Contrada Colajanni
Contrada Colajanni
Territorio e Ambiente

Fer.Live, Damascelli: «No alla discarica, Decaro venga a visitare il sito individuato»

Attacco ad Abbaticchio e disponibilità a fare fronte comune con Ricci

Dopo il parere favorevole, da parte della Città Metropolitana, alla realizzazione della discarica Fer.Live, in contrada Colajanni, nonostante il parere urbanistico contrario del Comune di Bitonto, Domenico Damascelli esprime tutto il suo disappunto, creando nei fatti un fronte unito con Francesco Paolo Ricci.

«Vorrei invitare qui il sindaco metropolitano Antonio Decaro a visitare il nostro patrimonio ambientale, paesaggistico e agricolo in contrada Colajanni ed avere da lui una risposta: è mai possibile concedere l'insediamento di una discarica su un territorio altamente vocato all'agricoltura di qualità, in cui ci sono aziende che producono olio extravergine di oliva a denominazione di origine protetta (Dop), a deturpare il paesaggio e mettere a rischio l'ecosistema e la salute dei cittadini?- ha affermato il consigliere di opposizione - A cosa è servito alla nostra città avere il vicesindaco metropolitano, che ricopriva anche il ruolo di primo cittadino a Bitonto, se poi si è dimenticato il nostro territorio, non si è ascoltata una intera assise comunale e una comunità, che hanno chiesto a gran voce che questo ecomostro, che opererà a titolo privato, fosse scongiurato. È davvero grave».

La discarica di rifiuti ferrosi dovrebbe essere realizzata in località Colajanni, al confine col territorio di Terlizzi e a ridosso di Borgo Sovereto e non lontano da Palombaio. Il sito individuato è costituito da una ex cava di pietra calcarea che lambisce il corso d'acqua "Lama di Macina".

«Per questo – ha concluso Damascelli – oltre ad avviare un'attività di autotutela, è assolutamente necessario difendere il nostro territorio con una seria battaglia giudiziaria e lotta politica contro chi consente tutto questo e danneggia il bene comune di Bitonto e delle città limitrofe interessate. Dobbiamo essere tutti uniti, a prescindere dalle appartenenze partitiche e combattere per tutelare e difendere il nostro ambiente, il nostro paesaggio, la nostra agricoltura e la nostra salute».
  • Domenico Damascelli
  • discarica
Altri contenuti a tema
Il Comune contro l’ok alla discarica Fer.Live in località Colaianni Il Comune contro l’ok alla discarica Fer.Live in località Colaianni Nuova amministrazione sul piede di guerra dopo la conferenza di servizi
Damascelli sconfitto: «Combattuto battaglia contro macchina del potere» Damascelli sconfitto: «Combattuto battaglia contro macchina del potere» Le prime dichiarazioni del candidato sindaco di centrodestra
Francesco Paolo Ricci è il nuovo Sindaco di Bitonto Francesco Paolo Ricci è il nuovo Sindaco di Bitonto Il candidato di centrosinistra ha vinto il testa a testa con Domenico Damascelli
Chi sarà il nuovo Sindaco di Bitonto? La diretta Chi sarà il nuovo Sindaco di Bitonto? La diretta Tutti gli aggiornamenti in tempo reale
Piazza gremita per Domenico Damascelli: “È ora di cambiare pagina” Piazza gremita per Domenico Damascelli: “È ora di cambiare pagina” Il candidato sindaco: “Corriamo insieme: scriveremo tutta un’altra storia”
Il Ministro Giorgetti a Bitonto a sostegno di Domenico Damascelli Il Ministro Giorgetti a Bitonto a sostegno di Domenico Damascelli Mancano poche ore alla chiusura della campagna elettorale ed arriva l'appoggio incondizionato del centrodestra nazionale
Domenico Damascelli incontra il Ministro Giorgetti. Poi il comizio finale Domenico Damascelli incontra il Ministro Giorgetti. Poi il comizio finale Con lui il centrodestra unito. In caso di pioggia si terrà al Cinema Coviello
Domenico Damascelli incontra gli elettori nelle frazioni Domenico Damascelli incontra gli elettori nelle frazioni Stasera a Mariotto, domani a Palombaio
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.