Teatro Traetta
Teatro Traetta
Cultura, Eventi e Spettacolo

Due appuntamenti al Teatro "Traetta" di Bitonto

Questa sera, 6 dicembre, una particolare versione della "Medea" di Euripide

Bitonto è filosofia ed è teatro per il welfare culturale. In arrivo oggi, mercoledì 6, e sabato 9 dicembre due appuntamenti al Traetta con la stagione teatrale.

Questa sera, 6 dicembre, in scena il progetto proposto da Dario D'Ambrosi e dal suo teatro patologico, in collaborazione con l'Università di Tor Vergata: in scena una particolarissima versione della Medea di Euripide, lavoro che conclude un intenso e riuscito percorso teatrale con la scuola di formazione per ragazzi diversamente abili qui in scena insieme ad attori professionisti.

L'adattamento possiede come elemento centrale il rapporto tra corpo e linguaggio: un corpo che si fa lingua e comunicazione, con la musica dal vivo di Francesco Santalucia e Francesco Crudele (in arte Papaceccio). Il linguaggio assume sostanza soprattutto attraverso l'uso del greco antico. Lo spettacolo prevede infatti sia l'uso dell'italiano che del greco antico (risultato di un attento lavoro di studio e consulenze filologiche). Ciò che ha delineato i diversi momenti e quindi il diverso uso delle due lingue è proprio l'emozionalità, i diversi stati emotivi che caratterizzano questa violenta quanto commovente storia.

La serata fa parte di un ciclo di tre incontri dedicati al Welfare culturale, gli altri due appuntamenti sono previsti l 15 marzo con Domenico Iannacone (teatro di narrazione e inchieste giornalistiche in uno spazio intimo di riflessione e denuncia) e il 28 aprile con la Compagnia Berardi Casolari :I figli della Frettolosa, con il sostegno di Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti e Istituto dei Ciechi di Milano.

Sabato 9 in arrivo Umberto Galimberti, filosofo, saggista e psicanalista che racconta, in una serata di grande fascino, come il sentimento non sia una dote naturale, ma una dote da acquisire ed accrescere culturalmente. Quando la vita era governata dal cuore, emozioni e sentimenti nell'età della tecnica sarà una lezione spettacolo. Gli antichi imparavano i sentimenti attraverso la mitologia. Nel grande Olimpo della cultura greca ritroviamo tutta la gamma dei sentimenti umani, una fenomenologia dei sentimenti umani.
Nell'Olimpo i Greci hanno descritto le passioni, le emozioni ed i sentimenti quelli che Dante chiama i «movimenti umani». Nel nostro tempo possiamo riapprenderli attraverso la letteratura, luogo privilegiato dove si imparano il dolore, la noia, l'amore, la disperazione, la passione, il romanticismo. La «distanza» odierna dalle emozioni, dalla complessità del linguaggio in cambio di facili semplificazioni unite ad un uso senza freni della tecnologia, provocano una preoccupante e spaesante confusione emozionale. In questa lezione-spettacolo il filosofo narra con fascino di emozioni e di risonanze emotive in una mappa di idee, riferimenti culturali e pagine della letteratura che risvegliano, emozionano in un tempo anestetizzato dal digitale.
Galimberti, nello spettacolo proposto da ResExtensa Dance Company / Laboratorio Raffaello, è accompagnato dal performer Raffaello Fusaro che interpreta con intensità ed energia alcune pagine della letteratura.
  • Teatro Traetta
Altri contenuti a tema
Bitonto celebra i quarant'anni dalla visita di papa Giovanni Paolo II Bitonto celebra i quarant'anni dalla visita di papa Giovanni Paolo II Ieri, 26 febbraio, la cerimonia-ricordo a Teatro Traetta
Al Traetta 'Apologia di Socrate' con Franco Ferrante Al Traetta 'Apologia di Socrate' con Franco Ferrante Appuntamento alle ore 18 di domenica 25 febbraio
Teatro Traetta, a Bitonto fine settimana con un doppio appuntamento Teatro Traetta, a Bitonto fine settimana con un doppio appuntamento In scena Raiz con I Radicanto (sabato 17 febbraio) e la compagnia Granteatrino (18 febbraio)
Jennifer Lavinia Rosati e Lorenzo di Rocco in scena l'11 febbraio al Teatro Traetta Jennifer Lavinia Rosati e Lorenzo di Rocco in scena l'11 febbraio al Teatro Traetta Terzo appuntamento con l’edizione 2023-24 de L’Arte dello Spettatore, sostenuta da Comune e Teatro Pubblico Pugliese
Doppio appuntamento a Bari e Bitonto con l’Orchestra sinfonica della Città metropolitana Doppio appuntamento a Bari e Bitonto con l’Orchestra sinfonica della Città metropolitana L'appuntamento bitontino è in programma venerdì 9 febbraio al Teatro Traetta
"Settimana dell'Avocato", oggi evento di chiusura al Teatro Traetta "Settimana dell'Avocato", oggi evento di chiusura al Teatro Traetta Il talk finale sarà aperto dai saluti istituzionali dei sindaci Antonio Decaro e Francesco Paolo Ricci
Vanessa Scalera a Bitonto con "La sorella migliore" Vanessa Scalera a Bitonto con "La sorella migliore" Spettacolo al Teatro "Traetta" giovedì 11 gennaio
Raffaello Tullo e Orchestra filarmonica pugliese in scena al Teatro Traetta il 5 gennaio Raffaello Tullo e Orchestra filarmonica pugliese in scena al Teatro Traetta il 5 gennaio Lo spettacolo rientra nella stagione teatrale voluta dal Comune e organizzata in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese
© 2001-2024 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.