Le due arciconfraternite da poco gemellate
Le due arciconfraternite da poco gemellate
null

Bitonto e Caltanissetta legate da un gemellaggio tra arciconfraternite

Il pio sodalizio del Rosario di Bitonto e quello della Real Maestranza insieme per promuovere i riti della Settimana Santa

L'Arciconfraternita del SS. Rosario, custode e promotrice da 3 secoli della processione dei Misteri, segna una nuova e importante pagina di fede e di storia stipulando ufficialmente il gemellaggio con la Real Maestranza di Caltanissetta. L'istituzione storica più antica della città siciliana, nata nel 1551 dall'unione delle categorie artigiane come milizia cittadina per difendere la città in caso di invasione dei Turchi e che dal 1806 si fregia del titolo di "Reale" per volontà di Ferdinando IV di Borbone, è rimasta in vita dopo l'unità d'Italia come organizzazione religiosa; è protagonista dei riti della Settimana Santa nissena con la famosa processione del Mercoledì Santo. Il protagonista principale ne è il Capitano: un uomo che ha alle spalle diversi anni di lavoro e di sacrifici e che, in quest'occasione, diventa il rappresentante del popolo; attorno a lui ruotano tutte le manifestazioni della Settimana Santa. Ogni anno, con parecchi mesi di anticipo rispetto alla Pasqua, il Capitano viene eletto dalle varie categorie artigiane; nello stesso modo si eleggono lo Scudiero, l'Alfiere Maggiore, i Portabandiera e gli Alabardieri.

La processione, durante la quale viene portato dal Capitano un crocifisso velato di nero, annuncia al popolo la morte di Gesù ma poco dopo, in Cattedrale, il colore nero del lutto viene sostituito dal bianco e la Real Maestranza, esce dalla Cattedrale, accompagnando il SS. Sacramento, per annunciare alla città la liberazione dell'uomo dalla pena del peccato. Nel capoluogo nisseno si incontreranno i rappresentanti dei due sodalizi interessati al percorso di riconoscimento Unesco della rete della Passioni Italiane (in quanto iscritte all'associazione Europassione per l'Italia insieme ad altre 38 associazioni) per sancire un atto di gemellaggio culturale e sociale nel comune cammino di promozione e valorizzazione dei riti della Settimana Santa.

L'obiettivo è incrementare il patrimonio di valori religiosi, storici culturali che da secoli viene tramandato, mediante lo scambio di ogni forma di sostegno per trasmettere alle generazioni future quanto ricevuto anche attraverso una più viva familiarità con la Parola di Dio. L'atto sarà firmato il giorno 8 maggio, in occasione dei solenni festeggiamenti in onore di San Michele Arcangelo, patrono della città di Caltanissetta.
  • settimana santa
  • Arciconfraternita del Ss. Rosario
Altri contenuti a tema
La processione dei Misteri di Bitonto verso la candidatura UNESCO La processione dei Misteri di Bitonto verso la candidatura UNESCO Il rito è stato catalogato presso il Ministero per i beni e le attività culturali
Le confraternite bitontine a Matera per il XXVI Cammino Nazionale Confraternale Le confraternite bitontine a Matera per il XXVI Cammino Nazionale Confraternale Presenti i pii sodalizi di San Michele Arcangelo, di San Giuseppe e del SS. Rosario
La figura dello “statuiire” protagonista del nuovo libro di Chiara Cannito La figura dello “statuiire” protagonista del nuovo libro di Chiara Cannito “La processione secondo Michele” sarà presentato sabato a Bitonto nella chiesa di San Domenico
La preghiera “Maria col gran lamento” su youtube in un video suggestivo La preghiera “Maria col gran lamento” su youtube in un video suggestivo Fa parte della tradizione orale bitontina e non era mai stata trascritta prima
Oggi a Bitonto la Via Crucis “TerraTerra” nella chiesa di San Domenico Oggi a Bitonto la Via Crucis “TerraTerra” nella chiesa di San Domenico Un recital per ripercorrere il cammino doloroso di Cristo verso il Golgota
La musica sacra del maestro Carelli incanta il pubblico di Passionis Tempora La musica sacra del maestro Carelli incanta il pubblico di Passionis Tempora In tanti hanno assistito al concerto dell'associazione Delle Cese, da cui è anche stato tratto un CD
Domenica a Bitonto il concerto delle Palme 'Passionis Musica' nella chiesa dell'Annunziata Domenica a Bitonto il concerto delle Palme 'Passionis Musica' nella chiesa dell'Annunziata È organizzato dall'associazione musicale e culturale "G. Bastiani-Lella"
Domenica a Bitonto la Via crucis per le strade del centro antico Domenica a Bitonto la Via crucis per le strade del centro antico Le quindici stazioni meditano sul percorso doloroso di Cristo verso il Golgota
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.