Ponte sulla sp 231
Ponte sulla sp 231
Lavori pubblici

Il ponte sulla Sp231 bloccato da un contenzioso: previsti tempi lunghi

Tecnici e politici di Regione e Comune di Bitonto in V Commissione per studiare una soluzione

Il ponte sulla Strada Provinciale 231, che collegherà due tratti della Poligonale di Bitonto, resterà un cantiere ancora a lungo. È quanto emerge dalla riunione della V commissione consiliare della Regione Puglia, convocata dal consigliere Domenico Damascelli (FI) e presieduta da Mauro Vizzino, che ha tenuto un'audizione per verificare lo stato dell'arte sulla struttura pubblica ormai incompiuta da oltre 5 anni. All'incontro c'erano il responsabile dei lavori Michele Fazio su delega del dirigente preposto della Città metropolitana di Bari, il vice Sindaco di Bitonto Rosa Calò e un rappresentante del Comitato Zona artigianale di Bitonto.

«L'opera in questione ha una rilevanza strategica – ha detto Damascelli - in quanto, oltre a decongestionare il traffico a Bitonto e a liberare dall'isolamento le imprese della zona artigianale, è funzionale al miglioramento della viabilità verso l'aeroporto di Bari e verso l'autostrada».
I lavori per la realizzazione dell'opera sono stati consegnati nel 2013 e avrebbero dovuto terminare entro 18 mesi. Ma una serie di ostacoli si sono frapposti negli anni successivi, determinando una situazione di impasse.

«Dopo l'inizio dei lavori – spiegano dalla Regione - è stato necessario procedere alla sostituzione della ditta capogruppo (a seguito di cessione di ramo d'azienda) dell'ATI (Associazione temporanea di imprese) che si era aggiudicata l'appalto. Successivamente è entrata in vigore la nuova normativa antisismica a seguito della quale la 231 è stata classificata come strada di interesse strategico e questo ha reso necessario l'adeguamento della progettualità. Il progetto di variante è stato approvato nel dicembre 2016. Nelle pieghe della realizzazione dei lavori è emerso poi il mancato rispetto del Durc da parte dell'azienda mandante che successivamente è stata posta in liquidazione. La legislazione vigente consente la surroga dell'azienda solo in caso di fallimento. Di qui la situazione di impasse che ha indotto la Città metropolitana di Bari a chiedere un parere precontenzioso all'ANAC che dovrebbe essere reso entro la prima settimana del prossimo agosto».

L'appuntamento adesso è per l'8 agosto, quando arriverà il parere dell'ANAC sulla base del quale la V Commissione potrà tornare a riunirsi per tentare di sbloccare la situazione e procedere celermente alla prosecuzione e conclusione dei lavori.
  • sp 231
  • ponte
  • Rosa Calò
Altri contenuti a tema
Grave incidente sulla sp231: tre feriti e tre veicoli coinvolti Grave incidente sulla sp231: tre feriti e tre veicoli coinvolti Traffico bloccato e lunghe code in entrambe le direzioni
1 Incidenti stradali: la sp 231 è la provinciale più pericolosa di Puglia Incidenti stradali: la sp 231 è la provinciale più pericolosa di Puglia Diminuiscono i sinistri nella Regione, ma la strada che taglia il territorio di Bitonto ha fatto 43 incidenti, 3 morti e 71 feriti
Ponte Lama Balice: 2,4 milioni di euro per il ripristino della stabilità Ponte Lama Balice: 2,4 milioni di euro per il ripristino della stabilità Ok ai lavori dalla Città Metropolitana. Abbaticchio: «Dimostrazione concreta dell'importanza della sicurezza per questa amministrazione»
Gelate di febbraio-marzo 2018: richieste di indennizzo fino al 7 agosto Gelate di febbraio-marzo 2018: richieste di indennizzo fino al 7 agosto Le domande presentate al comune di Bitonto. Assessore Calò: «Uffici a disposizione per info e chiarimenti»
Riaperte le 4 corsie sotto il ponte danneggiato di Modugno Riaperte le 4 corsie sotto il ponte danneggiato di Modugno Dopo quasi due anni la circolazione torna alla normalità sulla Ss 96
Al via i lavori per il cavalcavia di Modugno: da mercoledì Ss 96 chiusa al traffico Al via i lavori per il cavalcavia di Modugno: da mercoledì Ss 96 chiusa al traffico Per una settimana il traffico sarà deviato sulla viabilità alternativa
Ponte sulla Sp231, parla l'azienda: «Ci fu errore progettuale» Ponte sulla Sp231, parla l'azienda: «Ci fu errore progettuale» «Nessuna responsabilità di Comune e Città Metropolitana. Ma chi può aiuti invece di strumentalizzare»
Ponte sulla 231 ancora fermo. Damascelli: «Sei anni per un'opera da finire in sei mesi» Ponte sulla 231 ancora fermo. Damascelli: «Sei anni per un'opera da finire in sei mesi» Abbaticchio: «Qualcuno ne parla per nascondere le reali responsabilità»
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.