Il sequestro della Polizia di Stato
Il sequestro della Polizia di Stato
Cronaca

Tentano agguato ai tifosi del Taranto dopo la partita col Bitonto: arrestati 3 ultras del Bari

Individuato un gruppo di 15 persone, erano armati di bastoni. Volevano vendicare un'aggressione subita la settimana scorsa

A volto coperto, erano pronti a colpire con alcuni bastoni i tifosi del Taranto giunti al Città degli Ulivi di Bitonto, per vendicare un'aggressione subita la settimana precedente a Nova Siri durante la trasferta del Bari a Cittanova.

Ieri a Bitonto, la Polizia di Stato ha arrestato tre persone incensurate e ne ha denunciate in stato di libertà altre due, vicine al gruppo Ultras del Bari, ritenute responsabili, ciascuno a vario titolo, di detenzione di strumenti atti ad offendere e fumogeni, in occasione di una manifestazione sportiva, di travisamento e resistenza a pubblico ufficiale.

Ieri si è disputato l'incontro di calcio tra il Bitonto ed il Taranto, ed alcuni tifosi tarantini la scorsa settimana si erano resi responsabili di un'aggressione contro i supporter baresi in trasferta; al fine di vendicare il torto subito, i predetti hanno organizzato un agguato in occasione dell'incontro tra il Bitonto ed il Taranto Calcio, vinto da questi ultimi 0-1.

L'attività informativa ed il dispositivo di ordine pubblico predisposto in occasione del incontro di calcio, valevole per il campionato dilettantistico di serie D, ha consentito di individuare un gruppo di 15 persone travisate ed armate di bastoni, pronte ad aggredire alcuni tifosi del Taranto, che, nonostante il divieto di trasferta, si erano portati a Bitonto per seguire la loro squadra.

L'immediato intervento dei poliziotti del locale Commissariato di P.S., avvenuto prima che cominciasse il deflusso degli spettatori, ha consentito di bloccare tre persone, e di disperdere i restanti componenti del gruppo di facinorosi. Dopo gli accertamenti di rito ed il sequestro di bastoni e fumogeni, gli arrestati sono stati posti a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Per tutti scatterà il Daspo. Sono in corso approfondimenti per giungere all'identità dei restanti membri del gruppo dei violenti.
  • Arresti Bitonto
  • Polizia di Stato Bitonto
  • Tifosi Bitonto
  • Ultras Bitonto
Altri contenuti a tema
Coltellate alla prostituta durante il sesso, preso l'aggressore. È un 41enne originario di Bitonto Coltellate alla prostituta durante il sesso, preso l'aggressore. È un 41enne originario di Bitonto Ridusse in fin di vita una ragazza colombiana a Terlizzi, ma è stato individuato dai Carabinieri. Adesso è in carcere
54 chili di marijuana nel bagagliaio: arrestato albanese al casello di Bitonto 54 chili di marijuana nel bagagliaio: arrestato albanese al casello di Bitonto L'uomo ha insospettito gli agenti della Polstrada con un atteggiamento nervoso e insofferente
Droga nell'auto: arrestato al casello di Bitonto con 53 chili di marijuana Droga nell'auto: arrestato al casello di Bitonto con 53 chili di marijuana L'uomo, di nazionalità albanese, è stato fermato dagli agenti della Polizia Stradale di Bari. Adesso è in carcere
Intensificati i controlli delle Forze dell'Ordine nella villa Comunale di Bitonto Intensificati i controlli delle Forze dell'Ordine nella villa Comunale di Bitonto Polizia e Vigili urbani in azione contro droghe leggere e atti di bullismo
Tentata rapina in centro: assalto alla banca a pochi passi dal commissariato di Polizia Tentata rapina in centro: assalto alla banca a pochi passi dal commissariato di Polizia Prova a entrare con una maschera da anziano, ma i dipendenti non la bevono e lanciano l'allarme
Sviene tra le onde a S. Spirito e rischia di annegare: poliziotto bitontino e un operaio si tuffano e lo salvano Sviene tra le onde a S. Spirito e rischia di annegare: poliziotto bitontino e un operaio si tuffano e lo salvano Tragedia sfiorata in spiaggia evitata dai bagnanti
Straniero picchiato per una lite con un disabile, Pd: «No alla violenza per vendetta» Straniero picchiato per una lite con un disabile, Pd: «No alla violenza per vendetta» Dopo le botte nella serata di lunedì l'extracomunitario è stato aggredito nuovamente il giorno successivo
Trova un assegno smarrito da 50mila euro e lo consegna alla Polizia Trova un assegno smarrito da 50mila euro e lo consegna alla Polizia Protagonista una ragazza che aveva scorto il titolo bancario per strada nel centro cittadino di Bitonto
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.