I roghi che hanno interessato villa Chiddo e via Balice
I roghi che hanno interessato villa Chiddo e via Balice
Cronaca

Doppio incendio a Bitonto: ieri a fuoco un'altra discarica di rifiuti tossici

Poco prima le Guardie Ambientali erano intervenute in contrada Lama Balice per un rogo di sterpaglie

Il caldo afoso le alimenta, ma è la mano umana ad innescarle. Ancora fiamme ieri nel territorio di Bitonto dove le Guardie Ambientali e i Vigili del Fuoco sono costretti agli straordinari per impedire che i roghi possano trasformarsi in un pericolo per la macchia mediterranea, le coltivazioni, oppure ancora per gli edifici o la circolazione dei veicoli. Nulla hanno potuto però per l'ennesimo enorme danno ambientale causato da un nuovo incendio di rifiuti tossici, stavolta nei pressi della provinciale 89 che collega Bitonto a Palombaio. A pochi metri dalla Villa Chiddo, infatti, un rogo ha divorato una grande discarica abusiva di rifiuti di vario genere, compresi pneumatici e altri materiali pericolosi che, bruciando, hanno diffuso nell'aria le pericolosissime particelle velenose che si posano su terreni e coltivazioni.
A notare l'alta colonna di fumo e poi le fiamme il comandante dei Sass Puglia, Luigi Presicce, in giro di perlustrazione nella zona, che ha immediatamente allertato gli uomini della Polizia Municipale.

Poco prima era toccato ai volontari delle Guardie Ambientali d'Italia intervenire, attorno alle 16.30 in via Balice, per un altro rogo.
«L'incendio – spiegano dal gruppo operativo di Valenzano - scaturito probabilmente dalle elevate temperature di queste giornate estive ha coinvolto 300 metri di sterpaglia secca lungo il ciglio della strada, come si evince dai rilievi fotografici effettuati dalle stesse guardie. I volontari hanno raggiunto il luogo d'interesse con un pick up con a bordo delle pompe di acqua per lo spegnimento. Sono riuscite tempestivamente a delimitare la propagazione ed evitare che le fiamme cominciassero a lambire la strada. L'operazione è durata mezz'ora e non ha visto l'ausilio di altre organizzazioni per la tutela ambientale e forestale».
5 fotoLe immagini dei roghi su via Balice e la Sp 89
Il rogo nei pressi di Villa ChiddoI volontari delle Guardie Ambientali dItalia al lavoro in via Lama BaliceLe guardie Ambientali domani lincendio di via BaliceGuardie Ambientali in via BaliceIncendio domato dalle guardie ambientali in via Balice
  • vigili del fuoco
  • Incendi Bitonto
Altri contenuti a tema
Ancora in fiamme il bar incendiato a Bitonto poco prima dell'inaugurazione Ancora in fiamme il bar incendiato a Bitonto poco prima dell'inaugurazione Ignoti avevano appiccato un rogo a metà aprile. La città pronta a sostenere le imprenditrici: «Aprite un conto e vi aiuteremo»
Ancora in fiamme Lama Balice: pompieri in azione su via Palombaio Ancora in fiamme Lama Balice: pompieri in azione su via Palombaio Un altro rogo di sterpaglie si è sviluppato questa mattina lungo la Sp 231 sempre in territorio di Bitonto
Furgone trancia tubatura nel centro storico e causa una perdita di gas Furgone trancia tubatura nel centro storico e causa una perdita di gas L'intervento dei Vigili del Fuoco ha scongiurato guai peggiori
Incendio bar Hegemonya, i titolari: «Torneremo più forti di prima» Incendio bar Hegemonya, i titolari: «Torneremo più forti di prima» Il tentativo di intimidazione non ferma i gestori del noto locale bitontino
A fuoco a Bitonto il bar Hegemonya A fuoco a Bitonto il bar Hegemonya Paura nelle prime ore del mattino: a scatenare l'inferno forse un ordigno incendiario
Torna l'incubo: incendiata una Fiat Panda, danneggiate altre due Torna l'incubo: incendiata una Fiat Panda, danneggiate altre due L'episodio in via Carelli: da un'auto, le fiamme si sono propagate ai mezzi vicini. Sul posto i Vigili del Fuoco
Lotta agli incendi boschivi estivi: multe fino a 10mila euro per chi non interviene Lotta agli incendi boschivi estivi: multe fino a 10mila euro per chi non interviene Entro il 1° giugno necessario ripulire le aree incolte e abbandonate
Incendiato a Bitonto il bar in procinto di essere inaugurato Incendiato a Bitonto il bar in procinto di essere inaugurato Il rogo nella notte in piazza Marena. Ad avvalorare l'ipotesi dolosa la serratura scassinata
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.