I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Cuoco di Bitonto ubriaco lancia sedie e tavolini a Lignano e picchia i Carabinieri

È stato arrestato e messo ai domiciliari nella sua città. Quattro militari finiti in ospedale

Elezioni Regionali 2020
Ci sono volute due pattuglie di Carabinieri, l'intervento dei passanti e alcune dosi di sedativo per rendere inoffensivo un cuoco di Bitonto andato in escandescenze alcuni giorni fa in un locale di Lignano Sabbiadoro, in Friuli.
L'uomo, in evidente stato di ebrezza, avrebbe iniziato prima a importunare, senza apparenti motivi, i clienti e i dipendenti di una kebabberia del centro, poi, alla vista dei Carabinieri chiamati dai presenti intimoriti dal suo atteggiamento, avrebbe completamente perso le staffe, iniziando prima a lanciare sedie e tavolini del locale, poi aggredendo gli stessi militari. Calci e pugni che sono costati due giorni di prognosi a quattro uomini dell'Arma, riusciti a fermarlo e ammanettarlo non senza fatica. Uno stato di alterazione e aggressività proseguito anche in Caserma dove i Carabinieri sono stati costretti a chiamare i sanitari per sedarlo e renderlo inoffensivo.
Ieri il suo arresto è stato convalidato e il giudice di turno lo ha condannato ai domiciliari nella sua casa di Bitonto in attesa di giudizio.
  • carabinieri
Altri contenuti a tema
Assalto alla Posta di Palo: arrestato un 36enne di Bitonto Assalto alla Posta di Palo: arrestato un 36enne di Bitonto I Carabinieri lo hanno sorpreso mentre cercava di scappare dal luogo del delitto
Con il lockdown diminuisce la criminalità, reati in calo del 31% Con il lockdown diminuisce la criminalità, reati in calo del 31% I dati dei Carabinieri: in calo i furti in appartamento, in diminuzione anche quelli d'auto
Tentato omicidio a Vieste: arrestato il 27enne che ha sparato al fratellastro Tentato omicidio a Vieste: arrestato il 27enne che ha sparato al fratellastro La vittima è un 37enne originario di Bitonto: è stato soccorso e poi dimesso con una prognosi di 30 giorni
Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Il bilancio del comandante provinciale dell'Arma: «Controllate 89mila persone». Sul futuro: «Terremo alta l'attenzione sull'usura»
Rapinato e sequestrato autotrasportatore partito da Bitonto Rapinato e sequestrato autotrasportatore partito da Bitonto I Carabinieri ritrovano tir e refurtiva tra Bisceglie e Barletta
Approfittano del Coronavirus per rubare in azienda a Bitonto: arrestato 37enne Approfittano del Coronavirus per rubare in azienda a Bitonto: arrestato 37enne Con altri due complici aveva tentato il colpo in un'impresa di logistica sulla sp231
Antimafia: sequestrati a Bitonto beni per milioni di euro a pluripregiudicato Antimafia: sequestrati a Bitonto beni per milioni di euro a pluripregiudicato L'uomo, il 50enne Giovanni Cipriani, dichiarava un reddito annuo da poche migliaia di euro ma gestiva un impero economico
In fuga dai Carabinieri, si schiantano contro il guardrail: denunciati In fuga dai Carabinieri, si schiantano contro il guardrail: denunciati L'inseguimento, cominciato a Modugno, si è concluso a Giovinazzo: l’auto era sprovvista di assicurazione
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.