Piazza caduti del Terrorismo
Piazza caduti del Terrorismo
Territorio e Ambiente

Domenica 'VogliAmo Bitonto Pulita' ripulisce Piazza Caduti

I volontari al lavoro per restituire decoro in attesa della riqualificazione della zona

L'area sarà completamente riqualificata a partire dal 2020 insieme alle strade che, da lì, conducono fino a piazza Castello per formare il cosiddetto "Lungolama", ma nel frattempo i volontariato di VogliAmo Bitonto Pulita si sono attivati per renderla quantomeno decorosa. Si tratta di piazza Caduti del Terrorismo, a Bitonto, che domenica sarà il bersaglio del gruppo ambientalista che ha deciso di ripulirla per renderla maggiormente vivibile.
L'area giochi, realizzata a pochi passi dai tre orribili "cilindri bagno" fatti demolire nel 2010, è una traccia talmente lontana nella memoria che in pochi ancora la ricordano, anche perchè al suo posto da oltre un decennio c'è uno slargo infestato da erbacce e rifiuti.
Per questo i volontari hanno deciso di invitare cittadini e altre associazioni ambientaliste a unirsi a loro, dandosi appuntamento a domenica 10 novembre dalle 9 alle 12, «per effettuare una prima pulizia straordinaria di Piazza Caduti del terrorismo, con punto d'incontro presso le 5 croci site nella medesima piazza. Si è ritenuto dare avvio alla iniziativa partendo dalle piazze in quanto parti importanti ed integranti della città, cuore animato dai giovani, bambini e anziani che le abitano o vivono e che per questo devono considerarsi responsabili della loro cura e rispetto».
L'iniziativa nasce col supporto dell'Azienda Servizi Vari, partecipata del comune di Bitonto che ha fornito gli strumenti necessari ai partecipanti, invitati in ogni caso a dotarsi di guanti da lavoro.
In caso di pioggia l'iniziativa sarà annullata e rinviata a data da destinarsi.
  • ambiente
Altri contenuti a tema
Da rottame abbandonato a fioriera per abbellire Bitonto Da rottame abbandonato a fioriera per abbellire Bitonto La storia di Giulio Vitale che ha recuperato con la sua bici un frigo scaricato in strada e reso migliore il centro storico
1 Stop alle auto in centro a Bitonto: al via la sperimentazione Stop alle auto in centro a Bitonto: al via la sperimentazione Si parte lunedì da via Matteotti e via Verdi. Abbaticchio: «Le strade sian appannaggio dei pedoni e non delle auto»
Si dimette l'assessore all'Ambiente del comune di Bitonto Si dimette l'assessore all'Ambiente del comune di Bitonto Motivi personali e professionali alla base della scelta. Abbaticchio: «È una parte importante della nostra storia»
Anche la Federazione dei Verdi in piazza per il clima oggi a Bitonto Anche la Federazione dei Verdi in piazza per il clima oggi a Bitonto Uno sciopero globale per sensibilizzare sulle conseguenze dei cambiamenti climatici
I ragazzi di Bitonto ispirati da Greta Thunberg in marcia per l'ambiente I ragazzi di Bitonto ispirati da Greta Thunberg in marcia per l'ambiente I giovani attivisti di Fridays for Future venerdì invaderanno la città per sensibilizzare al tema dei cambiamenti climatici
Nuovi alberi piantati a Bitonto grazie ad #AlberiPerIlFuturo Nuovi alberi piantati a Bitonto grazie ad #AlberiPerIlFuturo L'iniziativa del Movimento 5 Stelle per rendere più verdi le città di tutta l'Italia
Puzza dal depuratore di Bitonto: sversamenti abusivi dai frantoi Puzza dal depuratore di Bitonto: sversamenti abusivi dai frantoi A causare il diffondersi dei cattivi odori lo scarico illecito delle acque di vegetazione della lavorazione delle olive
Barattoli colorati a Bitonto contro i mozziconi: «Rubateli: li rimetto» Barattoli colorati a Bitonto contro i mozziconi: «Rubateli: li rimetto» La battaglia di civiltà della combattiva attivista: «Ho a cuore il decoro della città. Chi li fa sparire è incommentabile»
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.