Luomo che girava nudo in centro
Luomo che girava nudo in centro
Cronaca

Nudi in strada il giorno di Natale: fermati dai residenti

Senza vestiti e in atteggiamenti indecorosi in piazza Marconi sono stati presi dai Carabinieri

Si sono tolti i vestiti e hanno incominciato a girare per il centro del paese, scegliendosi, peraltro, una giornata tutt'altro che anonima: la mattina di Natale.

È accaduto a Bitonto dove una giovane coppia, lui di 23 anni e lei di 21, in evidente stato di alterazione, hanno deciso di farsi una passeggiata senza portarsi addosso alcun indumento, esibendosi anche in atteggiamenti indecorosi. Anche se, al momento, il ruolo della donna è ancora da approfondire. L'episodio è stato immortalato da un video che in pochissime ore è diventato virale facendo il giro dei social newtork e delle chat.

L'uscita, in realtà, è durata solo pochi minuti: mentre la donna ha fatto perdere per un po' le sue tracce, alcuni passanti, si sono accorti della situazione e sono intervenuti in maniera veemente sull'uomo per bloccare l'indecente spettacolo. Tanto che è stato necessario l'intervento dei Carabinieri della locale Stazione per evitare conseguenze peggiori. Sul posto sono intervenute anche le volanti della Polizia di Stato e un'ambulanza del 118.

L'uomo, in evidente stato confusionale, è stato infatti affidato alle cure dei sanitari per approfondire le sue condizioni e quelle della moglie. Della vicenda sono stati interessati anche il Comune di Bitonto e il Tribunale per i Minorenni perché la coppia ha un figlio di 3 mesi

«Credo sia preferibile non ironizzare su quanto accaduto - è stato il commento del sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio - prima di conoscere la storia sociale e umana sottesa a certi, pur riprovevoli, comportamenti. In questo momento voglio ringraziare gli uffici dei servizi sociali del nostro Comune che, anche oggi, si stanno rapportando con le forze dell'ordine su nostra preoccupata sollecitazione. Credetemi sulla parola perché non posso aggiungere altro : non c'è nulla da ridere».
  • Polizia di Stato Bitonto
  • Carabinieri Bitonto
Altri contenuti a tema
Rubano occhiali e pubblicano foto su Facebook, fermate dai Carabinieri Rubano occhiali e pubblicano foto su Facebook, fermate dai Carabinieri Una 44enne e una 40enne, entrambe di Bitonto, sono state bloccate quando ormai pensavano di averla fatta franca
2,5 chili di hashish nell'auto: in manette un corriere della droga 2,5 chili di hashish nell'auto: in manette un corriere della droga I poliziotti del Commissariato hanno bloccato un 47enne di Bari sulla provinciale per Santo Spirito
Finge chiamata d'emergenza e ruba il cellulare: 20enne arrestato a Bitonto Finge chiamata d'emergenza e ruba il cellulare: 20enne arrestato a Bitonto Aveva provato a chiedere un riscatto per restituirlo ma i Carabinieri lo hanno raggiunto a casa
Occupano abusivamente una casa, sgomberati dai Carabinieri Occupano abusivamente una casa, sgomberati dai Carabinieri L'episodio in via Maggiore, nel centro storico. Intervento in tempi record dei militari per ripristinare la legalità
Covid-19, nel barese da marzo oltre 16mila sanzioni e 23 denunce Covid-19, nel barese da marzo oltre 16mila sanzioni e 23 denunce Sono i numeri forniti dalla Prefettura di Bari: dall'inizio dell'emergenza oltre 651mila controlli
Sicurezza: «A Bitonto più risorse. Basta organici carenti» Sicurezza: «A Bitonto più risorse. Basta organici carenti» Il sindaco chiede più uomini per controllare la città
Prefettura: «A Bitonto controlli intensi delle forze dell'ordine» Prefettura: «A Bitonto controlli intensi delle forze dell'ordine» Per l'anniversario dell'omicidio Tarantino sarà deposta una corona di fiori sul luogo dell'agguato
Tre scippi in due settimane a Bitonto. È allarme nel centro storico Tre scippi in due settimane a Bitonto. È allarme nel centro storico Nel mirino, gli anziani. Indagano i poliziotti del Commissariato: non solo tre colpi consumati, anche due tentativi
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.