Mimmo Mancini nella docufiction di Rai Storia Maxi
Mimmo Mancini nella docufiction di Rai Storia Maxi
Cultura, Eventi e Spettacolo

L’attore bitontino Mimmo Mancini su RaiStoria con la docufiction su Cosa Nostra

Interpreta il boss Michele Greco, detto “il Papa”

Bitontini ancora protagonisti sul grande e piccolo schermo con la docufiction sul maxi processo alla mafia di Palermo del 1986 che, al termine dei vari gradi di giudizio, portò a 19 ergastoli e 2665 anni complessivi di reclusione per 346 imputati. Sarà infatti l'attore bitontino, Mimmo Mancini, a interpretare uno dei più temuti boss del tempo, Michele Greco, detto il Papa, nella serie Tv che andrà in onda su RaiStoria dal prossimo 23 ottobre.

«Tra i vari colleghi che hanno prestato il volto e la capacità d'immedesimazione nei ruoli dei vari capi mafia – ha detto Mancini commentando questa nuova prestigiosa esperienza - un saluto va al caro Antonio Pennarella che qui interpreta Buscetta e che da lassù potrà meglio indicarci il senso della vita oltre ogni finzione... quotidiana. Il resto è niente! La mafia non è solo quella che spara e che fa saltare in aria strade e palazzi, la mafia è ogni qualvolta ci comportiamo tutti da mafiosi per una raccomandazione, per un problema da risolvere, quando giriamo la testa dall'altra parte, quando diciamo: "Tanto so' tutti uguali"... quando non abbiamo il coraggio di denunciare un sopruso perché purtroppo la legge dimostra che non è poi così uguale per tutti!»
  • Rai
Altri contenuti a tema
Il bitontino Vincenzo Mastropirro su Rai1 a 'L'eredità' Il bitontino Vincenzo Mastropirro su Rai1 a 'L'eredità' Il musicista ha donato a Insinna una sua lirica composta con la poetessa Alda Merini
Morto Ennio Fantastichini, protagonista del film di Giulio Base a Bitonto Morto Ennio Fantastichini, protagonista del film di Giulio Base a Bitonto L’attore aveva rinunciato proprio per l’aggravarsi delle sue condizioni di salute
Staffetta televisiva contro il cancro grazie a Rai e Airc, con Antonio Moschetta e Michele Mirabella Staffetta televisiva contro il cancro grazie a Rai e Airc, con Antonio Moschetta e Michele Mirabella I due bitontini “illustri” protagonisti de «I giorni della Ricerca»
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.