Il sindaco consegna la cittadinanza simbolica ai minori nati in Italia
Il sindaco consegna la cittadinanza simbolica ai minori nati in Italia
Vita di città

Gioia e commozione ieri a Bitonto per la consegna della cittadinanza simbolica ai minori stranieri nati in Italia

Abbaticchio: «Chi è nato in Italia e rispetta la Costituzione Italiana è italiano a tutti gli effetti»

Una grande festa dell'integrazione animata dalle voci emozionate di centinaia di bambini. Erano in tanti ieri nella Cattedrale di Bitonto per celebrare la consegna della cittadinanza simbolica ai minori stranieri nati in Italia e residenti nella città dell'ulivo. Albania, Marocco, Tunisia, Libia, Romania, Serbia e tante, tantissime altre "doppie" bandiere, con un lato occupato dalla bandiera italiana e l'altro dai colori del paese di provenienza per gridare al mondo intero che "Siamo fortunati: apparteniamo a due paesi".

Come sottofondo, accanto all'inno di Mameli cantato a squarciagola dai piccoli stranieri, le note di una canzone eterna dei Beatles che da sempre rappresenta una grande testimonianza artistica di pace e amore fra i popoli: Imagine. A fare da coro invece le voci gioiose dei bambini ansiosi di poter ricevere un riconoscimento certo solo "simbolico", ma che rappresenta un importante biglietto da visita per potersi sentire realmente parte di una comunità.

«Ho pianto e mi sono commosso per gran parte del tempo – ha ammesso il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio – speriamo che siano italiani migliori di noi, perché nel momento in cui cediamo al razzismo ci scordiamo che la Costituzione Italiana, che noi gli abbiamo regalato insieme allo Statuto del comune di Bitonto, insegna proprio a essere inclusivi, ad accogliere e a capire che chi rispetta la costituzione è italiano come tutti gli altri».
  • Immigrati
  • Michele Abbaticchio
Altri contenuti a tema
Onda verde a Bitonto, Mariotto e Palombaio: impianti 27 nuovi lecci Onda verde a Bitonto, Mariotto e Palombaio: impianti 27 nuovi lecci In corso anche i lavori di pulizia e cura del verde urbano
«Nessuna traccia dei poliziotti promessi da Salvini a Bitonto» «Nessuna traccia dei poliziotti promessi da Salvini a Bitonto» Il sindaco Pizzarotti attacca il ministro in diretta su La7 parlando di Bitonto: «Non si occupa delle forze dell’ordine»
Sud al Centro resta in maggioranza: «Nessuna rottura con Abbaticchio» Sud al Centro resta in maggioranza: «Nessuna rottura con Abbaticchio» Solidarietà al consigliere Putignano. E sui rifiuti si dice «favorevole alla società unica pubblica»
Sui rifiuti è rottura tra coalizione di governo e Sud al Centro Sui rifiuti è rottura tra coalizione di governo e Sud al Centro Ritirata a Putignano la delega per Palombaio. Abbaticchio: «Attendo le posizioni dei consiglieri di Sud al Centro»
Festa della Liberazione a Bitonto nel segno della partecipazione giovanile Festa della Liberazione a Bitonto nel segno della partecipazione giovanile Il 23, 24 e 25 Aprile celebrazioni e iniziative a cura dell’Amministrazione comunale
Una colomba artigianale per i poveri grazie al Banco delle Opere di Carità Una colomba artigianale per i poveri grazie al Banco delle Opere di Carità Fondazione e Comune di Bitonto insieme per un gesto di solidarietà a chi è più sfortunato
Michele Abbaticchio a LegalItria, il premio contro le mafie assegnato quest'anno al Papa Michele Abbaticchio a LegalItria, il premio contro le mafie assegnato quest'anno al Papa Sarà uno degli ospiti delle tavole rotonde insieme a Michele Emiliano, Aldo Patruno e al magistrato Luca Tescaroli
Forza Italia: «Bagno disabili in villa inagibile». Ma era già stato ripristinato Forza Italia: «Bagno disabili in villa inagibile». Ma era già stato ripristinato Il comunicato della sezione bitontina dei forzisti anticipato dagli operai del Comune che avevano già riparato i guasti
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.