Lutto
Lutto
Cronaca

Bitonto piange Girolamo Devanna. Proclamato lutto cittadino

Alle 19.00 la cerimonia civile di commiato a Palazzo Gentile

La scomparsa di Girolamo Devanna, autore della donazione delle opere grazie alle quali nel 2009 è sorta l'omonima Galleria Nazionale della Puglia, ha commosso la città di Bitonto, da sempre grata al suo concittadino, uomo di cultura, collezionista d'arte e benefattore, simbolo di amore incondizionato per la propria terra.

L'Amministrazione comunale ha proclamato il lutto cittadino per la giornata di oggi, 31 luglio.

Sempre oggi nell'atrio di Palazzo Gentile la città renderà omaggio a Girolamo Devanna con una cerimonia civile di commiato, alla quale prenderanno parte insieme alla famiglia il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, la direttrice della Galleria Nazionale della Puglia "Girolamo e Rosaria Devanna", Filomena Barbone, e rappresentanti del mondo dell'arte e della cultura.

La cerimonia, che si svolgerà nel rispetto dei protocolli di sicurezza contro la diffusione del Covid-19, è in programma alle ore 19. Il feretro di Girolamo Devanna sarà trasferito a Palazzo di Città già alle ore 17,30.

«La città – dichiara il sindaco Michele Abbaticchio – perde oggi (ieri, ndr) uno dei suoi figli migliori. A Girolamo Devanna dobbiamo perpetua riconoscenza, perché la sua donazione di inestimabile valore ha permesso la nascita della Galleria Nazionale della Puglia, che rappresenta per noi il nodo principale di una rete di attrattori culturali, su cui è basata la fondata speranza di un rilancio socio-economico definitivo e permanente del nostro territorio. Il suo amore per l'arte e per la sua terra saranno per noi sempre un fulgido punto di riferimento e alimenteranno il nostro impegno al servizio della bellezza, della cultura e dell'arte».
  • Lutto cittadino Bitonto
  • Girolamo Devanna
Altri contenuti a tema
Addio a Michela Caldarola, il ricordo della Parrocchia di Cristo Re Addio a Michela Caldarola, il ricordo della Parrocchia di Cristo Re Aveva combattuto contro una malattia rara, con estremo attaccamento alla vita
Il sindaco di Bitonto piange Angelo Bonelli Il sindaco di Bitonto piange Angelo Bonelli Cordoglio per l’operaio edile morto sul cantiere a Carbonara. L’inchiesta è per omicidio colposo a carico di ignoti
Tesoro di Devanna, gli eredi: «Nessuna indagine, nessun sequestro» Tesoro di Devanna, gli eredi: «Nessuna indagine, nessun sequestro» In una nota, gli avvocati Coletti e Somma puntano a «ristabilire la verità dei fatti e riabilitare la figura del professore, grande mecenate e appassionato d'arte»
Il professor Mino e la pinacoteca: «Ha donato un patrimonio» Il professor Mino e la pinacoteca: «Ha donato un patrimonio» I nipoti: «Nostro zio non era un ladro e ha lasciato alla comunità bitontina e non solo opere che valgono miliardi»
Tesoro di Devanna, l'ex sindaco Pice: «Notizia artificiata e distorta» Tesoro di Devanna, l'ex sindaco Pice: «Notizia artificiata e distorta» Per il docente è stato posto in risalto «un comportamento delinquenziale di una persona osannata per il suo mecenatismo»
Tesoro di Devanna: beni dissequestrati. Al via la restituzione ai proprietari Tesoro di Devanna: beni dissequestrati. Al via la restituzione ai proprietari La Procura ha accertato che «una parte dei beni in sequestro in quanto oggetto di furto» era stata compiuta «ad opera di ignoti»
Un ricordo oltreoceano: Francis M. Naumann celebra Mino Devanna Un ricordo oltreoceano: Francis M. Naumann celebra Mino Devanna L'esperto d'arte: «È stata la persona più generosa che abbia mai conosciuto, la Galleria Nazionale ne è chiara testimonianza»
Bitonto è più povera senza Girolamo Devanna. Le FOTO del feretro a Palazzo Gentile Bitonto è più povera senza Girolamo Devanna. Le FOTO del feretro a Palazzo Gentile Cerimonia sobria per dire addio al mecenate che rese ricca la città
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.