Lo stadio Città degli ulivi di Bitonto
Lo stadio Città degli ulivi di Bitonto
Vita di città

L'Olimpia Bitonto esce dalla gestione dello Stadio. Ma chi paga per le vecchie bollette?

L'associazione sportiva deve al Comune circa 70mila euro

Esce di scena l'Olimpia Bitonto, la società sportiva locale che si era aggiudicata la gestione dello stadio comunale Città degli Ulivi, dove gioca, fra gli altri, anche la squadra di calcio della città, l'Us Bitonto, quest'estate a un soffio dalla serie C. Una situazione già di per sé abbastanza singolare visto che non era la società neroverde a gestire l'impianto ma proprio l'Olimpia, con cui, in particolare negli ultimi mesi, si erano registrati fortissimi attriti.

La questione più stringente resta però ora quella legata alle bollette per le forniture di luce, acqua e gas che il Comune di Bitonto ha anticipato durante la gestione Olimpia e che l'associazione avrebbe dovuto saldare, volturando le utenze. Una voltura mai eseguita e che adesso lascia ancora più in bilico le pendenze, che ammontano a circa 70mila euro. Una somma già richiesta in maniera ufficiale dal Comune all'associazione attraverso una comunicazione ufficiale, in risposta alla quale non si conoscono ancora gli esiti.

Il Comune, dal suo canto, ha preso atto della richiesta dell'Olimpia di tirarsi fuori dalla gestione, comunicata attraverso una nota ufficiale datata 8 ottobre 2020. Una comunicazione cui ha fatto seguito, la scorsa settimana, la procedura di riconsegna ufficiale dell'impianto, con annessa constatazione dello stato dei luoghi. Certo, il Comune, nella determina di presa d'atto della rinuncia, ha assicurato di «riservarsi di valutare ogni problematica pendente». Le perplessità nascono però dal fatto che ad assicurare la verifica delle pendenze è lo stesso ufficio che nei mesi precedenti aveva dimostrato di non aver verificato le utenze, la manutenzione e la custodia della struttura, come rilevato dal consigliere d'opposizione Franco Natilla.

Una constatazione in riferimento alla quale il responsabile dell'ufficio, Paolo Leoci, interrogato durante la Commissione di Controllo e Garanzia, aveva spiegato di «avere rappresentato più volte verbalmente al responsabile del servizio di riferimento, nonché all'assessore al ramo dott. Nacci, le problematiche che insistono nel mio ufficio, che non consentono, così come è tuttora, di adempiere ai mei compiti con efficacia. Le risposte alle mie richieste di riorganizzare l'ufficio sono state piuttosto vaghe».
Lecito, dunque, che la situazione alimenti più di qualche ragionevole dubbio.
  • Domenico Nacci
  • Us Bitonto
Altri contenuti a tema
Il Bitonto si riscatta e accorcia sul vertice Il Bitonto si riscatta e accorcia sul vertice 2-0 dei neroverdi ai danni del Nardò e primato a una sola lunghezza. In testa adesso c'è il Francavilla in Sinni
"Pedalare, correre e nuotare per viaggiare": siglato a Mattinata accordo. Bitonto c'è "Pedalare, correre e nuotare per viaggiare": siglato a Mattinata accordo. Bitonto c'è Nacci presente nella località garganica insieme ad altri 25 amministratori
Il Bitonto esce dalla Coppa nel peggiore dei modi. Ora De Luca rischia grosso Il Bitonto esce dalla Coppa nel peggiore dei modi. Ora De Luca rischia grosso Neroverdi eliminati dal Gladiator, reduce da 5 sconfitte consecutive in campionato. Martellone beffato da un calcio piazzato. Prestazione abulica
Bitonto, che succede? Bitonto, che succede? Un punto nelle ultime tre gare. De Luca sulla graticola
Il Bitonto affida l'area tecnica a Fabio Moscelli Il Bitonto affida l'area tecnica a Fabio Moscelli L'ex attaccante subentra al dimissionario Rubini
Bitonto, si dimette il ds Leonardo Rubini Bitonto, si dimette il ds Leonardo Rubini Lo ha reso noto la società neroverde
Tifosi bitontini in subbuglio ma la società difende De Luca Tifosi bitontini in subbuglio ma la società difende De Luca Neroverdi in vetta alla graduatoria nonostante le critiche di una parte dei sostenitori sulla qualità del gioco e delle prestazioni della squadra
Aria di derby, il Bitonto capolista attende il Bisceglie Aria di derby, il Bitonto capolista attende il Bisceglie Neroverdi e nerazzurri in campo al "Città degli ulivi"
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.