olio extravergine
olio extravergine
Cultura, Eventi e Spettacolo

A Bitonto l’edizione 2020 del Premio Biol che premia il miglior olio EVO

Il concorso internazionale inizia oggi con l'assaggio e la valutazione della qualità degli oli bitontini

Inizia oggi con una giornata dedicata ad assaporare e giudicare la qualità dell'olio extravergine d'oliva di Bitonto la 25esima edizione del Premio Internazionale Biol che vedrà proprio la città del Torrione come scenario del concorso che premia i migliori extravergini ecocompatibili al mondo. Per tre giorni protagonista assoluto sarà l'olio biologico, con le sue eccellenze provenienti da ogni angolo del mondo, in una cornice ricca di eventi collaterali, tra incontri, laboratori, mostre, gastronomia ed itinerari culturali e turistici.
In vista dell'importante appuntamento internazionale, oggi alle 16 nella Sala riunioni della Polizia Locale di Bitonto si svolgerà il primo dei "Biolincontri", che gli esperti del Premio Biol terranno con produttori e frantoiani bitontini, sia biologici che convenzionali, per assaggiare e valutare, in aperto confronto, la qualità degli oli prodotti.
La partecipazione e l'analisi sensoriale del prodotto è gratuita. Produttori, frantoiani e semplici cittadini possono partecipare, portando con sé i campioni di olio extravergine di oliva prodotto.
Per l'assessore alle Politiche agricole del Comune di Bitonto, Rosa Calò,«l'attivo coinvolgimento della città in un evento di grande rilievo internazionale rappresenta una preziosa occasione di promozione delle eccellenze, che non sono solo agricole, di un territorio capace in questi anni di proporsi in ambito regionale e nazionale anche come centro culturale e turistico di assoluto valore».
  • olio extra vergine d'oliva
  • Premio Biol
  • Rosa Calò
Altri contenuti a tema
Al via a Bitonto Memento, la manifestazione contro tutti i genocidi Al via a Bitonto Memento, la manifestazione contro tutti i genocidi Concerti, laboratori per le scuole, spettacoli e convegni per rappresentare l'orrore delle guerre. Il programma completo
A Bitonto la scienza a tavola con Antonio Moschetta A Bitonto la scienza a tavola con Antonio Moschetta Università degli Studi di Bari e ristorante Il Patriarca insieme per promuovere la cultura dell'olio e della coratina
L’oro di Puglia firmato Schinosa: l’azienda agricola Di Martino L’oro di Puglia firmato Schinosa: l’azienda agricola Di Martino L’extravergine di oliva che nasce a Trani e gira il mondo
Italia Olivicola: il bitontino Gennaro Sicolo lascia al nuovo presidente Fabrizio Pini Italia Olivicola: il bitontino Gennaro Sicolo lascia al nuovo presidente Fabrizio Pini La decisione presa per motivi personali. Il riconoscenza per il lavoro fatto da tutto il consorzio
Antonio Moschetta e Italia Olivicola insieme contro il cancro Antonio Moschetta e Italia Olivicola insieme contro il cancro Con i frantoi Cima di Bitonto e Produttori Olivicoli si potrà acquistare una lattina di olio e aiutare la ricerca
Puzza dal depuratore di Bitonto: sversamenti abusivi dai frantoi Puzza dal depuratore di Bitonto: sversamenti abusivi dai frantoi A causare il diffondersi dei cattivi odori lo scarico illecito delle acque di vegetazione della lavorazione delle olive
A Bitonto “Monumenti Aperti” nel weekend del 23 e 24 novembre A Bitonto “Monumenti Aperti” nel weekend del 23 e 24 novembre Oltre 1200 volontari per condurre i turisti tra le bellezze del territorio e nei frantoi per scoprire come nasce l'oro di Puglia
Domenica a Bitonto tutti in bicicletta Domenica a Bitonto tutti in bicicletta Terza giornata dedicata alle due ruote e alla mobilità sostenibile
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.