violenza donne
violenza donne
Cronaca

Dieci anni di botte e maltrattamenti: la Polizia ferma un 48enne

Il giudice ha disposto il divieto di avvicinamento e l’obbligo di firma dopo le indagini degli agenti

Da oltre 10 anni maltrattava la moglie in vari modi, a volte anche picchiandola e procurandole dolorose lesioni, fino a quando l'intervento della Polizia non ha messo fine alla situazione. Sono il divieto di avvicinamento alla persona offesa e la contestuale sottoposizione all'obbligo della presentazione alla Polizia Giudiziaria le misure adottate dalla Polizia di Stato ed emesse dal Giudice per le Indagini Preliminari su richiesta della Procura della Repubblica di Bari a carico di un 48enne di Bitonto.

Gli agenti, venuti a conoscenza dei maltrattamenti, hanno immediatamente avviato un'attività d'indagine da cui è emerso che l'uomo, per futili motivi, nel corso degli ultimi 10 anni, aveva spesso maltrattato la propria moglie procurandole anche delle lesioni personali.
Il 48enne ora non potrà avvicinarsi alla vittima e dovrà presentarsi regolarmente alla Polizia Giudiziaria.
  • Polizia di Stato Bitonto
  • Polizia Bitonto
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Straniero picchiato per una lite con un disabile, Pd: «No alla violenza per vendetta» Straniero picchiato per una lite con un disabile, Pd: «No alla violenza per vendetta» Dopo le botte nella serata di lunedì l'extracomunitario è stato aggredito nuovamente il giorno successivo
In Questura per il permesso di soggiorno viene arrestata per truffa e tentato omicidio In Questura per il permesso di soggiorno viene arrestata per truffa e tentato omicidio Con un complice bitontino e una connazionale colombiana aveva rapinato un uomo dopo un rapporto sessuale
Trova un assegno smarrito da 50mila euro e lo consegna alla Polizia Trova un assegno smarrito da 50mila euro e lo consegna alla Polizia Protagonista una ragazza che aveva scorto il titolo bancario per strada nel centro cittadino di Bitonto
A fuoco a Bitonto il bar Hegemonya A fuoco a Bitonto il bar Hegemonya Paura nelle prime ore del mattino: a scatenare l'inferno forse un ordigno incendiario
Protesi dentali da 100 euro sul web: truffato 35enne bitontino Protesi dentali da 100 euro sul web: truffato 35enne bitontino Sperava di poter risolvere i problemi del suo sorriso, ma è stato raggirato
Tentano furto di bici a due turisti: i passanti intervengono e li mettono in fuga Tentano furto di bici a due turisti: i passanti intervengono e li mettono in fuga Le byke erano ancorate a un portabici della loro auto
Pistola e munizioni per assaltare i portavalori. Erano in una serra abbandonata Pistola e munizioni per assaltare i portavalori. Erano in una serra abbandonata Sono stati scoperti dalla Polizia di Stato a Palombaio. Rinvenuti anche passamontagna e maschere di carnevale, nei guai un 65enne
Auto rubate ai turisti, trovate dalla Polizia in via Cela Auto rubate ai turisti, trovate dalla Polizia in via Cela Una domenica amara ma con un lieto fine per alcuni turisti, ai quali erano state rubate le loro auto, parcheggiate in centro
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.