Centrodestra Bitonto
Centrodestra Bitonto
Politica

Centrodestra: «Bitonto città fuori controllo. Dalla politica occorrono fatti»

La nota affidata alla stampa da Fratelli d’Italia, Patto Comune, Forza Italia, Lega, Onda Civica e Uniti per Bitonto

«Una città in cui: viene assaltato un bancomat ubicato sul Corso, strada principale nel cuore del centro urbano, esattamente di fronte al Comune di Bitonto; vengono esplosi colpi da arma da fuoco in pieno centro e in orari di punta in più di un'occasione nello stesso giorno (solo pochi mesi fa, ma anche più volte in passato); un funzionario pubblico trova sulla scrivania di Palazzo di Città una lettera minatoria contenente un proiettile (nello scorso autunno, ma è avvenuto anche in passato); chiunque decide di festeggiare il suo compleanno a mezzanotte con i fuochi d'artificio sulla piazza principale, utilizzando liberamente materiale esplosivo, in modi vietati dalle legge; biciclette elettriche truccate impazzano su marciapiedi, piazze e spazi pedonali, mettendo a rischio l'incolumità dei cittadini e non consentendo nemmeno di poter passeggiare in libertà; gli agricoltori sono vittime di ruberie di prodotti agricoli, furti di attrezzature e automezzi per coltivare i campi, subendo atti criminosi in diverse zone dell'agro, e un esercizio commerciale è costretto a chiudere battenti nel borgo antico per la presenza di attività criminali è una città fuori controllo!». Comincia così il comunicato stampa diramato dai consiglieri comunali di Fratelli d'Italia e Patto Comune con i coordinamenti delle forze politiche e civiche Fratelli d'Italia, Forza Italia, Lega, Patto Comune, Onda Civica, Uniti per Bitonto.

«Bitonto, con le sue frazioni Palombaio e Mariotto, ha bisogno di interventi forti, duraturi e determinati. Il lavoro delle forze dell'ordine sul nostro territorio è assolutamente encomiabile, ma per fronteggiare la criminalità nella nostra città occorre una più cospicua, costante e definitiva presenza di uomini e mezzi con un serio incremento degli organici in servizio. Siamo grati ai nostri operatori della sicurezza per il prezioso lavoro svolto in città e lo sosteniamo con grande convinzione», proseguono.

«LE NOSTRE PROPOSTE PER LA SICUREZZA. Ribadiamo le nostre proposte, invitando chi ha responsabilità di governo della città a condividerle e a rivolgerle alle autorità competenti seguendo le procedure istituzionali. Urge attuare un potenziamento strutturale delle forze dell'ordine attraverso la trasformazione dell'attuale Commissariato di Polizia di Stato da secondo a primo livello e l'istituzione della Tenenza dei Carabinieri al posto dell'attuale Stazione. È necessario incrementare le iniziative di antimafia sociale, svolte in maniera egregia da realtà istituzionali e associative, che, in sinergia con il mondo della scuola e le parrocchie, possono svolgere una fondamentale attività di recupero e prevenzione dedicata ai più giovani. Dalla politica occorrono fatti, forza e determinazione, solo così possiamo assicurare maggior controllo sul territorio. Bisogna crederci. Noi siamo pronti a fare la nostra parte, dobbiamo tutti ammainare le bandiere della faziosità e issare quella della Città di Bitonto, in cui tutti ci riconosciamo e che tutti amiamo. Dobbiamo andare oltre, superando ogni divisione, e lavorare nel supremo interesse del nostro territorio e per il bene comune», incalza il centrodestra.

«Solo così possiamo sconfiggere il malaffare e garantire maggiore sicurezza alla nostra comunità, e serenità ai nostri cittadini. Chi continua a sminuire fenomeni criminosi, a fare sterili paragoni con altri territori, a trovare ad ogni costo futili giustificazioni, ad assumere atteggiamenti scaricabarile, a mettere ancora la polvere sotto il tappeto, è e sarà responsabile del declino della città, senza "se" e senza "ma"», concludono.
  • Criminalità Bitonto
  • Centrodestra Bitonto
Altri contenuti a tema
Crisi maggioranza a Bitonto, centrodestra: «Spettacolo sconcertante» Crisi maggioranza a Bitonto, centrodestra: «Spettacolo sconcertante» Le opposizioni attaccano: «Si tratta di una faida, intanto da centrosinistra ancora aumenti TARI»
Arcivescovo Satriano scrive a Bitonto. «Adoperiamoci per una città fatta di pietre vive» Arcivescovo Satriano scrive a Bitonto. «Adoperiamoci per una città fatta di pietre vive» Mons. Satriano scrive alla città dopo i recenti episodi di cronaca
Ricci scrive al Ministro Piantedosi: «Urge rafforzare presenza delle forze dell'ordine» Ricci scrive al Ministro Piantedosi: «Urge rafforzare presenza delle forze dell'ordine» Il primo cittadino di Bitonto ha chiesto un incontro al capo del Viminale
Colpi di pistola esplosi in città, centrodestra: «Bitonto merita sicurezza e serenità» Colpi di pistola esplosi in città, centrodestra: «Bitonto merita sicurezza e serenità» Dura nota delle opposizioni cittadine dopo i fatti di via Stellacci e via Crocifisso
TGR Puglia a Bitonto. «Inclusione e prevenzione sociale per contrastare criminalità» TGR Puglia a Bitonto. «Inclusione e prevenzione sociale per contrastare criminalità» Il servizio della troupe Rai per raccontare le attività di contrasto alla delinquenza
Centrodestra: «Ingiustizie nella gestione autorizzazioni per organizzazione di eventi» Centrodestra: «Ingiustizie nella gestione autorizzazioni per organizzazione di eventi» La denuncia dei consiglieri Damascelli, Toscano, Rossiello, Lorusso e Altamura con i coordinamenti di FdI, Fi, Lega, Patto Comune, Onda Civica e Uniti per Bitonto
Coalizione Ricci: «No a sterili polemiche. Dall'opposizione giungano proposte realizzabili» Coalizione Ricci: «No a sterili polemiche. Dall'opposizione giungano proposte realizzabili» La risposta delle forze a sostegno del sindaco Francesco Paolo Ricci
Via Gen. Dalla Chiesa, centrodestra: «Inutili polemiche della maggioranza» Via Gen. Dalla Chiesa, centrodestra: «Inutili polemiche della maggioranza» Altamura, Damascelli, Toscano, Rossiello e Lorusso rispondono alla coalizione di centrosinistra
© 2001-2024 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.