Passaggio a livello via Santo Spirito
Passaggio a livello via Santo Spirito
Lavori pubblici

PD Bitonto: «Il sottopasso è una bella pagina di collaborazione istituzionale»

La sezione locale del partito soddisfatta per l'esito delle consultazioni tra le parti politiche che ha portato all'addio al passaggio a livello per S.Spirito

«Questo è il punto di partenza da cui nasce concretamente il progetto del sottopasso: il progetto primordiale del lontano 2008 che è stato rivisto nel tempo dai tecnici del comune e della Ferrotramviaria. Un progetto che ha richiesto tempo, impegno, confronti, discussioni ma che vede come protagonista principale la città».
C'è soddisfazione da parte del Partito Democratico di Bitonto per gli esiti della collaborazione istituzionale che ha portato all'arrivo, da parte della Regione Puglia, degli ultimi 3 milioni di euro necessari a realizzare, nella sua interezza, il progetto del sottopasso veicolare che consentirà alla circolazione di scavalcare i binari della Ferrovia Bari Nord in prossimità del passaggio a livello di via Santo Spirito, che sarà eliminato.
«Gli attori di questa bella pagina di collaborazione istituzionale - spiegano dal PD - il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, l'Assessore Giovanni Giannini, il Sindaco della Città Metropolitana Antonio Decaro, il Sindaco del Comune di Bitonto Michele Abbaticchio, l'Assessore Rosa Calò, il Partito Democratico, nelle cui file l'Assessore Giannini è stato eletto, sono stati capaci di concretizzare in pochi mesi un progetto che, nonostante mozioni e articoli di denuncia sarebbe rimasto solo su carta. Sia chiaro, non vogliamo meriti né medaglie: è il lavoro per cui ci avete scelti e lo facciamo con tutto l'impegno che possiamo. Ma non vorremmo fosse sfuggito, tra le vacue autocelebrazioni, questo insegnamento che ci preme ricordare: quando la politica, intesa come gioco di squadra, realizza questi risultati, è buona politica! Ci auguriamo di essere riusciti a rendere questa città leggermente migliore di come l'abbiamo trovata».

Al comunicato è stato allegato anche «il verbale della riunione decisiva - spiegano ancora dalla locale sezione del partito - quella promossa nel gennaio scorso dal circolo PD di Bitonto in cui la capogruppo PD, (Antonella Vaccaro, n.d.r.) venuta a conoscenza dell'imminente approvazione da parte dell'amministrazione di Bitonto del progetto variante al sottopasso, ovvero la realizzazione di una bretella da viale Giovanni XXIII all'esistente ponte sulla provinciale per S. Spirito per aggirare e non scavalcare il passaggio a livello, con conseguente abbandono dell'ipotesi sottopasso, tentava, acquisita disponibilità dall'assessore regionale Giannini, di recuperarlo in extremis, connettendo Comune e Assessorato Regionale. Tentativo riuscito grazie al lavoro certosino di collegamento interistituzionale tecnico e politico che da quel giorno il partito coi suoi esponenti ha fatto fino alla delibera dell'altro giorno».
  • Gianni Giannini
  • Michele Abbaticchio
  • santo spirito
  • Partito Democratico Bitonto
  • Antonella Vaccaro
  • Ferrotramviaria Bitonto
Altri contenuti a tema
Il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, a Taranto per parlare di civismo Il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, a Taranto per parlare di civismo Con lui il sindaco di Milano, Beppe Sala e quello della città dei due mari, Melucci
Damascelli: «Per il sottopasso di via S.Spirito tempi lunghi» Damascelli: «Per il sottopasso di via S.Spirito tempi lunghi» Il consigliere regionale FI chiede la massima collaborazione a tutti gli enti coinvolti
Attacco hacker via mail: virus dagli indirizzi di sindaco e ospedale di Bitonto Attacco hacker via mail: virus dagli indirizzi di sindaco e ospedale di Bitonto Nel mirino anche la posta elettronica di associazioni sportive e testate giornalistiche locali
Studenti di Bitonto all'estero per formarsi sull'accoglienza turistica Studenti di Bitonto all'estero per formarsi sull'accoglienza turistica Il progetto della D.Anthea Onlus presentato ieri nella Sala degli Specchi
Dal Comune di Bitonto due automezzi per malati e disabili Dal Comune di Bitonto due automezzi per malati e disabili Saranno donati oggi alle associazioni Anatroccolo e Unitalsi
La 167 di Bitonto cambia volto con i 4 milioni in arrivo dalla Regione La 167 di Bitonto cambia volto con i 4 milioni in arrivo dalla Regione In programma percorsi ciclopedonali, la riqualificazione di via Berlinguer e la rifunzionalizzazione dell'ex tribunale per attività giovanili
Bitonto fra i 107 comuni del Risorgimento Digitale di TIM Bitonto fra i 107 comuni del Risorgimento Digitale di TIM Grazie al progetto corsi di formazione per chi non sa usare il web. Coinvolti anche dipendenti pubblici e imprese
A Panni(FG) la Festa di Italia in Comune con tanti attivisti da Bitonto A Panni(FG) la Festa di Italia in Comune con tanti attivisti da Bitonto Michele Abbaticchio: «La scelta di un piccolo comune per confermare che serve partire dai territori». Emiliano: «Italia in Comune partito moderno»
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.