Le auto ritrovate dal Consorzio Custodia Campi
Le auto ritrovate dal Consorzio Custodia Campi
Cronaca

Il racket dei cannibali delle auto: altre due trovate a Bitonto

Continuano i furti e i ritrovamenti degli uomini del Consorzio Custodia Campi. Indaga la Polizia Locale

Quel che resta dell'autovettura, risultata rubata qualche giorno fa, è stato individuato dagli uomini del Consorzio Custodia Campi, che l'hanno scovata nascosta fra la vegetazione in un fondo agricolo in località Bosco di Tauro, a Bitonto. I componenti delle auto sono in gran parte diretti al mercato nero dei ricambi.

Il veicolo, di cui non è stato appurato il modello, è stato smontato con cura, senza alcuna fretta, facendo attenzione a non danneggiare nessuna delle parti del mezzo, con la consapevolezza che ognuna di esse rappresentasse moneta sonante di facile disponibilità, a causa dell'alta richiesta da parte del mercato. È stata inoltre ritrovata in località Mezzane del Carmine, sempre a Bitonto, una Kia Sportage anch'essa cannibalizzata in pochissimi minuti di ogni tipo di componente.

Gli operatori del Consorzio hanno immediatamente avvisato gli agenti della Polizia Locale i quali, dopo aver avvertito del ritrovamento il legittimo proprietario del veicolo (a cui i ladri hanno tolto non solo gli pneumatici, ma anche il cofano anteriore, il motore, gli sportelli e i fanali anteriori e posteriori), avvieranno le indagini nel tentativo di identificare gli autori dell'ennesima cannibalizzazione a Bitonto in quello che, con Giovinazzo e Terlizzi, è divenuto il triangolo delle auto rubate.

Intanto, la recente recrudescenza del fenomeno dei furti delle auto, non solo a Bitonto, porterà le Guardie Campestri, già quotidianamente impegnate sul campo, a intensificare i controlli nelle campagne in cui le auto rubate vengono smontate nel giro di poche ore per il redditizio mercato nero nazionale dei ricambi.
  • Furti auto Bitonto
  • Consorzio Custodia Campi
Altri contenuti a tema
Ritrovato a Palombaio il Doblò rubato ad una bimba disabile Ritrovato a Palombaio il Doblò rubato ad una bimba disabile Il mezzo, rubato a Corato, è stato ritrovato dai Carabinieri ormai cannibalizzato
Spingono l’auto con un'altra: furto a Bitonto, lo sfogo su Facebook Spingono l’auto con un'altra: furto a Bitonto, lo sfogo su Facebook Il fatto è avvenuto in via Spagna fra l'indifferenza della gente. Il proprietario: «Provo vergogna per la mia Bitonto»
Ennesimo furto d'auto a Bitonto «nell'indifferenza di tutti» Ennesimo furto d'auto a Bitonto «nell'indifferenza di tutti» Il raid, ieri sera, s'è consumato in pieno centro. «Basta, non è possibile andare avanti così»
In fuga con l'auto rubata, si schiantano contro un albero: arrestati In fuga con l'auto rubata, si schiantano contro un albero: arrestati È accaduto a Gioia del Colle: in manette tre bitontini di 53, 48 e 41 anni. Uno di loro è ricoverato al Policlinico
Sorpresi a rubare 4 quintali di mandorle: arrestati in due Sorpresi a rubare 4 quintali di mandorle: arrestati in due Fermati da Carabinieri e Guardie Campestri. Ai domiciliari un 50enne e un 35enne: entrambi sono tornati in libertà
Quel che resta di un'auto: ennesimi ritrovamenti a Bitonto Quel che resta di un'auto: ennesimi ritrovamenti a Bitonto Una Kia Sportage, una Renault Captur e una Volvo V40 sono state rinvenute dalla Polizia Locale a Mariotto
Apre la portiera e ruba la borsa: ladro manolesta a Bitonto. IL VIDEO Apre la portiera e ruba la borsa: ladro manolesta a Bitonto. IL VIDEO Il furto con destrezza è avvenuto in via Matteotti: immortalato da una telecamera di videosorveglianza
Criminalità, reati in aumento: +4,76%. Al primo posto i furti d'auto Criminalità, reati in aumento: +4,76%. Al primo posto i furti d'auto I dati sono stati diffusi in occasione della festa dei Carabinieri alla presenza del prefetto Bellomo e del generale Spagnol
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.