Domenico Nacci
Domenico Nacci
Politica

Domenico Nacci candidato ufficialmente alle regionali

L'assessore del comune di Bitonto nella lista di Italia in Comune. Abbaticchio: «Squadra leale e forte»

Ci sono sindaci e assessori antimafia, esponenti della cultura popolare, ambientalisti e "Sardine" e c'è anche un rappresentante del comune di Bitonto. Sono i candidati della lista regionale di Italia in Comune che è stata presentata nelle scorse ore e che vede tra gli uomini e le donne in lizza per un seggio nella massima assise regionale anche l'assessore alle Finanze e allo Sport della città dell'olio, Domenico Nacci.

«Portiamo con noi anche l'enorme risultato conseguito alle europee – ha detto il vicecoordinatore nazionale e sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, primo nel collegio meridionale nella lista di Più Europa e Italia in Comune alle scorse europee - dove la mia candidatura ha rappresentato in Puglia questo movimento che è anche culturale. Abbiamo creato, insieme ai colleghi sindaci Davide Carlucci, Giuseppe Nitti e Tommaso De Palma una squadra leale, forte e coesa che trasferisce valori ed esperienze importanti. Rosario Cusmai ha completato un'operazione regionale affiancandoci altri amici che hanno reso questa esperienza insostituibile, nella quale sono orgoglioso di operare e in cui mi ritrovo totalmente».

Oltre al testimonial d'eccezione, Dario Vassallo - fratello di Angelo, il 'sindaco pescatore' emblema degli amministratori di frontiera, in lotta continua senza armi, contro la illegalità diffusa – in corsa per il consiglio regionale ci sono, tra gli altri, anche l'ex prefetto di Bari e Foggia Antonio Nunziante, Francesco Crudele, sindaco di Capurso, Giuseppe Delzotto, già sindaco di Binetto, Bernardo Notarangelo già sindaco di Putignano e dirigente regionale di programmi culturali europei e Grazia De Sario, portavoce dell'Arcipelago delle Sardine, il gruppo facebook tra i più numerosi in Italia (conta attualmente più di 220.000 membri), che ha connotato il suo impegno politico nel segno dell'antifascismo.



  • Domenico Nacci
  • Regione Puglia
  • Italia in Comune
Altri contenuti a tema
Quasi mille casi nelle ultime ore in Puglia Quasi mille casi nelle ultime ore in Puglia Salito a 3000 il numero di positivi al Covid deceduti dall'inizio dell'emergenza sul territorio regionale
115mila casi di positività in Puglia dall'inizio dell'emergenza 115mila casi di positività in Puglia dall'inizio dell'emergenza Ritmo di oltre mille nuovi contagi al giorno
Scuola, Emiliano firma la nuova ordinanza: le novità dal 25 gennaio Scuola, Emiliano firma la nuova ordinanza: le novità dal 25 gennaio Confermata la libera scelta per elementari e medie. Le superiori ritorneranno in classe al 50% dal 1 febbraio
Più guariti che attualmente positivi in Puglia ma si registrano oltre 1000 nuovi casi Più guariti che attualmente positivi in Puglia ma si registrano oltre 1000 nuovi casi Scende molto lentamente il numero delle persone ricoverate negli ospedali del territorio
Cala il numero degli attualmente positivi in Puglia Cala il numero degli attualmente positivi in Puglia 1275 i casi nelle ultime 24 ore
Trasporto scolastico, corse aggiuntive in Puglia per tornare in classe Trasporto scolastico, corse aggiuntive in Puglia per tornare in classe Dovranno essere espletati dalle aziende già affidatarie dei servizi minimi di Tpl
Lopalco: «Vaccini a insegnanti e personale scolastico nella fase 2» Lopalco: «Vaccini a insegnanti e personale scolastico nella fase 2» Pronta una bozza della delibera regionale per un rientro in classe in sicurezza
27mila dosi di vaccino Pfizer in arrivo in Puglia 27mila dosi di vaccino Pfizer in arrivo in Puglia Lopalco: «Le somministrazioni della fase 1 continuano nonostante qualche rallentamento»
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.