie alla pallacanestro

Per l'iniziativa dello Sporting Club ragazzi, ragazze e persone con disabilità contemporaneamente in campo

Uno sport in cui potessero giocare contemporaneamente gli uomini, le donne e le persone con disabilità, in Italia, non si era mai visto. Per questo c'è grande entusiasmo nelle fila dello Sporting Club Bitonto che in questi giorni ha partecipato al primo campionato nazionale di Baskin. Una pallacanestro che si fa inclusiva, insomma e lo fa mettendo nella stessa squadra normodotati e atleti diversamente abili. Un progetto reso possibile grazie al lavoro encomiabile di Gaetano Sorgente e Giulia Santoruvo che, insieme alla Rete delle Organizzazioni dell'Area della Disabilità e all'Associazione L'anatroccolo ONLUS, hanno dato vita a una squadra tutta bitontina che ha potuto prendere parte al campionato.

«Lo Sporting Club Bitonto – ha detto Sorgente commentando l'iniziativa - ha da subito colto l'occasione per estendere la possibilità di praticare sport anche alle persone con disabilità. Il Baskin, infatti, è un nuovo modello di pallacanestro integrata, che permette a ipodotati e normodotati di praticare sport a livello agonistico, con un set di regole assolutamente inclusive, che non pregiudicano la competizione e pongono l'attenzione sul divertimento di tutti. Allo stesso modo».

«Quella del baskin è un'esperienza del tutto nuova – ha aggiunto Giulia Santoruvo - che mi sta aiutando a incentivare la mia crescita umana e professionale in modo non indifferente. Questo sport consente a chiunque di partecipare senza pietismi e senza venir meno all'agonismo, perchè chi l'ha inventato sa davvero cosa significa inclusione. A Bitonto il gruppo continua a crescere, abbiamo tutti i ruoli a disposizione e un grande spirito di squadra ma siamo solo all'inizio. C'è tanto lavoro da fare, il baskin è bello ma anche molto complesso. Vi aspettiamo il 7 Aprile!».

Il calendario è partito già domenica scorsa, con la prima tappa di Santeramo, in cui la compagine bitontina ha ben figurato all'esordio, con una vittoria e una sconfitta, rispettivamente contro Gravina e Santeramo. Ma la testa è già alla prossima tappa in programma il 31 marzo ancora a Santeramo, che anticipa quella a Bitonto il prossimo 7 aprile. Un fitto programma di gare che porterà le migliori classificate dei gironi Sud-Italia, a giocarsi il titolo nazionale a Cremona.
11 fotoGli atleti della squadra di Baskin di Bitonto in azione
baskinbaskinbaskinbaskinbaskinbaskinbaskinbaskinbaskinbaskinbaskin
  • basket
  • disabilità
  • Sporting Club Bitonto
  • ROAD
  • Rete Organizzazioni Area Disabilità
Altri contenuti a tema
Persone con fragilità e studenti del professionale a Bitonto insieme contro gli stereotipi Persone con fragilità e studenti del professionale a Bitonto insieme contro gli stereotipi Sport, Musica, Cittadinanza Attiva e Ambiente con il Social Camp del progetto PROVA on the Road
I ragazzi speciali della ROAD all'attacco dei giardini delle scuole bitontine I ragazzi speciali della ROAD all'attacco dei giardini delle scuole bitontine Studenti, volontari e ragazzi con fragilità protagonisti di incursioni di guerrilla gardening negli istituti scolastici
La Polisportiva Elos di Bitonto alla camminata solidale contro la demenza La Polisportiva Elos di Bitonto alla camminata solidale contro la demenza L'iniziativa si è tenuta domenica a Giovinazzo
Elezioni Europee 2019: si può votare anche da casa. Ecco come Elezioni Europee 2019: si può votare anche da casa. Ecco come Le istruzioni per esprimere il proprio voto anche per chi è affetto da gravi infermità
Un assistente domiciliare gratuito per i pensionati non autosufficienti Un assistente domiciliare gratuito per i pensionati non autosufficienti A Bitonto uno sportello dedicato a guidare le persone interessate dal progetto dell'INPS che prevede aiuti anche per persone disabili
Nonni in comune: Bitonto diventa age-friendly grazie ad Amaranto e ROAD Nonni in comune: Bitonto diventa age-friendly grazie ad Amaranto e ROAD Volontari, persone con disabilità e anziani insieme per superare emarginazione e fragilità. Ma serve il voto di tutti
Martedì Bitonto si colora di luce blu per la giornata mondiale dell'autismo Martedì Bitonto si colora di luce blu per la giornata mondiale dell'autismo Un flash mob in piazza Cavour con studenti e associazioni del territorio
Il volontariato a scuola: la Road incontra gli studenti dell'IISS Volta-De Gemmis di Bitonto Il volontariato a scuola: la Road incontra gli studenti dell'IISS Volta-De Gemmis di Bitonto Giornata di sensibilizzazione nel progetto “Il percorso comune – P.R.O.V.A. on the Road”
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.