Le cipolle recuperate dalle Guardie Campestri
Le cipolle recuperate dalle Guardie Campestri
Cronaca

Ladro di cipolle fermato dalle Guardie Campestri

Note per la loro dolcezza, gli sono risultate amare. È stato consegnato ai Carabinieri

Domenica sera un uomo è stato colto in flagranza a rubare cipolle in un fondo agricolo di proprietà altrui. Si tratta di un 35enne di Bitonto, fermato dalle Guardie Campestri del presidente Leo Magarelli e consegnato, dopo un breve inseguimento, ai Carabinieri della Stazione di Bitonto.

Gli uomini del locale Consorzio, nel corso di un ordinario controllo del territorio rurale giovinazzese, giunti in località Conca d'Oro, nei pressi di un appezzamento di terra, hanno sorpreso l'uomo con alcune buste di cipolle appena raccolte. Alla vista dei vigilantes, si è dileguato in fretta. Ma a bordo di uno scooter privo di targa non poteva che insospettire ancora più gli operanti, i quali lo hanno inseguito lungo la strada provinciale 88.

Ne è nato un breve inseguimento per l'arteria stradale che conduce a Bitonto e nonostante le manovre del 35enne, il quale in più circostanze, per evitare di essere bloccato, ha rischiato di mettere in pericolo la sua incolumità e quella degli altri automobilisti, e ​che nella corsa si è pure disfatto della refurtiva, è stato raggiunto e bloccato all'ingresso del Comune di Bitonto, di fronte alla sede dell'istituto di vigilanza Metronotte.

L'uomo è stato poi consegnato ai Carabinieri, giunti sul posto anche per la custodia momentanea dello scooter. Inevitabile il suo trasferimento presso la Stazione di Bitonto. La refurtiva, invece, è stata restituita al legittimo proprietario.
  • Furti campagne Bitonto
  • Guardie Campestri
Altri contenuti a tema
Bitonto in agricoltura: furti in campagna, la risposta dei Consorzi Bitonto in agricoltura: furti in campagna, la risposta dei Consorzi Olive nel mirino, gli agricoltori chiedono aiuto. Forze dell'ordine al lavoro, ma molti preferiscono non denunciare
Rubata a Bitonto, ritrovata cannibalizzata a Giovinazzo Rubata a Bitonto, ritrovata cannibalizzata a Giovinazzo Si tratta di una Volkswagen T-Roc rinvenuta ieri sera dalle Guardie Campestri
Pianta 10 alberelli e glieli rubano: «Qui cresce solo delinquenza» Pianta 10 alberelli e glieli rubano: «Qui cresce solo delinquenza» Lo sfogo della vittima: «Ladri di polli, valgono meno di 10 euro»
Ladro solitario ruba 4 quintali di olive. Fermato dal Consorzio Custodia Campi Ladro solitario ruba 4 quintali di olive. Fermato dal Consorzio Custodia Campi L'uomo è stato intercettato in località Altone e consegnato ai Carabinieri giunti sul posto
Rubavano olive e danneggiavano gli alberi a Bitonto: arrestati due ladri Rubavano olive e danneggiavano gli alberi a Bitonto: arrestati due ladri Sono un 54enne albanese e un 43enne di Palo del Colle
Sventato un furto di olive: «Ladri sempre più sfrontati, colpiscono in pieno giorno» Sventato un furto di olive: «Ladri sempre più sfrontati, colpiscono in pieno giorno» L'episodio in località Sarago, malviventi in fuga. Sequestrati teli e verghe, recuperata la refurtiva
Sorpreso a rubare ortaggi a Bitonto: recuperata la refurtiva Sorpreso a rubare ortaggi a Bitonto: recuperata la refurtiva Aveva già sottratto melanzane, cicorie, peperoni e cavoli ma è stato fermato da una pattuglia della Vigile Rurale
Rubata nelle campagne di Bitonto epigrafe in pietra di un'edicola votiva Rubata nelle campagne di Bitonto epigrafe in pietra di un'edicola votiva L'antico cippo danneggiato è situato nei pressi della via di Giovinazzo
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.