StammiBene
StammiBene
Speciale

Il Gruppo Megamark apre a Bari "Stammibene"

Il primo mercato con cucina progettato da chi lo userà anche un orto verticale e un "pratavolo" tra le idee dei 100 Ambasciatori del gusto

Un orto verticale e una parete di erbe aromatiche, un 'pratavolo' dove fare colazione con i gomiti sull'erba fresca nel cuore della città, un bar con l'offerta di colazioni dolci, salate e internazionali. Sono solo alcune delle ispirazioni proposte dai 100 Ambasciatori del Gusto, selezionati in tutta Italia, divenute realtà a StammiBene, il primo mercato con cucina dedicato al benessere alimentare, che ha aperto oggi a Bari in via Nicolai 31.

Stammibene è la nuova sfida del Gruppo Megamark, tra le realtà leader del Mezzogiorno nella distribuzione moderna – con circa 5.000 collaboratori e oltre 500 punti vendita a insegna Dok, A&O, Famila, Iperfamila, Sole365 e Superò in Puglia, Campania, Molise, Basilicata e Calabria - che continua la diversificazione nella ristorazione dopo l'apertura di 'Colorito' a Caserta, dove degustare prodotti di stagione e del territorio oltre che pietanze realizzate con materie prime campane di eccellenza.
Attraverso il portale dedicato (www.stammi-bene.it), 100 Ambasciatori del Gusto hanno contribuito, con i loro suggerimenti su arredamento, atmosfera, menu, prodotti e servizi, alla co-progettazione del primo spazio di benessere alimentare dedicato a loro. Tra le proposte divenute realtà lo "Stammi Pronto", una intera parete dedicata a insalate e zuppe fresche da asporto, la parete degli sfusi ("Legumi e Legàmi") con semi, cerali, spezie e legumi, la "Cucina viSIva" dove assistere ogni giorno alla preparazione di piatti regionali o internazionali, il ristorante "A Stare" dove degustare menu stagionali che valorizzano prodotti biologici e locali (circa il 90% dell'assortimento proviene dalla Puglia) e sorseggiare vini accuratamente selezionati in nome del "buon bere".
Con una superficie di oltre 450 metri quadri e 70 posti a sedere, Stammibene occupa 40 persone con un'età media di 25 anni coordinati dallo chef Antonio Scalera e da Francesca Mosele e Alessandro Milella.
La progettazione degli spazi, a valle del percorso partecipativo e dei focus group sul territorio condotti da Giusy Scandroglio, è stata curata dall'architetto Nicla Prodon. Lorenza Dadduzio, direttore creativo di cucinaMancina ha sviluppato i contenuti didattici e di comunicazione di Stammibeme.


www.stammi-bene.it
www.facebook.com/stammibenee
https://www.instagram.com/stammi_bene/?hl=it
Social Video4 minutiIl Gruppo Megamark apre a Bari "Stammibene"Antonio Quinto
  • stammibene
  • gruppo megamark
Altri contenuti a tema
A Bari apre un nuovo Famila Superstore del Gruppo Megamark A Bari apre un nuovo Famila Superstore del Gruppo Megamark Otto milioni di investimento e oltre 50 nuovi assunti
UniCredit: 24,7 milioni di euro in Project Finance per supportare l’innovazione in chiave sostenibile dei supermercati del Gruppo Megamark UniCredit: 24,7 milioni di euro in Project Finance per supportare l’innovazione in chiave sostenibile dei supermercati del Gruppo Megamark Il finanziamento consentirà l’efficientamento energetico di 16 punti vendita
"Donne braccianti contro il caporalato": presentato il progetto di Megamark, No Cap e Rete Perlaterra "Donne braccianti contro il caporalato": presentato il progetto di Megamark, No Cap e Rete Perlaterra La prima filiera bio-etica contro lo sfruttamento dedicata alle donne è realtà
Sorrisi dietro la mascherina, Megamark omaggia con un video tutti i lavoratori Sorrisi dietro la mascherina, Megamark omaggia con un video tutti i lavoratori La nuova quotidianità dei supermercati Dok, Famila e Sole365 nel video realizzato “da casa” dall’agenzia di comunicazione “I Monelli”
Coronavirus: chiusi la domenica i grandi supermercati Coronavirus: chiusi la domenica i grandi supermercati La scelta della GDO del Mezzogiorno per tutelare lavoratori e clienti
Successo per i prodotti etici "Iamme" nei supermercati Megamark Successo per i prodotti etici "Iamme" nei supermercati Megamark In 10 giorni vendute oltre 10mila confezioni di conserve di pomodoro
Filiera etica contro il caporalato: al via la vendita dei prodotti biologici ‘Iamme’ negli oltre 500 supermercati del Gruppo Megamark Filiera etica contro il caporalato: al via la vendita dei prodotti biologici ‘Iamme’ negli oltre 500 supermercati del Gruppo Megamark Cinque referenze di conserve di pomodoro disponibili nei supermercati A&O, Dok, Famila, Iperfamila e Sole365 presenti nel Mezzogiorno
Nasce "Iamme", il marchio di qualità etico che sfida il caporalato Nasce "Iamme", il marchio di qualità etico che sfida il caporalato Il progetto "No Cap" e "Megamark". Comunicazione a cura dell'agenzia "I Monelli"
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.