Il sindaco Abbaticchio con la fascia tricolore
Il sindaco Abbaticchio con la fascia tricolore
Cronaca

Sentenza omicidio Tarantino, Abbaticchio: «La mafia è solo una porcheria»

Il sindaco di Bitonto non esulta: «Non sarò più lo stesso: nessun risarcimento ripaga la perdita di una vita innocente»

Ammonta a 100mila euro il risarcimento riconosciuto al comune di Bitonto nel primo grado del processo per l'omicidio di Anna Rosa Tarantino, l'84enne rimasta uccisa nel centro storico durante una sparatoria fra bande il 30 gennaio 2017. Un risultato per il quale il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, che aveva chiesto e ottenuto la costituzione di parte civile del Comune nel processo quale parte lesa dell'episodio criminale, non riesce a essere pienamente soddisfatto.

«È la prima volta nella sua storia che il Comune di Bitonto si costituisce parte lesa in un processo che verte su omicidi e organizzazioni criminali – spiega il primo cittadino - è la prima volta che viene riconosciuto un risarcimento danni, ma è assolutamente irrilevante (lo sarebbe stata qualsiasi somma a favore della Comunità) se paragonato alla perdita di una nostra vita, di una persona innocente come Anna Rosa Tarantino».
«Il giudice ha emesso un verdetto – ha ricordato Abbaticchio - il nostro è stato emesso in una fredda mattina di fine anno, sottolineato dalla presenza di tutti i sindaci della ex provincia di Bari ad una manifestazione antimafia a Bitonto, qualche giorno dopo. Non era mai accaduto prima neanche questo. Io non sarò più lo stesso. Per la prima volta, quella mattina, mi sentii perduto. La mafia è soltanto una porcheria».
  • Michele Abbaticchio
  • Omicidio Tarantino Bitonto
  • Anna Rosa Tarantino
  • Michele Sabba
Altri contenuti a tema
Lampade votive: Comune di Bitonto a caccia di un nuovo gestore Lampade votive: Comune di Bitonto a caccia di un nuovo gestore Approvato un progetto di finanza per il miglioramento del servizio che potrebbe riportare la luce nei cimiteri
A Bitonto la Zona artigianale diventa Area Produttiva Paesaggisticamente ed Ecologicamente Attrezzata A Bitonto la Zona artigianale diventa Area Produttiva Paesaggisticamente ed Ecologicamente Attrezzata Il 26 luglio un open day per la coprogettazione delle linee guida
Droga per decine di migliaia di euro nel centro storico di Bitonto: arrestate due persone Droga per decine di migliaia di euro nel centro storico di Bitonto: arrestate due persone Spacciavano a pochi metri da dove fu assassinata Anna Rosa Tarantino. Entrambi sono legati al clan Cipriano
Musica e attività nel centro storico: stop a karaoke, Dj e tavolini selvaggi Musica e attività nel centro storico: stop a karaoke, Dj e tavolini selvaggi Orari più ampi invece per le iniziative musicali della Bitonto Estate
Grandinata: a Bitonto si fa la conta dei danni Grandinata: a Bitonto si fa la conta dei danni Abbaticchio: «Danni enormi». Ruggiero (M5S): «Sopralluoghi dei Comuni per stato di calamità». NPC Puglia: «Noi tra città più colpite»
Entro fine anno il campo “500” avrà l'erba sintetica Entro fine anno il campo “500” avrà l'erba sintetica Aggiudicati i lavori per il nuovo terreno di gioco in erba del “N. Rossiello”. A settembre l'avvio del cantiere
Intensificati i controlli delle Forze dell'Ordine nella villa Comunale di Bitonto Intensificati i controlli delle Forze dell'Ordine nella villa Comunale di Bitonto Polizia e Vigili urbani in azione contro droghe leggere e atti di bullismo
Bitonto e la Città dell'Utopia, Campomaggiore, unite nel segno della famiglia Rendina Bitonto e la Città dell'Utopia, Campomaggiore, unite nel segno della famiglia Rendina Il 14 luglio una giornata di studio e rievocazione storica nel comune lucano col sindaco Abbaticchio e studiosi bitontini
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.