Rogo tossico su via palombaio
Rogo tossico su via palombaio
Territorio e Ambiente

VogliAMO Bitonto Pulita: «Bene l'ordinanza anti bottiglie, ma si controllino i roghi tossici»

Il gruppo ambientalista chiede attenzione sull'inquinamento delle periferie

Elezioni Regionali 2020
L'ordinanza che colpisce l'abbandono di bottiglie e piccoli rifiuti nelle vie della movida è una scelta utile, ma si deve prestare maggiore attenzione a quello che succede in periferia. È questa la posizione del gruppo di ambientalisti nato su facebook, "VogliAmo Bitonto Pulita" che con due differenti note ha chiesto una maggiore attenzione da parte del Comune alla tematica dell'inquinamento.
«Non possiamo che valutare positivamente la decisione operata dal primo cittadino – scrivono in un comunicato commentando l'ordinanza anti-bottiglie - Considerando la sensibilità ambientale che anima la nostra quotidiana azione, teniamo a rimarcare la necessità di perseguire politiche più incisive riguardanti una problematica lungi dall'essere risolta».
Il gruppo ambientalista, però, richiama l'amministrazione a monitorare il rogo tossico appiccato in località Madonna delle Grazie, su Via Palombaio, dove è stata constatata «la presenza di molteplici rifiuti inorganici, l'effluvio fortemente acre, la persistenza di una nube fumante, fuoriuscente dal substrato di cenere sottostante, pur con le abbondanti piogge succedutesi nelle scorse ore».
«Ritenendo la problematica di primaria importanza – si legge ancora nella nota che chiede un intervento del Comune per la verifica della pericolosità del rogo - e conoscendo la sensibilità dell'attuale amministrazione alle tematiche ambientali, nonché di tutela della salute pubblica, si auspica un immediato riscontro unitamente ad una totale trasparenza nei confronti della cittadinanza»
  • Rifiuti Bitonto
Altri contenuti a tema
Volontari ripuliscono il Parco Sen. Masciale di Bitonto Volontari ripuliscono il Parco Sen. Masciale di Bitonto Presto saranno anche piantate alcune delle palme donate al Comune da un generoso vivaista
A Bitonto presto un centro urbano di raccolta rifiuti A Bitonto presto un centro urbano di raccolta rifiuti I lavori saranno appaltati a luglio. Abbaticchio: «Verso il porta a porta su tutto il territorio»
Da domani a Bitonto controlli antincendio della Polizia Locale Da domani a Bitonto controlli antincendio della Polizia Locale Ispezioni ai terreni incolti anche contro l'abbandono di rifiuti nelle campagne
Incendio Palo del Colle: stop a Bitonto alla raccolta di carta, plastica e vetro Incendio Palo del Colle: stop a Bitonto alla raccolta di carta, plastica e vetro Lo stabilimento era quello di conferimento comunale. Abbaticchio: «In corso analisi per determinare danno ambientale»
Grave incendio tra Palo e Bitonto: a fuoco stabilimento eco-balle Grave incendio tra Palo e Bitonto: a fuoco stabilimento eco-balle Una gigantesca nube di fumo nero si è sprigionata dal rogo. Si teme disastro tossico
Da rottame abbandonato a fioriera per abbellire Bitonto Da rottame abbandonato a fioriera per abbellire Bitonto La storia di Giulio Vitale che ha recuperato con la sua bici un frigo scaricato in strada e reso migliore il centro storico
La fase 2 anche a Bitonto risveglia gli idioti La fase 2 anche a Bitonto risveglia gli idioti Bottiglie e rifiuti sparsi dopo i bivacchi. Il Comune ripulisce in poche ore ma i cittadini chiedono più controlli
«Differenziata: raccolta scarsa a Bitonto. Aumenta la Tari» «Differenziata: raccolta scarsa a Bitonto. Aumenta la Tari» Verdi, Riformisti e PSI lanciano l'allarme e propongono: «Una premialità per i cittadini virtuosi»
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.