Un topo aggrappato fra le pareti degli edifici del centro storico di Bitonto
Un topo aggrappato fra le pareti degli edifici del centro storico di Bitonto
Cronaca

«Grosso topo tra una pizzeria e un ristorante: inaccettabile»

La denuncia del consigliere comunale Bonasia (ID) sulla pulizia del centro storico di Bitonto

«Con rammarico mi trovo costretto a farlo. Ai tempi d'oggi non è accettabile». Con queste parole il consigliere comunale di Iniziativa Democratica, Cosimo Bonasia, ha commentato l'immagine di un grosso topo "aggrappato" fra i muri del centro storico di Bitonto, nei pressi di via Matteotti.
«Tra un ristorante e una pizzeria del centro, girovagava indisturbato – continua il racconto del consigliere - non c'è giustificazione che tenga, che si intervenga con un piano di derattizzazione serio ed uniforme su tutto il territorio. Domattina solleciterò la struttura preposta».

La segnalazione giunge al termine di una lunga sequenza di polemiche sui tempi della disinfestazione contro ratti, blatte e zanzare che sarebbe avvenuta troppo tardi.
«Colpa delle piogge e del maltempo» si erano giustificati da Palazzo Gentile da dove è stato predisposto un lungo calendario di trattamenti che si protrarrà fino a ottobre.
Una situazione che in realtà si riscontra nella stessa misura praticamente in tutte le città delle province di Bari e Bat e che apre la discussione su una questione ben più profonda: l'effettiva efficacia ed utilità di questa (costosa) serie di trattamenti "diffusi" sulla popolazione di ratti e blatte che sembrano essere diventati molto più resistenti alle disinfestazioni. Secondo una ricerca pubbliata su Scientific Reports gli scarafaggi e i topi che sviluppano la resistenza per un particolare insetticida o veleno, nel tempo, riescono a diventare resistenti anche ad altri prodotti con formulazioni diverse.
Quando poi, per un motivo o per l'altro, i tempi delle disinfestazioni e delle derattizzazioni non si riescono a rispettare la situazione degenera, come sta accadendo in questi giorni in tanti comuni della Terra di Bari.
  • Iniziativa Democratica
  • ambiente
Altri contenuti a tema
Anche la Federazione dei Verdi in piazza per il clima oggi a Bitonto Anche la Federazione dei Verdi in piazza per il clima oggi a Bitonto Uno sciopero globale per sensibilizzare sulle conseguenze dei cambiamenti climatici
I ragazzi di Bitonto ispirati da Greta Thunberg in marcia per l'ambiente I ragazzi di Bitonto ispirati da Greta Thunberg in marcia per l'ambiente I giovani attivisti di Fridays for Future venerdì invaderanno la città per sensibilizzare al tema dei cambiamenti climatici
Nuovi alberi piantati a Bitonto grazie ad #AlberiPerIlFuturo Nuovi alberi piantati a Bitonto grazie ad #AlberiPerIlFuturo L'iniziativa del Movimento 5 Stelle per rendere più verdi le città di tutta l'Italia
Puzza dal depuratore di Bitonto: sversamenti abusivi dai frantoi Puzza dal depuratore di Bitonto: sversamenti abusivi dai frantoi A causare il diffondersi dei cattivi odori lo scarico illecito delle acque di vegetazione della lavorazione delle olive
Domenica 'VogliAmo Bitonto Pulita' ripulisce Piazza Caduti Domenica 'VogliAmo Bitonto Pulita' ripulisce Piazza Caduti I volontari al lavoro per restituire decoro in attesa della riqualificazione della zona
Barattoli colorati a Bitonto contro i mozziconi: «Rubateli: li rimetto» Barattoli colorati a Bitonto contro i mozziconi: «Rubateli: li rimetto» La battaglia di civiltà della combattiva attivista: «Ho a cuore il decoro della città. Chi li fa sparire è incommentabile»
Vogliamo Bitonto pulita scende in piazza per sensibilizzare alla cura della città Vogliamo Bitonto pulita scende in piazza per sensibilizzare alla cura della città Il gruppo di volontari venerdì sotto Porta Baresana per iniziare un percorso di cittadinanza attiva
«Il 59enne di Bitonto scomparso avvistato a Monza». La segnalazione dell'associazione Penelope «Il 59enne di Bitonto scomparso avvistato a Monza». La segnalazione dell'associazione Penelope Intanto cresce la preoccupazione per i medicinali che dovrebbe assumere quotidianamente
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.