Roberto Speranza
Roberto Speranza
Attualità

Speranza: «Via alla campagna di vaccinazione anti-Covid in gennaio»

Le prime dosi saranno riservate alle categorie più esposte

«Ci sarà una campagna di vaccinazione anti-Covid nel Paese che probabilmente sarà senza precedenti e che richiederà un impegno straordinario di tutte le energie in campo».

Lo ha affermato il ministro della salute Roberto Speranza nel corso dei lavori del congresso della Federazione degli ordini dei farmacisti italiani (Fofi). «La campagna per il vaccino contro il Covid che arriverà, ci auguriamo si sviluppi a partire dalla fine di gennaio, quando appare in questo momento possibile che potremo avere le primissime dosi» ha spiegato.

«La prima tranche di dosi sarà riservata alle categorie più esposte a partire dai professionisti sanitari, i soggetti fragili, gli anziani nelle Rsa e gli anziani con patologie» ha puntualizzato il componente del Governo.

«I primi segnali in controtendenza dopo le settimane di crescita vertiginosa del contagio si vedono, ma sono ancora del tutto insufficienti. La pressione sui sevizi sanitari è fortissima. Rt sta calando ma dovrà ancora scendere strutturalmente sotto l'1. Sola allora vedremo risultati più significativi. "Dovremo ancora resistere per una fase significativa. Guai a interpretare questi primi segnali come un "liberi tutti"» ha concluso Speranza.
  • Vaccini
  • Covid
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

592 contenuti
Altri contenuti a tema
Scende di nuovo sotto quota 200 il numero di ricoverati per Covid in Puglia Scende di nuovo sotto quota 200 il numero di ricoverati per Covid in Puglia Ma l'11% degli attualmente ospedalizzati è in terapia intensiva
Covid in Puglia, scende vistosamente il dato dei ricoverati Covid in Puglia, scende vistosamente il dato dei ricoverati Poco più di 3mila gli attualmente positivi
Covid Puglia: scendono gli attualmente positivi, salgono i ricoverati Covid Puglia: scendono gli attualmente positivi, salgono i ricoverati I contagi sui nuovi tamponi sotto l'1%
214 positivi al Covid ricoverati negli ospedali pugliesi 214 positivi al Covid ricoverati negli ospedali pugliesi Non si registrano ulteriori decessi nelle ultime ore
164 nuovi casi Covid in Puglia ma nessun decesso nelle ultime ore 164 nuovi casi Covid in Puglia ma nessun decesso nelle ultime ore Stabile il numero dei ricoverati
Deciso aumento dei contagi a Bitonto tra il 6 ed il 12 settembre Deciso aumento dei contagi a Bitonto tra il 6 ed il 12 settembre La città torna sopra la media metropolitana
Covid in Puglia, nessun decesso nelle ultime ore ma risale il numero dei ricoverati Covid in Puglia, nessun decesso nelle ultime ore ma risale il numero dei ricoverati Cresce l'incidenza delle ospedalizzazioni rispetto ai nuovi casi positivi a causa della diffusione delle varianti del virus
Covid in Puglia, confortante tendenza al calo degli attualmente positivi Covid in Puglia, confortante tendenza al calo degli attualmente positivi Meno di 200 i ricoverati negli ospedali ma il bilancio dei decessi è salito di altre cinque unità
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.