Le auto ritrovate dal Consorzio Custodia Campi
Le auto ritrovate dal Consorzio Custodia Campi
Cronaca

Il racket dei cannibali delle auto: altre due trovate a Bitonto

Continuano i furti e i ritrovamenti degli uomini del Consorzio Custodia Campi. Indaga la Polizia Locale

Quel che resta dell'autovettura, risultata rubata qualche giorno fa, è stato individuato dagli uomini del Consorzio Custodia Campi, che l'hanno scovata nascosta fra la vegetazione in un fondo agricolo in località Bosco di Tauro, a Bitonto. I componenti delle auto sono in gran parte diretti al mercato nero dei ricambi.

Il veicolo, di cui non è stato appurato il modello, è stato smontato con cura, senza alcuna fretta, facendo attenzione a non danneggiare nessuna delle parti del mezzo, con la consapevolezza che ognuna di esse rappresentasse moneta sonante di facile disponibilità, a causa dell'alta richiesta da parte del mercato. È stata inoltre ritrovata in località Mezzane del Carmine, sempre a Bitonto, una Kia Sportage anch'essa cannibalizzata in pochissimi minuti di ogni tipo di componente.

Gli operatori del Consorzio hanno immediatamente avvisato gli agenti della Polizia Locale i quali, dopo aver avvertito del ritrovamento il legittimo proprietario del veicolo (a cui i ladri hanno tolto non solo gli pneumatici, ma anche il cofano anteriore, il motore, gli sportelli e i fanali anteriori e posteriori), avvieranno le indagini nel tentativo di identificare gli autori dell'ennesima cannibalizzazione a Bitonto in quello che, con Giovinazzo e Terlizzi, è divenuto il triangolo delle auto rubate.

Intanto, la recente recrudescenza del fenomeno dei furti delle auto, non solo a Bitonto, porterà le Guardie Campestri, già quotidianamente impegnate sul campo, a intensificare i controlli nelle campagne in cui le auto rubate vengono smontate nel giro di poche ore per il redditizio mercato nero nazionale dei ricambi.
  • Furti auto Bitonto
  • Consorzio Custodia Campi
Altri contenuti a tema
Quel che resta di un'auto: ennesimi ritrovamenti a Bitonto Quel che resta di un'auto: ennesimi ritrovamenti a Bitonto Una Kia Sportage, una Renault Captur e una Volvo V40 sono state rinvenute dalla Polizia Locale a Mariotto
Apre la portiera e ruba la borsa: ladro manolesta a Bitonto. IL VIDEO Apre la portiera e ruba la borsa: ladro manolesta a Bitonto. IL VIDEO Il furto con destrezza è avvenuto in via Matteotti: immortalato da una telecamera di videosorveglianza
Criminalità, reati in aumento: +4,76%. Al primo posto i furti d'auto Criminalità, reati in aumento: +4,76%. Al primo posto i furti d'auto I dati sono stati diffusi in occasione della festa dei Carabinieri alla presenza del prefetto Bellomo e del generale Spagnol
Spunta fra gli ulivi di Bitonto l'Audi Q8 rubata "a spinta" a Terlizzi Spunta fra gli ulivi di Bitonto l'Audi Q8 rubata "a spinta" a Terlizzi La scoperta nelle campagne di Palombaio. Sul posto, per i rilievi, sono giunti i poliziotti del Commissariato
Cimitero delle auto rubate a Bitonto: recuperate 4 carcasse Cimitero delle auto rubate a Bitonto: recuperate 4 carcasse Operazione dei Carabinieri nelle campagne fra Mariotto e Palombaio: le auto erano tutte completamente smembrate
Sorpresi a smontare un'auto, fuggono alla vista dei Carabinieri Sorpresi a smontare un'auto, fuggono alla vista dei Carabinieri L'episodio a Bitonto, i malviventi sono riusciti a dileguarsi a piedi. Recuperata una Hyundai Tucson rubata
Bitonto-Giovinazzo-Terlizzi, il triangolo delle auto rubate Bitonto-Giovinazzo-Terlizzi, il triangolo delle auto rubate I nascondigli fra Mariotto e Palombaio e in località San Martino. Per gli inquirenti è una vera e propria piaga
Furto d'auto sventato dai residenti: le urla fanno scappare i ladri Furto d'auto sventato dai residenti: le urla fanno scappare i ladri L'episodio in via Michelangelo, il colpo è fallito per la reazione immediata. Sul posto Carabinieri e Polizia di Stato
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.