Centro storico dallalto
Centro storico dallalto
Attualità

Bitonto sospesa tra due classifiche: bene gli immobili, male la vivibilità

Dati contrastanti secondo i dati emersi da due diverse fonti e cavalcati dalle forze di opposizione e maggioranza

Classifiche a confronto nelle ultime ore a Bitonto dove i dati di due differenti graduatorie sulle condizioni generali della città sono diventati terreno di scontro fra i sostenitori e i detrattori dell'amministrazione comunale.

A fare scalpore è stata quella redatta dalla rivista AmazingPuglia.it che, raccogliendo una serie di parametri, ha stilato una classifica di 70 comuni – più o meno importanti della Puglia, sembra di capire – in cui la città dell'olio ricopre solo il quintultimo posto. Quindici i parametri considerati: stabilità amministrativa, vivacità culturale e imprenditoriale, presenza di infrastrutture, qualità della pubblica istruzione e presenza di corsi universitari, aree verdi e piste ciclabili, progetti presentati e/o finanziati, sicurezza e ordine pubblico, qualità dei trasporti pubblici, attenzione verso i disabili, servizi ai turisti, qualità dell'offerta della ristorazione, indici della raccolta differenziata, possibilità di fare shopping e cura e decoro dei centri storici. Ma se su alcuni parametri - come presenza di aree verdi e piste ciclabili, sicurezza e raccolta differenziata - è facile immaginare che la città possa essere stata penalizzata, per altri si fa più fatica a cogliere il senso del risultato ottenuto. La città è amministrativamente stabile da circa 8 anni, eppure prima di Bitonto, in classifica, ci sono ben 3 comuni sciolti per mafia. Senza considerare che in bassa classifica ci sono anche comuni con grandi connotazioni turistiche, come Vieste e Peschici.

Certo, anche i redattori della rivista - distribuita essenzialmente in un trentina tra hotel e spa della regione - ammettono che la redazione della classifica, grazie alla quale la rivista ha ottenuto una grande visibilità, è partita per gioco dallo scorso anno ed è proseguita con lo stesso spirito anche nel 2020.

A contrastare, almeno apparentemente, i dati di questa classifica ce n'è però un'altra, tratta, questa volta, dal sito ufficiale in cui gli operatori del settore immobiliare italiano inseriscono mensilmente i dati del mercato di riferimento: www.borsinoimmobiliare.it.
In questo caso si tratta di una mera aggregazione di dati statistici da cui si evince però che negli ultimi 7-8 anni il valore degli immobili della città dell'olio è sensibilmente e costantemente aumentato, così come è aumentato il numero di compravendite di immobili, siano essi di tipo residenziale che commerciale.
Da questi dati, per fare un esempio, a Bari, "regina" della classifica di AmazingPuglia, il valore degli immobili è invece sceso notevolmente, come in ribasso è anche il numero di compravendite di immobili.

La speranza è che i dati di entrambe le classifiche servano per stimolare delle riflessioni, piuttosto che, come sta accadendo in queste ore sui sociali, per essere brandite come armi da scagliare contro l'avversario di turno.
  • Turismo Bitonto
  • Sicurezza
Altri contenuti a tema
Il bitontino Francesco Cervelli vince con la Nazionale Sicurezza sul Lavoro Il bitontino Francesco Cervelli vince con la Nazionale Sicurezza sul Lavoro Trionfo nel quadrangolare tenutosi a San Giorgio a Cremano
Parte a Bitonto il progetto "Le nostre strade, la nostra casa" Parte a Bitonto il progetto "Le nostre strade, la nostra casa" Questa mattina la presentazione a Palazzo Gentile
A Bitonto il Visitor Center della Città metropolitana di Bari A Bitonto il Visitor Center della Città metropolitana di Bari Caschi e poltrone per la realtà virtuale per un viaggio multimediale e interattivo alla scoperta del territorio
Bitonto sulle pagine de “Il mio viaggio a New York”, top agency della Grande Mela Bitonto sulle pagine de “Il mio viaggio a New York”, top agency della Grande Mela Il blogger Piero Armenti nella città dell'olio incantato dalla Cattedrale e dal centro storico
Turismo: a Bitonto presenze ancora in crescita. Dal 2011 è +674% Turismo: a Bitonto presenze ancora in crescita. Dal 2011 è +674% Diffusi i dati ufficiali dell'Agenzia Regionale Pugliapromozione per il 2019 nei comuni pugliesi
La prevenzione è legge di natura La prevenzione è legge di natura A cura dell'esperto Mario Celestino ("Il Lavoro Sicuro")
Bitonto sotterranea: domenica visite guidate alle bellezze nascoste Bitonto sotterranea: domenica visite guidate alle bellezze nascoste Viaggio alla scoperta del Succorpo e della Cripta della Cattedrale e al Torrione Angioino
Domani Bitonto esibisce le sue meraviglie con Monumenti Aperti Domani Bitonto esibisce le sue meraviglie con Monumenti Aperti Sei itinerari alla scoperta delle bellezze della città dell’olio
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.