Rossella Giugliano in una performance
Rossella Giugliano in una performance
Cultura, Eventi e Spettacolo

Rossella Giugliano interpreta 'E i nostri volti, amore mio, leggeri come foto'

Appuntamento a mercoledì 16 giugno alle ore 19:00 da Prinz Zaum

Il prossimo appuntamento de Il peso della farfalla è mercoledì 16 giugno alle 19.00 da Prinz Zaum con il reading drammatizzato di E i nostri volti, amore mio, leggeri come foto, dal celebre saggio di John Berger scritto come se fosse una lunga lettera d'amore alla sua compagna, interpretato da Rossella Giugliano.

Giornalista, militante, critico d'arte, Berger racconta la vita personale e dell'intera umanità dipingendo un affresco fatto di sguardi e di parole nitide come incisioni, soglie da attraversare per entrare in un mondo poetico che non si può raccontare se non attraverso l'amore. Tutto quello che attraversa il suo sguardo, paesaggi, particolari, fotografie, dipinti, diventano materia per raccontare la vita, per continuare a guardarsi intorno finché c'è vita. La produzione, che nasce proprio in occasione de Il peso della farfalla, è affidata all'interpretazione di Rossella Giugliano, attrice vigorosa e delicata che ha al suo attivo numerose collaborazioni con teatri e compagnie del territorio. Accanto a lei, per i brani specificatamente saggistici, Clarissa Veronico, che ne ha anche ridotto il testo.

Il festival sostenuto da Ministero per i Beni e le attività Culturali, Regione Puglia, Comune di Bari, Radiomadonnellenberg progetto Urbis PON Metro 2014-2020 e ideato e diretto da Clarissa Veronico entra nel vivo di questo secondo capitolo inaugurato lo scorso 7 giugno con inaugurazione dell'installazione di foto di paesaggio scattate da Elena Fedeli, fotografa e direttore della fotografia per il cinema, lungo la costa sud e riprende lo sguardo sulla città lanciato dalla performance itinerante Il mio cuore in differita realizzata lo scorso dicembre. La seconda sezione de Il peso della farfalla riflette sul rapporto con i luoghi, su come essi siano imbevuti delle vite che li attraversano e allo stesso tempo ne siano specchio. I luoghi, le città che abitiamo, sono espressione della nostra stessa capacità di accoglienza, parlano di noi e a noi, possono essere la soglia per un incontro o il confine di una separazione.

Il programma prosegue il 24 giugno alle 18:30 la conversazione partecipata sulla poesia di paesaggio insieme a Serena Di Lecce, ideatrice di Millelibri, libreria barese specializzata in poesia dove si svolgerà l'incontro.
Gli ultimi due appuntamenti di questo capitolo sono dedicati al teatro e sono in programma il 30 giugno alle ore 21:00 nell'Auditorium Vallisa dove si svolgerà Atlante dell'attore solitario di Marcello Sambati, drammaturgo, regista e poeta, tra i maestri del teatro di sperimentazione e infine lo spettacolo di 20 anni. Cronache di Inizio millennio di Alessio Di Modica, attore e "cuntastorie" che ripercorre questi primi tormentati decenni del nuovo millennio a partire dai fatti del G8 di Genova. Lo spettacolo di Alessio di Modica è in programma a luglio in data e luogo da definire.

Il Peso della farfalla proseguirà con il terzo e ultimo capitolo intitolato Sulle molteplici soglie della vita all'interno del quale, tra settembre e ottobre, saranno in programma spettacoli interpretati da alcuni dei migliori attori e autori del teatro contemporaneo: Lasciate le mie ali al loro posto, omaggio a Garcia Lorca di e con Roberto Latini, In canto e in veglia di e con Elena Bucci, A colpi d'ascia da Thomas Bernhard con Marco Sgrosso, Die Panne da Frederic Durematt con Valentina Bischi e infine un radiodramma a puntate tratto da I mendicanti Nobili di Hagop Baronian interpretato dagli attori del teatro delle Bambole e dedicato alla letteratura armena.


Ticket: 5 euro
Posti limitati con obbligo di prenotazione alla mail punticospicui@gmail.com

  • reading
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.