La zona in cui ricadrebbe la discarica
La zona in cui ricadrebbe la discarica
Territorio e Ambiente

Discarica Fer.Live: anche Terlizzi si mobilita per dire 'No'

Sabato un'assemblea pubblica del Comitato di Quartiere Borgo Sovereto

Elezioni Regionali 2020
Dopo gli attivisti di Legambiente anche i residenti del borgo di Sovereto, frazione di Terlizzi, si mobilitano per organizzare le attività di contrasto alla realizzazione si una grande discarica di trattamento di rifiuti ferrosi che la Fer-Live vorrebbe portare a termine fra i territori di Bitonto e della città dei fiori.
«Sovereto è il centro abitato più vicino con il sito a soli 3 km» denuncia il Comitato di Quartiere Borgo di Sovereto, che sabato 7 ottobre a partire dalle 15 ha organizzato una pubblica assemblea nel caratteristico centro abitato alle porte di Terlizzi. All'iniziativa prenderanno parte anche i rappresentanti del Comitato No Discarica Fer.Live di Bitonto che da mesi raccoglie e coordina i tanti cittadini preoccupati per le conseguenze ambientali e naturalistiche che comporterebbe la realizzazione di questo sito di stoccaggio e trattamento di rifiuti ferrosi.
Dopo l'intervento della locale sezione di Legambiente, dunque, anche Terlizzi sembra aver compreso i rischi connessi alla discarica e inizia ad organizzarsi per opporsi.
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.