Il giovedì dei sepolcri inaugura il Triduo pasquale
Il giovedì dei sepolcri inaugura il Triduo pasquale
Cultura, Eventi e Spettacolo

Fede e tradizioni popolari nel Giovedì dei Sepolcri

La "notte dei Sepolcri" inaugura il Triduo pasquale

Le celebrazioni e gli eventi organizzati in occasione della Settimana Santa entrano più che mai nel vivo a partire da stasera, con l'inizio del Triduo pasquale. Oggi, giovedì dei sepolcri, il sentimento religioso e la tradizione popolare si intrecceranno non solo nelle tradizionali installazioni all'interno delle Chiede cittadine, ma anche in mostre e in esecuzioni di marce funebri.
In particolare, segnaliamo il percorso tematico "ECCE HOMO…non laviamoci le mani!!!", inaugurato il 10 aprile e in corso ancora fino al 15 presso il Museo Diocesano di Bitonto. Il percorso, inserito nel programma della Settimana Santa 2017, si terrà dalle 19 alle 22. Gli studenti delle classi 4^A e 4^B del Liceo Classico "C. Sylos" e la Cooperativa ReArtù metteranno in mostra, attraverso musiche, immagini e opere d'arte inerenti la Passione di Gesù, la sua Umanità e la Fragilità dell'Essere Umano. L'evento, frutto del Progetto di Alternanza Scuola – Lavoro, mette a confronto il martirio di Cristo con la quotidianità delle debolezze umane, della religiosità e della fede popolare, testimonianza della viva devozione della nostra comunità. Il visitatore sarà accompagnato in un percorso ricco di documenti e opere d'arte che evidenziano l'importanza di particolari tradizioni quaresimali che, assieme al folklore popolare, costituiscono un patrimonio prezioso da custodire, testimonianza di cultura, fede e vita, profondamente unite tra loro. In via eccezionale verrà esposta una collezione di miniature di Misteri; la collezione privata è del concittadino Davide Capaldi, che ne curerà l'alllestimento.
In serata ci attende una serie di altre, numerose iniziative.
Dalle 18 alle 24 su via Muro Porta Robustina, il "Sepolcro al Mo Heart" di Damiano Bove e Delio Marotta, a cura del centro culturale Mo Heart;
Dalle 18 alle 24 presso il Sedile di Sant'Anna, "Sepolcro tradizionale", installazione sulla Passione a cura del gruppo folklorico Re Pambanelle;
Dalle 18 alle 24 presso la Chiesa di San Luca "Sepolcro tradizionale", installazione sulla Passione a cura delle associazioni Sei di Bitonto se… e Borgo Antico;
Alle 18 presso la Corte Vescovado e alle 20 presso la Chiesa di San Domenico "U Freskétte", marce funebri della tradizione bandistica a cura dell'associazione Bassa Musica Città di Bitonto.
Dalle 20 nel centro antico, "La notte dei Sepolcri", visita ai tabernacoli nelle chiese e alle installazioni popolari.
Alle 20.30 presso il Chiostro di San Domenico, esecuzione di marce funebri a piè fermo dell'Orchestra Sinfonica di Fiati "Davide Delle Cese" a cura dell'Arciconfraternita del Santissimo Rosario.
Dalle 21 alle 24 presso la Chiesa di Santa Caterina d'Alessandria, "Muse 0.17", mostra video fotografica e performance artistiche con la direzione musicale di Gaetano Corallo. A cura dell'associazione Agorà.
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.