Gelate neve ulivi JPG
Gelate neve ulivi JPG
Attualità

Gelate di febbraio-marzo 2018: richieste di indennizzo fino al 7 agosto

Le domande presentate al comune di Bitonto. Assessore Calò: «Uffici a disposizione per info e chiarimenti»

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 146 del 24 giugno 2019 è stato pubblicato il decreto con il quale il Ministro delle Politiche agricole, Gian Marco Centinaio, ha dichiarato il carattere di eccezionalità delle gelate che hanno colpito la Puglia a febbraio-marzo 2018.
Il decreto consente agli agricoltori colpiti di poter presentare la richiesta di indennizzo e di accesso alle provvidenze, che andrà formalizzata entro 45 giorni dalla data di pubblicazione del decreto (7 agosto 2019).
I fogli di mappe delle aree colpite per il Comune di Bitonto sono individuati nelle delibere (n. 1237 del 10 luglio 2018 e n. 1032 del 5 giugno 2019) approvate dalla Giunta regionale pugliese e confluite nel decreto ministeriale. Gli agricoltori interessati dovranno presentare la domanda al Comune nel cui territorio ricade la maggior superficie colpita e danneggiata dalle gelate: per la compilazione dei modelli è possibile rivolgersi ai Centri di Assistenza Agricola (CAA) e ai Centri di Assistenza Fiscale (CAF) di riferimento. Una volta ricevute le domande di indennizzo, i Comuni avranno novanta giorni di tempo per l'istruttoria e la trasmissione agli uffici regionali.

Le domande per il Comune di Bitonto vanno presentate o spedite all'Ufficio comunale agricoltura/SUAP (Corso Vittorio Emanuele II, 41 – s.lofoco@comune.bitonto.ba.it).
«Gli uffici regionali – spiega la vicesindaco Rosa Calò – si sono impegnati a elaborare un modello di istruttoria unico per tutti i Comuni, in modo da uniformare i criteri di verifica delle domande che gli agricoltori interessati presenteranno entro il 7 agosto. Per tutto il periodo gli uffici dell'Assessorato comunale saranno a disposizione per chiarimenti e ulteriori informazioni».
  • Rosa Calò
Altri contenuti a tema
Danni gelate: 7 milioni a Bitonto per le aziende agricole colpite Danni gelate: 7 milioni a Bitonto per le aziende agricole colpite Trasmesse in Regione le domande delle 440 aziende locali ammesse. L'assessore Calò: «Rispettati tempi imposti»
A Bitonto l’edizione 2020 del Premio Biol che premia il miglior olio EVO A Bitonto l’edizione 2020 del Premio Biol che premia il miglior olio EVO Il concorso internazionale inizia oggi con l'assaggio e la valutazione della qualità degli oli bitontini
Al via a Bitonto Memento, la manifestazione contro tutti i genocidi Al via a Bitonto Memento, la manifestazione contro tutti i genocidi Concerti, laboratori per le scuole, spettacoli e convegni per rappresentare l'orrore delle guerre. Il programma completo
Domenica a Bitonto tutti in bicicletta Domenica a Bitonto tutti in bicicletta Terza giornata dedicata alle due ruote e alla mobilità sostenibile
Un ponte di scambio economico e turistico verso il Mali per Bitonto Un ponte di scambio economico e turistico verso il Mali per Bitonto Prospettive di cooperazione dopo la visita dell'ambasciatore Aly Coulibaly nella città dell'olio
Il ponte sulla Sp231 bloccato da un contenzioso: previsti tempi lunghi Il ponte sulla Sp231 bloccato da un contenzioso: previsti tempi lunghi Tecnici e politici di Regione e Comune di Bitonto in V Commissione per studiare una soluzione
Sportello UMA, il vicesindaco Calò smentisce Forza Italia: «Lavorate quasi tutte le pratiche» Sportello UMA, il vicesindaco Calò smentisce Forza Italia: «Lavorate quasi tutte le pratiche» La riduzione delle potenzialità dovuta solo ai problemi della piattaforma informatica
Xylella alle porte di Bitonto: dal Comune una capillare campagna informativa contro il batterio Xylella alle porte di Bitonto: dal Comune una capillare campagna informativa contro il batterio L'obiettivo è prevenire la diffusione dell’insetto vettore con le buone pratiche agricole
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.