IMG
IMG
Politica

Due anni senza stipendi al Maria Cristina. Damascelli e Rossiello (FI) attaccano: «Il governo cittadino intervenga»

Chiesto un consiglio monotematico sulla questione

Una storia prestigiosa che rischia di finire nel peggiore dei modi possibili, il fallimento. L'Azienda di Servizi alla Persona Maria Cristina di Savoia di Bitonto è ormai al limite: quasi due anni senza stipendio per i dipendenti hanno generato una situazione insostenibile, denunciata nelle scorse ore dal consigliere regionale di Forza Italia, Domenico Damascelli e dalla collega di partito, nonché consigliere comunale Carmela Rossiello.
«Cosa ne vuol fare l'Amministrazione comunale del Maria Cristina – chiedono i due forzisti in una nota stampa - qual è il disegno del governo cittadino per l'Asp? Il Comune di Bitonto si faccia carico della situazione o prenda atto della sua insostenibilità». Per i due esponenti del partito di Berlusconi quella del Maria Cristina si tratterebbe di una «vertenza rimasta irrisolta e dimenticata: quella del personale dell'ex ipab bitontino, caduto in declino nel silenzio e nel disinteresse delle istituzioni».
Sono 17 i dipendenti che aspettano ben 21 mensilità arretrate. Con «una situazione debitoria - denunciano Damascelli e Rossiello - cristallizzata al 31 dicembre 2016, drammatica: un milione e 400mila euro. Debiti certamente lievitati negli ultimi nove mesi. Non c'è più spazio per temporeggiamenti, chiediamo che la vertenza del personale dell'Asp giunga finalmente all'attenzione del Governo cittadino. Continuare ad ignorarla condannerebbe definitivamente quei 17 dipendenti».
Adesso, i due esponenti di Forza Italia chiedono un consiglio comunale monotematico per discutere delle sorti del Maria Cristina e dei suoi lavoratori.
«Ci auguriamo - concludono - che abbia luogo al più presto perché il personale dell'istituto, che ha lavorato con abnegazione e senso di responsabilità pur senza ricevere lo stipendio per quasi due anni, ha diritto ad una risposta chiara e definitiva».
  • Istituto Maria Cristina di Savoia
Altri contenuti a tema
S'inaugura a Bitonto il polo di ascolto "Il Faro" S'inaugura a Bitonto il polo di ascolto "Il Faro" Cerimonia questa mattina, 15 aprile, alle 10.30 nell'ex Istituto Maria Cristina di Savoia
Un fiore per la Siria e la Turchia: ecco l'iniziativa della Cooperativa Eughenia Un fiore per la Siria e la Turchia: ecco l'iniziativa della Cooperativa Eughenia La realtà bitontina si stringe attorno alla popolazione colpita dal terribile terremoto
Le cooperative Eughenia, Zip.H e Sinergia insieme per il Natale Le cooperative Eughenia, Zip.H e Sinergia insieme per il Natale Il 15 e 16 dicembre presepe vivente, villaggio di Babbo Natale e mercatini dell’artigianato
Da lunedì l'antica chiesa della Madonna del Carmine torna ufficialmente ai bitontini Da lunedì l'antica chiesa della Madonna del Carmine torna ufficialmente ai bitontini Alla cerimonia di affido anche il presidente Emiliano, l'arcivescovo Cacucci e il sindaco Abbaticchio
Chiude il Cara di Bari Palese: l'annuncio di Salvini su Facebook Chiude il Cara di Bari Palese: l'annuncio di Salvini su Facebook Per strada anche i migranti spostati nella struttura da Bitonto
Nuovo contratto per gli ex dipendenti del Maria Cristina, Abbaticchio: «Vittoria di tutti» Nuovo contratto per gli ex dipendenti del Maria Cristina, Abbaticchio: «Vittoria di tutti» Le videointerviste. Emiliano: «Ora sotto col lavoro». Damascelli: «Accanto a loro anche per gli stipendi mai ricevuti»
Firma del contratto con Emiliano per gli ex lavoratori del Maria Cristina Firma del contratto con Emiliano per gli ex lavoratori del Maria Cristina Domani sarà scritta la parola ‘fine’ su un’emergenza occupazionale lunga 3 anni
Crisi Maria Cristina, Abbaticchio: «Preverin al lavoro per il rilancio dell’azienda» Crisi Maria Cristina, Abbaticchio: «Preverin al lavoro per il rilancio dell’azienda» Dopo la soluzione della situazione del personale, ora si punta a rimettere sul mercato l’istituto
© 2001-2023 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.